Luglio 2015

PESCI E TARTARUGHE ABBANDONATI NELLE FONTANE

Il Comune è intervenuto per salvare pesci e tartarughe abbandonati nelle fontane della città. Si tratta di un fenomeno ciclico, in coincidenza con il periodo delle ferie estive, che comporta la morte di centinaia di animali che non tollerano la presenza del cloro nell’acqua delle fontane.

NUOVO CAMPUS BOCCONI

La valorizzazione del parco Ravizza, la creazione di un percorso di attraversamento nel verde, la pedonalizzazione di via Bach e via Sarfatti, le nuove alberature, la sistemazione della viabilità circostante con il rifacimento delle sezioni stradali e la razionalizzazione delle aree di sosta, sono gli elementi essenziali approvati il 30 luglio dal Comune di Milano per la stipula della Convenzione quadro con l’Università Bocconi per la riqualificazione dell’area da 35mila metri quadri dell’ex Centrale del latte, sulla quale sorgerà il nuovo campus dell’ateneo.

Tentato suicidio - Via Pascarella

Una persona è stata ricoverata al Niguarda dopo essere precipitata dal balcone di casa sua, in via Pascarella, nella notte tra lunedì 27 e martedì 28 luglio. Il ferito sarebbe in condizioni critiche. Probabilmente si tratta di un tentativo di suicidio.

Lite - Viale Aretusa

Due persone hanno animato la notte tra lunedì 27 e martedì 28 luglio con una lite. I due hanno litigato pesantemente in viale Aretusa e hanno addirittura lanciato pezzi di mobili e materassi dalla finestra dell'appartamento. Allertati i carabinieri, ma quando sono giunti non hanno trovato i due protagonisti.

Lite - Via Saponaro

Un diciannovenne italiano ha colpito con un pugno un etiope di 35 anni, alle 21 di lunedì 27 luglio in via Saponaro. Tutto è cominciato con un dibattito acceso. Il ferito è stato portato al Policlinico.

Aggressione - Via Colla

Un settantasettenne ha colpito sua moglie di 74 anni alla testa con un tagliere, nella mattinata di domenica 26 luglio in via Colla. La donna è corsa dai vicini e ha chiamato la polizia, mentre il marito si è rimesso a dormire. L'aggressore ha riferito agli agenti di non ricordarsi nulla dell'accaduto ed è stato ricoverato nel reparto di psichiatria al Policlinico, dove è stata medicata la moglie.

Tentato furto - Via Vanvitelli

Alle 23,30 di sabato 25 luglio, due diciassettenni sono stati bloccati dalla polizia mentre stavano cercando di rubare un motorino in via Vanvitelli.

Aggredito - Via Fabrizi

Un pakistano di 40 anni è stato aggredito da 3 marocchini nel pomeriggio di sabato 25 luglio. Intorno alle 17,30, il pakistano ha trovato un portafogli in via Fabrizi ed è stato minacciato con un coltello dai malviventi, che, sottrattogli il portafogli, sono fuggiti. La vittima è stata medicata sul posto dai sanitari del 118.

SMART DIGITAL PARTY

Grande successo per lo Smart Digital Party che si è svolto il 25 luglio ad Expo Milano 2015 all’interno del padiglione The Waterstone by Intesa Sanpaolo.

DOCU-FILM DEDICATO AL TENORE BERGONZI

Martedì 28 luglio, alle ore 21, nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco sarà proiettato il film documentario “Arte e vita di Carlo Bergonzi”, dedicato al miglior tenore verdiano del secolo. Il docu-film, scritto e diretto da Mauro Biondini, è il racconto di un ragazzo della Bassa Parmense, dal grande talento e dalla forte volontà, arrivato a essere un mito della lirica. Parteciperà alla serata in onore di Carlo Bergonzi l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno.

PRONTO INTERVENTO ANTIDEGRADO

Martedì 28 luglio, alle ore 12, presso il Celav (Centro per la mediazione al lavoro) del Comune, in via San Tomaso 3, l’assessore alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino, presenta alla stampa il progetto del Pronto intervento antidegrado e fa il punto sulle squadre composte da ex disoccupati, provenienti da situazioni di grave disagio sociale, impiegati con borse lavoro del Comune in attività di pulizia e presidio dei quartieri, delle aree della Stazione Centrale e della Darsena.

SCRITTE INQUIETANTI

Le inquietanti scritte contro il carcere duro per i mafiosi, apparse nei giorni sorsi a Milano, vengono cancellate.

Più di 24mila bimbi in centri estivi e case vacanza

Sono più di 24mila i bambini e i ragazzi milanesi che quest’estate sono stati iscritti ai centri estivi delle scuole primarie (8mila), alle sezioni estive di nidi (4.300) e scuole d’infanzia (9mila) e alle case vacanza al mare, in montagna e al lago del Comune di Milano (3.500).

Incendio - Via De Marchi

Nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 luglio è scoppiato un incendio in via De Marchi. Le fiamme sono state domate dai Vigili del fuoco, arrivati tempestivamente.

Accoltellato - Piazzale Ferrara

Alle 22 di sabato 25 luglio, un algerino di 38 anni è stato accoltellato più volte al torace in seguito a una lite con dei nordafricani. Il ferito è morto poco dopo in ospedale. La polizia è sulle tracce degli assassini. Il fatto è avvenuto in piazzale Ferrara.

Incidente - Via Elio Adriano

Una donna di 35 anni è precipitata dal terzo piano dello stabile in via Elio Adriano, al civico 110, alle 15 di venerdì 24 luglio. Inutile l'intervento del 118, poiché la donna è morta sul colpo. Non si sa ancora se si tratti di un gesto volontario o d'incidente.

Arrestato pusher - Via Rizzoli

Giovedì 23 luglio, un cinquantaquattrenne è stato arrestato perché era in possesso di 11 piantine di marijuana, coltivate in un orto in via Rizzoli. Un suo complice, un sessantaquattrenne, è stato denunciato perché era in possesso di 2 piantine.

Turismo incrementato del 21% in 4 anni

Alberghi occupati al 78%, musei civici che hanno segnato +54% di visite cui si aggiunge una media di oltre 200 appuntamenti sul territorio comunale grazie al cartellone di ExpoinCittà e 194 nuove aperture tra ristoranti e bar.

