Dicembre 2016

Aggressione familiare - Via Teano

Un quarantatreenne è stato arrestato per aver aggredito fisicamente suo padre e suo fratello nella notte tra lunedì 26 e martedì 27 dicembre in via Teano. L'aggressore è rientrato a casa ubriaco, come al solito, e ha aggredito il padre chiedendogli di dargli i soldi per l'alcol e la droga; a un certo punto si è intromesso il fratello, che ha ricevuto un pugno in faccia. La polizia, avvertita dai vicini, ha arrestato l'aggressore, che in altre occasioni aveva colpito anche la madre, invalida al 100%.

Rapina - Viale Stelvio

Un italiano di 19 anni ha subìto una rapina nella serata di lunedì 26 dicembre mentre era in attesa dell'autobus in viale Stelvio. Un sudanese di 26 anni gli ha rubato lo smartphone e circa 40 euro in contanti. La vittima ha avvertito la polizia, gli agenti hanno trovato il malvivente poco distante. È stato accusato per rapina e anche per tentata estorsione, poiché aveva telefonato al padre della vittima chiedendo un riscatto di 800 euro per ridare il cellulare.

Arrestato pusher - Parco Sempione

Uno spacciatore di 26 anni è stato arrestato all'interno del parco Sempione nella giornata di lunedì 26 dicembre. Il pusher ha ingoiato delle dosi di hashish appena gli agenti di polizia si sono avvicinati. I poliziotti hanno trovato nelle sue tasche 200 euro in contanti e altre dosi di droga.

Rapina - Via Ricciarelli

Due egiziani di 18 e 20 anni sono stati arrestati intorno alle 2 della notte tra lunedì 26 e martedì 27 dicembre in via Ricciarelli per aver rapinato un diciannovenne. I due hanno minacciato la giovane vittima con un taglierino, facendosi consegnare il portafogli, contenente 20 euro, e il cellulare. La polizia ha poi ritrovato i malviventi in un rifugio vicino.

Violenze sessuali - Via Calvairate

Nella notte di Natale, una giovane capoverdiana è stata sequestrata e violentata da un ventiseienne domenicano in via Calvairate. L'orco ha abusato di lei per tutta la notte, dopodiché ha liberato la vittima che ha chiesto aiuto presso un vicino deposito Atm. La ragazza è stata portata alla clinica Mangiagalli dove è stata confermata la violenza subìta, mentre il maniaco è stato fermato e arrestato: era già ai domiciliari.

Infortunio sul lavoro - Via Valtorta

Intorno alle 13 di martedì 27 dicembre, un romeno di 39 anni, dipendente di una ditta di traslochi, è rimasto vittima di un incidente sul lavoro in via Valtorta. L'uomo è stato portato al Fatebenefratelli col setto nasale fratturato.

Incendio - Via Ugolini

Un incendio è scoppiato in una mansarda di via Ugolini, intorno alle 16 di martedì 27 dicembre. I Vigili del fuoco hanno spento il piccolo rogo, causato da un corto circuito di un condizionatore. All'interno dell'appartamento non c'era nessuno.

Piazza Diaz, un nuovo accesso nobile a piazza Duomo

Piazza Duomo avrà presto una nuova via d’accesso nobile, pedonale e completamente riqualificata, in armonia con il contesto monumentale che da piazza Diaz conduce al cuore della città e, da lì: alla cattedrale, al Museo del ‘900, a Palazzo Reale e alla Galleria Vittorio Emanuele II.

Furto - Via Palatino

Quattro malviventi hanno effettuato un furto in un appartamento di via Palatino nel pomeriggio di lunedì 26 dicembre. I ladri, mentre stavano fuggendo, hanno anche minacciato il custode del palazzo, per evitare di essere fermati. Indaga la polizia. Il proprietario, un settantacinquenne, ha cercato di quantificare il valore della merce rubata.

Incendio - Via Barona

Un incendio è scoppiato in una cascina abbandonata di via Barona, nella notte tra sabato 24 e domenica 25 dicembre. I Vigili del fuoco sono intervenuti spegnendo le fiamme. Non ci sono stati feriti. Probabilmente, un clochard che aveva trovato rifugio nella cascina ha acceso un fuoco per riscaldarsi.

IMMIGRAZIONE E SICUREZZA

BONI: “Milano chieda intervento dell’esercito per liberare le case occupate illegalmente”

Lite - Via Padova

Un uomo di 45 anni è rimasto lievemente ferito in seguito a una lite avvenuta in un bar di via Padova intorno alla mezzanotte tra sabato 24 e domenica 25 dicembre. La vittima ha tentato di accompagnare fuori dal locale l'aggressore poiché stava infastidendo tutti i presenti; improvvisamente si è visto scagliare un pugno sul volto: il quarantacinquenne è stato portato al San Raffaele per essere medicato mentre l'aggressore è fuggito.

2017 per le Periferie?

Milano è capacissima di promuovere significativi eventi (Expo, il Salone del Mobile ed il Fuorisalone, Bookcity) e realizzazioni (i grattacieli di Porta Nuova). Ma tale capacità si scontra con il “giorno dopo giorno”, dove si segna il passo, dove ci si perde, dove non si riesce ad acquisire il ritmo, il metodo adeguato, nelle periferie, tutte! Quelle degradate, che vedono i loro epicentri nei quartieri di edilizia residenziale pubblica, evidenza di un metodo sbagliato, ma anche quelle che degradate non sono, la maggior parte, ma che comunque rimangono ai margini dell’attenzione cittadina.