Pagamento ICI

La sentenza della Cassazione, in base alla quale anche gli istituti scolastici religiosi debbano pagare l’ICI, è una condanna a morte per molte scuole paritarie. Bene ha fatto la Regione, per voce dell’Assessore Valentina Aprea, a intervenire immaginando misure di sostegno per questi istituti che svolgono una funzione fondamentale per l’istruzione e l’educazione degli studenti milanesi e lombardi. A settembre presenterò una mozione in Consiglio comunale affinché anche Palazzo Marino segua le orme della Regione e intervenga in modo concreto. Mi appello ai cattolici della maggioranza di Pisapia, quali Granelli e altri, affinché non si consumi una condanna che i conti pubblici pagherebbero cara. - Così Riccardo De Corato, vice-presidente del Consiglio in merito alla sentenza della Cassazione in base alla quale anche gli istituti scolastici religiosi sono tenuti a pagare l’Ici.

Incendio - Piazzale Loreto

Poco dopo le 10,30 di venerdì 24 luglio, un autobus Atm della linea 56 ha preso fuoco in piazzale Loreto. Non ci sono stati feriti. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia locale e i Vigili del fuoco che hanno domato le fiamme.

Nuovo polo d'attrazione per la ricerca dopo l'Expo

L’incontro del 23 luglio a Palazzo Chigi ha determinato un passo avanti importante rappresentato dal coinvolgimento sempre più concreto del Governo, dell’Agenzia del Demanio e di Cassa depositi e Prestiti per la destinazione dell’area di Rho-Pero nel post Expo. Il 50% dell'area diventerà un parco pluritematico d'intrattenimento; un'altra parte diverrà un campus universitario. Si andrà poi avanti sull’housing sociale con la destinazione di un numero rilevante di appartamenti per studenti, professori e ricercatori. Parte dell’area potrà essere destinata a un polo tecnologico dove trovino sede aziende private nazionali e multinazionali. È interessante anche la possibilità di trasferirvi sedi di uffici della pubblica amministrazione.

Incidente - Via Ponale

Alle 8 di venerdì 24 luglio, un uomo a bordo di un'auto si è scontrato contro alcune auto parcheggiate in via Ponale. Probabilmente l'uomo era in stato di ebrezza. Paura per alcuni pedoni, ma fortunatamente non ci sono stati feriti.

Incidente - Viale Campania

Alle 11,50 di giovedì 23 luglio, un'auto e una moto si sono scontrate in viale Campania. Nell'incidente sono rimasti feriti i conducenti dei due mezzi, ma le loro condizioni non sono gravi. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia locale per effettuare i rilievi.

Violenza sessuale - Lotto M1

A mezzogiorno di giovedì 23 luglio, un cinquantanovenne pakistano è stato arrestato per violenza sessuale ai danni di una trentenne nella stazione metropolitana Lotto della linea rossa. Il maniaco si stava strusciando vicino alla trentenne e stava per tirare fuori i genitali, ma la vittima si è subito scostata. L'uomo è stato arrestato dagli agenti di polizia.

Aggressione - Viale Papiniano

Alle 23 di lunedì 20 luglio, un quarantaduenne è stato arrestato perché stava picchiando la moglie, quarantottenne, lungo viale Papiniano. L'uomo, notato dalla polizia, è stato bloccato.

Rapina - Via Leoncavallo

Un tunisino di 33 anni è stato arrestato alle 18,30 di lunedì 20 luglio per aver scippato una donna di 63 anni. L'uomo era insieme ad alcuni complici che sono riusciti a fuggire prima dell'arrivo della polizia. La donna non ha subito danni.

STRAGE DI VIA PALESTRO

Lunedì 27 luglio, alle 10, in via Palestro 16, si terrà la cerimonia commemorativa per il XXII anniversario della Strage di via Palestro.

3mila ragazzi alla Scala quest'estate

Grazie a un accordo tra il Teatro alla Scala e gli Assessorati alla Cultura e alle Politiche Sociali 3mila ragazzi avranno accesso ai concerti dei loro coetanei di El Sistema.

Truffa - Via degli Ontani

Poco prima delle 21 di lunedì 20 luglio, due donne si sono finte amiche di famiglia di una coppia di anziani (89 anni lui, 87 lei) e si sono intrufolate nel loro appartamento in via degli Ontani. Quando le truffatrici sono andate via, le vittime hanno notato che mancavano 180 euro e 2 collane d'oro.

Rapina - Via Cabella

Poco prima delle 21,30 di lunedì 20 luglio, una cinquantaquattrenne ecuadoregna ha subìto una rapina in via Cabella. La vittima ha dichiarato alla polizia che un giovane nordafricano le ha strappato la collana d'oro ed è fuggito. La donna on ha subìto danni.

Rapina - Piazzale Maciachini

Un uomo ha effettuato una rapina in una farmacia in piazzale Maciachini, alle 15,30 di lunedì 20 luglio. Il malvivente ha finto di avere una pistola e ha portato via 650 euro dalla cassa. La polizia è sulle sue tracce.

Incidente - Via Moneta

Alle 6,30 di lunedì 20 luglio, un'auto si è ribaltata in via Moneta. Nell'incidente un uomo di 36 anni è rimasto ferito ed è stato portato in codice giallo al Niguarda. Sulle cause dell'incidente indaga la polizia.

Inseguimento - Via Cefalù

Un diciottenne albanese è stato arrestato in seguito a un inseguimento tra via Cefalù e viale Teodorico alle 3,30 di lunedì 20 luglio. Il giovane aveva rubato un'A3 insieme a due complici, ma grazie al satellitare, l'auto è stata rintracciata dalla polizia che ha arrestato il diciottenne dopo l'inseguimento.

Devasta auto - Via Celentano

Un trentaduenne marocchino ha devastato con una spranga una ventina di auto parcheggiate in via Celentano nella serata di domenica 19 luglio. L'uomo, visibilmente ubriaco, si è poi scagliato contro un'ambulanza del 118. La polizia , lo ha arrestato.

Rapina - Via Toqueville

Alle 4,30 di domenica 19 luglio, un senegalese di 33 anni è stato arrestato fuori da un locale di via Toqueville per aver rapinato un ragazzo di 26 anni. La vittima ha dichiarato di essere stato accerchiato da un gruppo di 5 africani che gli hanno offerto della droga, ma subito dopo gli hanno rubato il cellulare e sono fuggiti. La polizia è riuscita a rintracciare uno dei malviventi.

È tutta colpa del Rock’n’Roll

Domani sera, martedì 21 luglio alle 21, per la rassegna “Estate Sforzesca 2015”, presso il Cortile delle Armi del Castello Sforzesco (Piazza Castello, 2 - ingresso 20 euro; ridotto 15 euro –www.vivaticket.it – infoline 3665860719) Ricky Gianco presenterà dal vivo il suo nuovo spettacolo “È tutta colpa del Rock'n'Roll” accompagnato da Stefano Covri, alla chitarra, Dario Polerani, al basso e Vicky Ferrara, alla batteria. In questa occasione, il cantautore milanese tornerà a duettare con Gianfranco Manfredi dopo i successi degli anni ‘70.
«Sono veramente felice - ha commentato Ricky Gianco - di trovarmi di nuovo sul palcoscenico con il mio amico Gianfranco Manfredi!»
“È tutta colpa del Rock'n'Roll” ritorna dopo il successo dei quattro sold out consecutivi allo Zelig di Milano e ripercorre l’intera vita di Ricky Gianco nel segno del rock’n’roll, dell’impegno politico ma anche della canzone leggera e dell’ironia.

Green City Milano: tre giorni di sul verde ricchi di eventi in tutta la città

Call action aperta fino al 24 luglio per prendere parte all’edizione zero di Green City Milano, evento in tre giorni, dal 2 al 4 ottobre 2015, promosso dal Comune, dedicato al verde per riscoprire con presentazioni, itinerari botanici, laboratori per bambini e tanti appuntamenti aperti al pubblico. Associazioni, enti e operatori del verde che desiderano partecipare possono proporre un nuovo progetto green oppure inserirne uno già in programma.

Casa svaligiata – Via Bianchi

Un settantottenne, tornato dalle vacanze nel pomeriggio di domenica 19 luglio, ha trovato il proprio appartamento in via Mosè Bianchi svaligiato. Dall'abitazione mancavano alcuni oggetti di valore e dei soldi. Indaga la polizia.

Accoltellato – Via Giambellino

Un algerino di 45 anni è stato accoltellato, alle 14 di domenica 19 luglio, mentre era in via Giambellino con la sua fidanzata e la sorella di quest'ultima. L'uomo, per motivi ancora da chiarire, ha iniziato a discutere con due tunisini che lo hanno accoltellato al polso destro. La vittima è stata portata al San Paolo.

Incendio – Via Molinetto

Nel pomeriggio di sabato 18 luglio, è scoppiato un incendio in una cascina in via Molinetto. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco che hanno domate le fiamme. Non si tratta d'incendio doloso.

Rapina – Via Sarpi zona

Una donna è stata rapinata mentre era nei box del palazzo in cui abita, in via Sarpi. Due malviventi l'hanno minacciata e le hanno sottratto la borsa e il cellulare. I rapinatori sono poi fuggiti a bordo di uno scooter. Il fatto è avvenuto nella serata di sabato 18 luglio.

Rapina – Viale Bacchiglione

Alle 2,30 della notte tra venerdì 17 e sabato 18 luglio, un peruviano di 39 anni e un egiziano di 25 sono stati arrestati per aver rapinato un ecuadoregno di 39 anni. I due hanno immobilizzato la vittima e le hanno strappato la collana d'oro. I malviventi sono stati arrestati da una volante di turno.

Tentato suicidio – Affori Centro M3

Un quarantatrenne è stato investito dalla metro gialla intorno alla mezzanotte e mezza della notte tra venerdì 17 e sabato 18 luglio, nella fermata Affori Centro. L'uomo è stato portato al Niguarda, dove è stato ricoverato in condizioni gravissime. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia locale per ricostruire la dinamica dell'incidente, anche se probabilmente si tratta di un tentativo di suicidio.

Aggressione – Via Bartolini

Un senegalese di 47 anni è stato arrestato poco dopo le 9 di giovedì 16 luglio in via Bartolini per aver preso a schiaffi una domenicana di 32 anni durante un tentativo di rapina. È stata la vittima a chiamare la polizia che è riuscita a bloccare il malvivente.

Spray urticante – Duomo M1-M3

Un ignoto ha spruzzato dello spray urticante nel corridoio che porta dalla M1 alla M3 della fermata Duomo, poco dopo le 14 di venerdì 17 luglio. Lo spray ha causato malori, nausea e, naturalmente, un trambusto generale, visto che la gente ha cominciato a dirigersi velocemente verso le uscite. Non c'è stato bisogno dell'intervento dell'ambulanza.

Rapina – Via Feltrinelli

Alle 17 di giovedì 16 luglio, una cinquantatrenne è stata vittima di una rapina in via Feltrinelli. Il malvivente, un nordafricano, ha tentato di strapparle la borsetta, ma non riuscendoci le ha portato via il cellulare ed è fuggito. La donna non è rimasta ferita.

Imprese e Comune di Milano insieme per sviluppare nuovi modelli di business

Le piccole e medie imprese milanesi considerano "l'economia della condivisione” una risorsa per innovare e ampliare il proprio business, tanto che il consiglio direttivo di A.P.I., l’Associazione delle piccole e medie industrie, ha deliberato nel pomeriggio del 15 luglio l’adesione alla rete di attori locali interessati a collaborare con il Comune di Milano per promuovere iniziative nell’ambito della sharing economy.

Il lato della scultura. Canova - Jodice

Lo Studio Museo Francesco Messina ospita una nuova mostra, inaugurata il 16 luglio e che si protrarrà fino al 6 settembre, essa analizza il tema della lettura bidimensionale della scultura attraverso l’opera di due maestri: Antonio Canova e Mimmo Jodice.

Tentato suicidio – Viale Jenner

Alle 8 di giovedì 16 luglio, un uomo è precipitato da uno stabile in viale Jenner. Il ferito è ricoverato al Niguarda in fin di vita. Sul posto un'ambulanza e gli agenti della Polizia locale, che hanno cercato di ricostruire la dinamica dell'episodio.

Arrestati pusher – Via Pomposa

Nella serata di mercoledì 15 luglio, i carabinieri hanno arrestato 4 pusher in via Pomposa. Si tratta di un libico di 18 anni, un tunisino di 45 e due marocchini di di 35 e 42. I quattro sono stati arrestati nel proprio appartamento dove sono stati trovati 100 grammi di eroina e 28mila eruo in contanti.

Arrestato pusher – Via Morgantini

Un marocchino di 40 anni è stato arrestato nel pomeriggio di martedì 14 luglio per spaccio. L'uomo è stato trovato dai carabinieri con 10 grammi di hashish e 1.000 euro in contanti.

Grandi esposizioni a Milano. Un viaggio storico verso l'Expo

È stata aperta il 16 luglio, e si protrarrà fino al 30 agosto 2015, la mostra a cura di Pietro Solera "Grandi Esposizioni a Milano. Un viaggio storico verso l’Expo 2015”, presso gli spazi espositivi al pianoterra di Palazzo Moriggia-Museo del Risorgimento, promossa da Comune, Gabinetto del Sindaco e Assessorato cultura, servizio musei storici, e realizzata da Ecopolis cooperativa di abitanti. L'argomento sarà la storia delle Esposizioni universali, da Londra 1851 a Expo Milano 2015.

Consigli per utilizzare al meglio l'energia elettrica

In previsione dell’ulteriore innalzamento delle temperature annunciato per le prossime ore dai meteorologi, il Comune di Milano ha pubblicato sul portale www.comune.milano.it, su Facebook e su Twitter di Palazzo Marino alcuni consigli utili per un uso razionale dell’energia elettrica.

Incendio – Via Marco d'Agrate

Alle 15,30 di mercoledì 15 luglio, è scoppiato un incendio in un appartamento in via Marco d'Agrate. Non ci sono stati feriti gravi o intossicati. Le fiamme, che hanno alzato una grande nube di fumo nero, sono state domate da alcune squadre dei Vigili del fuoco.

Rapina – Via Generale Gustavo Fara

Due malviventi sono stati arrestati in seguito a una rapina effettuata in una chiesta in via Generale Gustavo Fara, ai danni di una vecchietta di 76 anni, nel pomeriggio di lunedì 13 luglio. I due ladri, di 42 e 43 anni, hanno portato via la borsa alla donna e sono fuggiti, ma alcuni fedeli li hanno inseguiti e, dei militari, notando qualcosa di strano, li hanno fermati e arrestati.

Tentata rapina – Via Mac Mahon

Un diciottenne italiano ha effettuato una rapina in una farmacia in via Mac Mahon, alle 15 di lunedì 13 luglio. Il giovane, con un complice, ha minacciato di avere una bomba in tasca e ha prelevato 450 euro dalla cassa. La polizia, dopo aver raccolto la testimonianza della farmacista, sono riusciti a trovare e arrestare il diciottenne.

Aggressione – Via Cislaghi

Alle 11 di lunedì 13 luglio, un boliviano di 36 anni, rientrando a casa in via Cislaghi, dopo aver esagerato con l'alcol, ha picchiato la moglie mentre stava dormendo. La donna, una trentacinquenne boliviana, è riuscita a fuggire in un'altra stanza grazie all'aiuto del figlio disabile che ha morso il braccio a suo padre. Giunti gli agenti di polizia, l'uomo è stato arrestato con l'accusa di violenze familiari.

Il teleriscaldamento si amplia in città

Sviluppare una grande rete di teleriscaldamento in grado di fornire energia a tutta la città: su questa base si è trovato l'accordo, venerdì 10 luglio, tra la Giunta, Regione Lombardia e A2A, grazie al quale è stato approvato l'avvio di uno studio per la realizzazione di una grande rete di riscaldamento alimentata da fonti di energia rinnovabili.

Apporvato il bilancio di previsione 2015 – 2017

Il Consiglio comunale ha approvato, la sera del 15 luglio, con 26 voti favorevoli, 11 contrari e nessun astenuto, il Documento unico di programmazione (Dup) e bilancio di previsione 2015 – 2017.

Apre la pista da ballo in piazza del Cannone

Alle 15 di martedì 14 luglio, in piazza del Cannone, da anni tradizionale ritrovo estivo per anziani e famiglie con bambini, è stato inaugurato il villaggio “Verdestate 2015” con la pista da ballo di 450 metri quadrati e annesso palco, 3 gazebo, 400 sedie e tavolini per i giochi e i momenti di socialità.

Conferenza stampa alla Triennale

È prevista una conferenza stampa per giovedì 23 luglio alle 11, presso la Triennale di Milano, in occasione dell’inaugurazione della mostra Design ‘Shin Myeong’, organizzata dalla Gwangju Design Biennale 2015.

Motta e Ibra tornano a Milano?

Si fanno sempre più fitti gli intrecci di mercato. Mentre all'estero si spendono fior fior di milioni (vedi Sterling dal Liverpool al Manchester City per 69 milioni di euro), in Italia si guarda anche al bilancio.

Rapina – Viale Bligny

Un ignoto ha effettuato una rapina in una rosticceria in viale Bligny, alle 16 di lunedì 13 luglio. Il malvivente, armato di coltello, ha chiesto i contanti ma in cassa c'erano solo monete, l'uomo le ha prese ed è fuggito.

Rapina – Via Marangoni

Poco prima delle 19 di domenica 12 luglio, un uomo armato di coltello ha minacciato la commessa di un supermercato in via Marangoni, facendosi consegnare l'incasso di 1.000 euro.

Rapina – Crocetta M3

Una donna di 88 anni è stata rapinata nella stazione metropolitana Crocetta M3, alle 12,30 di lunedì 13 luglio. Un ignoto le ha strappato la collanina d'oro ed è fuggito.

Arrestato pusher – Via Guido Ucelli di Nemi

Un ventinovenne, impiegato occasionale di pompe funebri, è stato arrestato in via Guido Ucelli di Nemi, durante un controllo, perché deteneva nel proprio appartamento un chilo di cocaina. L'uomo era già noto alla polizia come assuntore di sostanze stupefacenti. Il fatto è avvenuto nella notte tra sabato 11 e domenica 12 luglio.

Tentato furto – Via Farini

Una trentunenne italiana è stata arrestata nella serata di sabato 11 luglio per aver tentato di rubare dei capi d'abbigliamento da un negozio in via Farini. Ma l'addetto alla sorveglianza l'ha bloccata e ha chiamato i carabinieri che hanno arrestato la donna.

Una caffetteria alla Darsena per il dopo Expo

È stato approvato dalla Giunta l’affidamento della struttura di circa 160 mq che attualmente accoglie gli eventi Vodafone sulla Darsena e che, da novembre, ospiterà un’attività di somministrazione di cibi e bevande nel segno della qualità made in Italy.

Nuovo progetto per i Cantieri M4

La Giunta, nella giornata dell'11 luglio ha approvato la delibera che apporta delle modifiche al progetto della costruzione della M4 e che verranno ora sottoposte al Cipe (Comitato intermisteriale programmazione economica).

Ri-formare Milano 2015

Martedì 14 luglio, alle 11 presso l’Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele, il vicesindaco e assessore all’Urbanistica del Comune di Milano, Ada Lucia De Cesaris, parteciperà alla conferenza stampa di presentazione di Ri-formare Milano 2015, il progetto didattico avviato con la Scuola d’Architettura del Politecnico di Milano per l’ideazione di nuovi scenari urbani nelle aree dismesse più critiche della città. Tra i presenti anche la preside della scuola, Ilaria Valente, il prorettore del Politecnico, Alessandro Balducci, e il direttore artistico del Centro Sperimentale di Cinematografia, Maurizio Nichetti.

Tentata rapina – Piazza Einaudi

Un senegalese senzatetto è riuscito a far arrestare 2 dei 3 malviventi che hanno tentato di rubargli quei pochi soldi che aveva, nella giornata di sabato 11 luglio. I tre hanno tentato di sfilargli dai pantaloni una banconota da 20 euro ma la vittima, reagendo, è riuscita a bloccare 2 malviventi, un quarantaquattrenne e una quarantaseienne, entrambi ucraini, facendoli arrestare.

Aggressione – Viale Toscana

Un ventiduenne peruviano è stato aggredito nella mattinata di domenica 12 luglio in viale Toscana da alcuni connazionali, senza alcun motivo. La vittima non ha riportato ferite gravi. Indaga la polizia.

Protesta – Via Napo Torriani

Un romeno si è arrampicato, tramite un ponteggio, su una gru in via Napo Torriani nella notte tra venerdì 10 e sabato 11 luglio. Il folle ha protestato per ben 12 ore perché gli avevano rubato la valigia, poi intorno alle 12 di sabato è sceso con l'aiuto dei Vigili del fuoco.

Rapina – Viale Abruzzi

Un uomo, armato di pistola e col volto coperto, ha effettuato una rapina in un supermercato in viale Abruzzi. L'uomo, alle 8,30 di sabato 11 luglio, ha minacciato la cassiera e si è fatto consegnare l'incasso di 90 euro. Indaga la polizia.

Rapina – Via Monte Ortigara

Un ventiduenne in sedia a rotelle ha subìto una rapina alle 6 di venerdì 10 luglio. Un uomo si era avvicinato a lui con la scusa di dover mandare un sms, ma il giovane si è rifiutato di prestargli il cellulare. Il malvivente ha così minacciato il giovane, si è fatto consegnare il cellulare ed è fuggito.

Rapina – Via Padova

Un sessantaduenne in sedia a rotelle è stato rapinato in via Padova , venerdì 10 luglio. La vittima si era rifiutata di dare una sigaretta all'uomo che lo aveva avvicinato, così il malvivente gli ha strappato il marsupio contenente 500 euro ed è fuggito.

Litigio – Via Taramelli

Alle 20 di venerdì 10 luglio, si è accesa una lite tra vicini in via Taramelli, con protagonisti un'italiana di 39 anni e un egiziano di 60. La polizia è intervenuta e ha riportato la calma.

Aggressione – Via Prandina

Una peruviana di 46 anni è stata colpita con un pugno in faccia dal suo ex, un italiano coetaneo della donna. La vittima ha raccontato che l'uomo ha tentato di rimettersi con lei ma vedendosi rifiutato l'ha aggredita. Il fatto è avvenuto nella serata di venerdì 10 luglio in via Prandina.

Tentata rapina – Via Flumendosa

Un diciannovenne egiziano ha tentato di strappare una catenina d'oro dal collo di un'anziana di 74 anni, senza riuscirci. La donna è rimasta contusa nell'aggressione, mentre il giovane è stato arrestato poco dopo, intorno alle 20,30 di venerdì 10 luglio.

Aggressione – Piazza del Rosario

Un quarantanovenne ivoriano si trova in condizioni gravi dopo essere stato accoltellato al torace nel pomeriggio di venerdì 10 luglio. Ancora da capire le cause della colluttazione con un cubano di 32 anni che è stato fermato poco dopo per tentato omicidio.

Arrestato pusher – Piazza Aspromonte

Un quarantenne albanese è stato arrestato nella serata di mercoledì 8 luglio, perché nascondeva 3 chili di droga nella camera di un albergo in piazza Aspromonte. La polizia si è accorta della presenza della droga durante un controllo.

Tentato furto – Centro

Ignoti hanno tentato un furto nella residenza di Filippo Inzaghi, in centro, nella notte tra giovedì 9 e venerdì 10, mentre l'ex calciatore si trovava in vacanza. I vicini, sentiti alcuni rumori, hanno messo in fuga i malviventi che hanno lasciato anche le loro borse con la refurtiva.

Tentato furto – Stazione Centrale

Un ventiduenne italiano è stato arrestato nella mattinata di venerdì 10 luglio per aver tentato di rubare un cellulare, del valore di 900 euro, da un negozio in Stazione Centrale. Il giovane è stato bloccato da un addetto alla sicurezza. Questi ha chiamato la polizia ferroviaria, che lo ha arrestato.

Coniugare accoglienza e decoro urbano

L’apertura degli spazi dell’ex Dopolavoro ferroviario di via Tonale è un passo importante e rappresenta una risposta all’Europa per quanto riguarda l’emergenza profughi.

ARRIVATE IN DARSENA ERBE DAL TICINO

“Sullo specchio d’acqua della Darsena sono comparse erbe che i tecnici del Consorzio Villoresi stanno rimuovendo: si tratta di erbe tagliate sull’asse del Ticino e portate in città dal flusso delle correnti, - ha dichiarato la sera del 10 luglio l’assessore Carmela Rozza.
Ricordo che la situazione precedente alla nuova Darsena - ha proseguito l’assessore - era ben peggiore: i rifiuti, infatti, si incuneavano sotto il canale del Ticinello che allora era coperto, nei prossimi giorni saranno utilizzati mezzi speciali, le cosiddette barche 'spazzino' costruite apposta per realizzare una pulizia più efficace dell’acqua.

La Biblioteca degli Alberi si farà a cura del privato

La Biblioteca degli Alberi a Porta Nuova si farà a cura dall’operatore privato. Il campo di grano a Porta Nuova, che con la Festa del raccolto ha vissuto una giornata di grande successo e partecipazione, è un'iniziativa molto interessante di riuso temporaneo, in quanto consente alla città di godere di nuovi spazi di natura nei periodi necessari all’espletamento delle gare per l’affidamento dei lavori.

La M1 è il mezzo migliore per raggiungere l'Expo

I dati dei passeggeri M1 che hanno raggiunto Expo confermano come la metropolitana sia il mezzo preferito per raggiungere l’Esposizione universale. Il 26% dei visitatori ha utilizzato la linea rossa, che tra l’altro in questi mesi ha avuto un servizio eccellente.
Confidiamo che anche nei prossimi mesi turisti e milanesi scelgano la M1 per raggiungere il sito espositivo. Tra maggio e giugno sono stati trasportati da M1 alla stazione Rho Fiera Expo circa 1.563.000 cittadini - ha dichiarato l'assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran.

I taxi pubblici saranno muniti di defibrillatore

I taxi pubblici saranno provvisti di defibrillatori: l'iniziativa “Taxi sicuro”, promossa dall'associazione "In campo con il Cuore", in collaborazione con il Comune di Milano e l’Azienda Regionale Emergenza Urgenza, in partnership con Radiotaxi 8585, è il secondo progetto in Italia, dopo Bologna, a munire le auto di defibrillatore e a garantire un'adeguata formazione ai guidatori affinché possano intervenire in caso di emergenza.

Juliette Greco al Teatro Manzoni

Lunedì 13 luglio, alle 21, la cantante e attrice francese Juliette Greco si esibirà al Teatro Manzoni di Milano, in via Alessandro Manzoni, 42, per la seconda tappa italiana del suo tour “Merci”, per ringraziare i suoi fan in occasione dei 65 anni di carriera.
Per acquisto biglietti: www.ticketmas.it; www.ticketone.it
Biglietti a partire da € 49.

Verifiche per i progetti del Portello

La decisione del rinvio dimostra che la società sta facendo una verifica approfondita. Sappiamo che per ora Fiera sta valutando la sostenibilità economica, un aspetto principale per affrontare opere così importanti. Va tuttavia ricordato che la decisione di Fiera non condizionerà in alcun modo le scelte dell'Amministrazione, che si dovrà confrontare con Giunta e Consiglio comunale. Tutto ciò sarà possibile però solo in seguito alle decisioni definitive della proprietà e, soprattutto, quando sarà possibile conoscere le proposte progettuali. Queste le parole del vicesindaco e assessore all'Urbanistica del Comune di Milano, Ada Lucia De Cesaris, a proposito del rinvio della scelta di Fiera sui progetti di riqualificazione del Portello.

S'infiamma il calciomercato

Il calciomercato entra nel vivo: iniziato il 1° giugno, manca meno di un mese alla chiusura e le due milanesi sono attive su vari fronti.
Inter e Mila hanno già portato a termine diverse trattative, soprattutto in entrata.

Oltre 500 telefonate nel weekend dal 3 al 5 luglio a causa del caldo

Sono state circa 500 le telefonate arrivate al numero verde gratuito 800.777.888 durante lo scorso weekend (dal 3 al 5 luglio) e 120 gli interventi di assistenza domiciliare (consegna di pasti a domicilio, accompagnamenti, igiene della persona, pulizia della casa, visite per avere compagnia, ecc...).

Aggressione – Piazzale Brescia

Un filippino di 30 anni è stato accoltellato alle 2 della notte tra mercoledì 8 e giovedì 9 luglio, in piazzale Brescia. Il ferito è stato portato al San Carlo in condizioni non gravi. La polizia ha fermato il presunto aggressore, un filippino di 34 anni che è accusato di tentato omicidio. È stata ritrovata anche l'arma dell'aggressione.

Aggressione – Via Borsi

4 uomini sono stati accoltellati in via Borsi, intorno all'1,30 della notte tra martedì 7 e mercoledì 8 luglio. Un nordafricano è stato picchiato da uno dei 4 in un locale, per una lite. Lo straniero, in un primo momento si è allontanato, ma poi è tornato con un coltello consumando la sua vendetta. Nessuno dei 4 è in condizioni gravi. Il malvivente è ricercato dalla polizia.

Arrestate – Lanza M2

Quattro ragazze bosniache sono state arrestate mercoledì 8 luglio per aver commesso dei furti nella stazione della metropolitana verde Lanza. In totale, le donne avevano accumulato 73 denunce e 50 arresti.

Rapina – Viale Doria

Una donna di 31 anni è stata rapinata in viale Doria intorno alle 10,30 di martedì 7 luglio. La donna è stata aggredita alle spalle da un uomo, dopo aver prelevato al bancomat: il rapinatore gli ha portato via contanti e cellulare.

Furto – Via della Pergola

Intorno alle 12 di martedì 7 luglio, un uomo, probabilmente nordafricano, ha aggredito un'ottantenne in via della Pergola, strappandole la catenina d'oro. Il malvivente è fuggito mentre la vittima ha chiamato la polizia.

Aggredito – Via Medici del Vascello

Verso l'1,30 di lunedì 6 luglio, un vigilante è stato aggredito mentre stava controllando uno stabile in disuso in via Medici del Vascello. L'uomo, accerchiato da 4 persone armate di cocci di bottiglia, ha sparato due colpi in aria per far fuggire i malviventi, dopodichè ha chiamato la polizia.

Minaccia suicidio – Via degli Etruschi

Nella giornata di lunedì 6 luglio, un uomo ha minacciato di buttarsi dal balcone dell'appartamento che occupa abusivamente, in via degli Etruschi. L'uomo, che aveva una bottiglia di benzina, minacciava di darsi fuoco. In casa c'era solamente la figlia di 2 anni, la moglie era andata al lavoro. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco che hanno fatto calmato l'uomo. Alla base del gesto ci sarebbe il fatto che la famiglia dovrà lasciare l'appartamento.

Arrestata – Via Carducci

Una romena di 29 anni è stata arrestata in via Carducci nel pomeriggio di venerdì 3 luglio, per aver costretto un'anziana prima a prelevare dal bancomat e poi le ha rubato i soldi. La vittima ha dichiarato che questa storia andava avanti da quattro mesi.

Aggressione – Corso XXII Marzo

Un conducente Atm, di 43 anni, è stato aggredito da un nordafricano nella serata di sabato 4 luglio. Lo straniero, probabilmente un diciottenne, era stato rimproverato dal conducente per aver lanciato dal finestrino una lattina contro due donne. Il nordafricano, che parlava bene l'italiano, l'ha colpito con un pugno ed è fuggito.

Aggressione – Via Teano

Un italiano di 40 anni è stato arrestato, nella notte tra giovedì 2 e venerdì 3 luglio, in via Teano, per aver picchiato la sua compagna. Era da tempo che la vittima subiva le molestie del compagno, senza riferire nulla alla polizia. Fortunatamente stavolta la donna ha fatto arrestare l'aggressore.

Aggressione – Via Elia Lombardini

Nella notte tra giovedì 2 e venerdì 3 luglio, intorno alle 3,30, quattro ragazzi, dopo aver passato una serata in un locale, sono stati aggrediti senza alcun motivo da un gruppo di 8 persone. Al termine della rissa, gli 8 aggressori sono fuggiti, lasciando tutti gli altri ragazzi feriti, e un trentacinquenne accoltellato. Le vittime sono state portate al San Paolo e al Fatebenefratelli. Indaga la polizia.

Aggressione – Via Saponaro

Un italiano di 48 anni è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia nella notte tra giovedì 2 e venerdì 3 luglio. L'uomo stava picchiando sua moglie, una dominicana di 37 anni, e i suoi due figli, quasi diciottenni. I rumori e le urla provenienti dall'appartamento in via Saponaro, ha svegliato i vicini. Questi hanno chiamato la polizia, che ha arrestato il quarantottenne.

Rapina – Via Celoria

Un ventottenne serbo è stato arrestato dopo aver effettuato una rapina nella giornata di mercoledì 1 luglio. L'uomo ha minacciato un gruppo di ragazzi facendosi consegnare soldi e cellulari. La polizia ha arrestato il malvivente poco dopo.

Rapina – Via Val Trompia

Due giovani, di 17 e 19 anni, hanno rapinato un parrucchiere in via Val Trompia nel tardo pomeriggio di giovedì 2 giugno. I due malviventi l'hanno prima aggredito con una spranga di ferro, poi gli hanno rubato l'incasso di 360 euro e una collana d'argento. La vittima, un egiziano di 26 anni, ha chiamato la polizia che è riuscita ad arrestare i giovani rapinatori italiani.

Furto – Via Venini

Ignoti, nella serata di mercoledì 1 luglio, entrati in un appartamento in via Venini, hanno rubato alcuni contanti. Il proprietario del locale, un egiziano di 50 anni, rientrando ha notato che la porta era stata forzata e che mancavano i contanti lasciati in casa.

Rapina – Via Nazario Sauro

Alle 16 di mercoledì 1 luglio, alcuni malviventi hanno commesso una rapina nella banca del Marocco a Milano, in via Sauro. I rapinatori, italiani, erano vestiti da arabi. Sul posto sono arrivati i carabinieri che sono riusciti ad arrestarne due.

Convenzione per promozione e gestione del parco Media Valle Lambro

Il Consiglio comunale ha approvato il 6 luglio, con 25 voti favorevoli e 14 astenuti, la delibera sull’approvazione dello schema di Convenzione per la promozione e la gestione coordinata del Parco Locale di interesse Sovracomunale Media Valle Lambro tra i comuni di Brugherio, Cologno Monzese, Milano, Monza e Sesto San Giovanni.

Aperta “La Casa della collaborazione” del Comune

Nell'ambito dello “sharing economy” è nata, nell’immobile comunale di vicolo Calusca 10,“La Casa della collaborazione”, il luogo dove promuovere il dibattito pubblico, la comunicazione, la formazione e l'informazione sulla “sharing economy”.

Atm lancia il nuovo “City tour” Milano-Expo

A partire dal 6 luglio è disponibile un nuovo servizio di Atm: il “City tour” Milano-Expo con cui sarà possibile raggiungere il sito dell’Esposizione Universale a bordo di un pullman Gran Turismo.

Troppi disagi con la modifica di 77 e 79

A fine aprile l’Amministrazione comunale e l’Atm hanno modificato i percorsi dei bus 77 e 79, senza coinvolgere la cittadinanza della nostra zona e dei quartieri limitrofi che li utilizzano. I motivi delle modifiche non sembrano corrispondere alla logica di fornire un servizio agli utenti.

La Street Art colora la Bicocca

L’iniziativa ‘Chained’, attivata con la collaborazione del Comune di Milano, che ha messo a disposizione l’hangar di via Amari, si annovera fra quelle legate ad ampliare la ricerca e la riflessione nevralgica di Expo 2015, “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, avvalendosi questa volta degli strumenti della creatività e dell’arte figurativa.

Corso XXII Marzo

Tra timidi segnali di ripresa i commercianti sperano nell’Expo

“Sussidiarietà” e… Comune

Sussidiarietà: talvolta se ne sente parlare, ma che cosa sia chi lo sa? Con l’Enciclica “Quadragesimo Anno” del 1931, papa Pio XI°, nel punto intitolato “Riforma delle istituzioni”, al numero 80 affermava: È vero certamente e ben dimostrato dalla storia che, per la mutazione delle circostanze, molte cose non si possono più compiere se non da grandi associazioni, laddove prima si eseguivano anche delle piccole.

Lettera al direttore

Gentile Direttore,
ho appena finito di leggere l’articolo in prima pagina di Milanosette - giugno 2015: “Vivere la crisi, economica e politica” e vorrei contribuire con una mia opinione sull’attesa ripresa economica, tratta dal mio blog.libero.it/Perfortunache/ pubblicato il 10 giugno 2015. Nel ringraziarla per l’attenzione la saluto molto cordialmente.
Leonardo Fortuna

Calda estate

Il caldo, da sempre, condiziona la vita dell’uomo. Molti non lo sopportano, e i medici consigliano di prestare molta attenzione.

No al taglio degli alberi per la MM4

I cantieri per la linea quattro della metropolitana sono iniziati in quasi tutta la città, sebbene a oggi non esistano i progetti definitivi relativi alla sistemazione delle aree verdi in superficie e, in particolare, quelle vincolate di Argonne, Tricolore, Plebisciti e Indipendenza.

A WOW Spazio Fumetto il deposito di zio Paperone

Zio Paperone, il papero più ricco (e avaro) del mondo, è in mostra per la prima volta a WOW Spazio Fumetto, in viale Campania, con la sua straordinaria storia, incentrata tra i segreti più segreti del suo deposito, attraverso un insolito e avvincente viaggio.

Giardino delle culture: sogno realizzato

Il Gruppo quartiere Suffragio continua a trasformare e vivacizzare la sua zona, dopo aver fortemente voluto il Giardino delle culture, all’angolo Morosini/Bezzecca, 1.250 mq riconvertiti da frammento urbano degradato per anni a spazio pubblico per attività culturali e ricreative.

Cantieri M4

Argonne Lomellina non si attraversa più, in Cavriana si rischia

Lorenzo Caschetta

Lorenzo Caschetta è un poeta della nostra pianura, nato nel 1975 a Modena.

Illuminazione a risparmio energetico

Il 22 giugno a Palazzo Reale, nel corso del convegno organizzato dall’associazione culturale Aidi (Associazione Italia  di illuminazione) in collaborazione con Enea e il patrocinio del Comune di Milano, Anci e dell’Anno internazionale della luce, si è parlato di illuminazione pubblica nella valorizzazione degli spazi urbani. 

Mostre d’arte contemporanea d’estate

In occasione di Expo Milano 2015, sono state inaugurate a Milano con grande successo le mostre delle cinque gallerie e delle due fondazioni, che fanno parte del progetto Arte Milano: Galleria Blu, Galleria Lorenzelli Arte, Galleria Milano, Galleria Tonelli/Studio La Città, Studio Visconti, Fondazione Marconi e Fondazione Mudima.

Periferie: non ci siamo…

Più che un intervento, una piccola sollecitazione. In quest’ultimo periodo, in vista delle prossime elezioni per il Sindaco di Milano o, forse, della città metropolitana, sono state varie le occasioni di confronto promosse da partiti o forze politiche che stanno scaldando i motori in vista della campagna elettorale del 2016. 

Rapina – Via Cantello

Due uomini in scooter hanno avvicinato una settantenne in via Cantello, alle 13,30 di martedì 30 giugno, e con la scusa di dover chiedere indicazioni le hanno strappato la catenina d'oro e sono fuggiti. Indaga la polizia.

Rapina – Via Varesina

All'alba di lunedì 29 giugno, una barista di 65 anni è stata aggredita e rapinata in via Varesina, mentre stava aprendo il suo locale. La donna è stata bloccata e rapinata da due uomini, mentre altri due complici sono entrati nel bar e hanno rubato i soldi nelle slot machines. La vittima è rimasta lievemente ferita e ha chiamato la polizia, che indaga.

Incidente – Via Porpora

Nella notte tra lunedì 29 e martedì 30 giugno, due donne di 30 e 47 anni, e un quarantunenne sono rimasti feriti in seguito a un incidente avvenuto in via Porpora. La trentenne, la cui auto si è ribaltata, è in condizioni gravi. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia locale, per ricostruire la dinamica dell'incidente, i Vigili del fuoco, per sgomberare la strada, e due ambulanze del 118.

Arrestato – Via Bellerio

Nella mattinata di lunedì 29 giugno, un pregiudicato albanese è stato arrestato in via Bellerio. L'uomo stava passeggiando mezzo nudo nella sede delle Lega Nord. Alcuni militari, vedendolo lievemente ferito, hanno cercato di prestargli le cure mediche, ma l'uomo ha reagito male, aggredendoli. Poco dopo è stato arrestato.

Incidente – Piazzale Corvetto

Due uomini, di 49 e 58 anni, sono rimasti feriti in seguito a un incidente avvenuto in piazzale Corvetto intorno alle 10 di lunedì 29 giugno. I due feriti non sono in pericolo di vita. Sul posto sono giunte tre ambulanze del 118 e gli agenti della Polizia locale, per ricostruire la dinamica dell'incidente.

Rapina – Via Lombroso

Un diciannovenne ecuadoriano è stato arrestato, nella serata di domenica 28 giugno, per aver rubato due collane a due ragazze, nella discoteca all'aperto di via Lombroso. Altri clienti della disco lo hanno bloccato e lo hanno fatto arrestare.

Rapina – Via Sant'Elia

Nella notte tra domenica 28 e lunedì 29 giugno, una prostituta di 20 anni è stata rapinata da due cileni in via Sant'Elia. I due malviventi l'hanno fatta salire a bordo della propria auto e l'hanno portata in un parcheggio appartato. A un certo punto uno dei due l'ha minacciata e si è fatto consegnare i soldi che aveva “guadagnato”. I due cileni sono poi fuggiti a bordo della propria auto.

Tentato furto – Via Osteno

Un peruviano di 33 anni è stato arrestato, nel pomeriggio di domenica 28 giugno, per essere entrato nell'appartamento della propria ex dal balcone, in via Osteno. L'uomo ha detto alla polizia che doveva prelevare la tv, il frigo e il pc.

Riaperta al traffico via Nicola Fabrizi

Lunedì 29 giugno è stata riaperta al traffico via Nicola Fabrizi, chiusa dal 3 dicembre 2013 per i lavori di realizzazione della Zara Expo, la nuova strada di collegamento al sito dell'Esposizione universale.

Riapertura museo dell'Alfa Romeo di Arese

Giuliano Pisapia, sindaco di Milano, si è così espresso in occasione della riapertura del museo dell’Alfa Romeo ad Arese: Per l’Alfa Romeo sono giorni di grande ripresa e la riapertura del museo di Arese conferma questa tendenza. L’Alfa Romeo fa parte della storia di Milano, al Portello ha avuto per decenni il suo cuore produttivo affiancato poi dallo stabilimento di Arese. Sono sempre stato un ‘alfista’ e vedere le più belle macchine prodotte in oltre un secolo è un’esperienza bellissima.

Il Camparino in Galleria celebra i cento anni

Per i turisti che arrivano a Milano è una tappa fissa, anche perchè è impossibile non notarlo, situato com'è in posizione strategica tra piazza del Duomo e la galleria Vittorio Emanuele.