Incendio - Viale Coni Zugna

Intorno alle 4,30 della notte tra sabato 24 e domenica 25 dicembre, un corto circuito stava per dare via a un incendio in una pasticceria di viale Coni Zugna. Lo scoppio ha allertato i presenti, un uomo, due donne e un bambino, che hanno rapidamente placato il piccolo rogo.

Truffa - Via Vitruvio

Due uzbeki di 32 anni sono stati truffati in via Vitruvio nella serata di sabato 24 dicembre. Tre finti poliziotti li hanno fermati e, con la scusa di perquisirli, gli hanno rubato i portafogli. La polizia indaga.

Lite - Corso Lodi

Una donna di 27 anni, in visibile stato di ebrezza, è rimasta ferita al labbro in seguito a una rissa avvenuta in un pub di corso Lodi nella notte tra giovedì 23 e venerdì 24 dicembre. Non si sa se la donna si sia procurata la ferita da sola o sia stato qualche altra persona a procurargliela. Indaga la polizia.

Molestie sessuali - Via Pace

Poco dopo le 20 di giovedì 22 dicembre, un ventiduenne ha tentato di violentare una venticinquenne in via Pace. Il giovane maniaco l'ha palpeggiata ed è fuggito poiché la ragazza ha cominciato a urlare chiedendo aiuto ai passanti, tra i quali vi era un suo conoscente. L'aggressore è fuggito e si è rifugiato nei pressi di una caserma di carabinieri, che su suggerimento del soccorritore della vittima, hanno trovato e arrestato il ventiduenne.

Lite familiare - Via Breno

Nella serata di giovedì 22 dicembre, una donna di 75 anni, con problemi psichici, ha gettato della soda caustica sul volto del marito di 83 anni, in seguito a una lite familiare avvenuta nel loro appartamento di via Breno. La donna è stata portata al San Paolo e ora rischia l'arresto per tentato omicidio, mentre l'uomo è stato ricoverato in condizioni gravi al Niguarda, dove è deceduto dopo meno di 24 ore.

Al Teatro della Luna

I BRANI PIÙ CELEBRI DEI ROLLING STONES E DI LUCIO BATTISTI E LA MAGIA DI CRISTINA D’AVENA

Girovocalico natalizio augurale

Per Natale,
amico, alza le vele
e approda all’arenile
dove fioriscono le aiuole
e i sogni sono lievi come pule
al vento propiziale.
(Michele Francipane [amikeL])

Luoghi di culto irregolari

In richiamo alla richiesta della Regione Lombardia, riguardo la mappatura dei luoghi di culto irregolari, la giunta del Municipio 2 ha deliberato al fine di garantire la sicurezza dei cittadini del Municipio.

CIRCOLO SOCIALE ANZIANI DI VIA CENISIO

Sono trenta i centri sociali di Milano, ma quello al civico 4 di via Cenisio, municipio 8 è considerato una vera eccellenza, sia per essere al piano terra accessibile ai portatori di handicap, sia per una recente ristrutturazione che ha dato una visione più moderna rispetto al passato, sia per la comodita’di avere di frontre la stazione del metro’5 Cenisio.

Incendio - Via privata Ernesto Reinach

Due auto sono state devastate da un incendio nella notte tra martedì 20 e mercoledì 21 dicembre in via privata Ernesto Reinach. I Vigili del fuoco hanno domato le fiamme in breve tempo. Si tratta del terzo episodio simile avvenuto nella stessa via nel 2016 e dunque si indaga per capire se si tratta dell'opera di un piromane.

MM SpA: COMPLETATA CON SUCCESSO

L’EMISSIONE DI BOND QUOTATI
PER 100 MILIONI DI EURO

OTTENUTI I RATING PER L’EMISSIONE VENTENNALE DA MOODY’ E STANDARD AND POOR’S

Furto - Piazzale Baiamonti

Un ventenne è stato derubato del suo smartphone da tre ragazzi intorno alle 5 della notte tra mercoledì 21 e giovedì 22 dicembre in piazzale Baiamonti. Il giovane ha raccontato alla polizia che tre ragazzi gli hanno sfilato il cellulare dalla tasca e sono fuggiti: la vittima li ha inseguiti fermandone uno, un algerino di 23 anni, che però non possedeva il suo cellulare, custodito da uno dei due fuggitivi. Indaga la polizia.

SPARATOIA A SESTO SAN GIOVANNI

In merito alla drammatica sparatoia avvenuta a Sesto San Giovanni, con il decesso dell’attentatore di Berlino, Anis Amri, è intervenuto il segretario provinciale della Lega Nord, Davide Boni:

Rapina - Piazzale Bande Nere

Due ignoti col volto coperto e armati di pistola hanno effettuato una rapina in un centro scommesse di piazzale Bande Nere intorno alle 19 di mercoledì 21 dicembre. I due hanno minacciato l'addetto alla sicurezza e i dipendenti del locale con una pistola, hanno rubato 3mila euro in contanti e sono fuggiti in scooter. Indaga la polizia.

Incidente - Corso Sempione

Una ragazza di 24 anni è rimasta ferita in seguito a un incidente avvenuto tra lo scooter che guidava e un'auto, intorno alle 13 di giovedì 22 dicembre in corso Sempione. Le condizioni della ragazza non sono gravi ma è stata trasportata ugualmente al Niguarda per essere medicata. La Polizia locale ha effettuato i rilievi.

I Consigli del dentista- Studio Odontoiatrico

Novità in ortodonzia: una tecnica recente permette di ottenere l’allineamento dei denti a qualsiasi età senza l’utilizzo di apparecchi ortodontici fissi o mobili ma, esclusivamente con l’impiego di mascherine invisibili e rimovibili.

Arrestato pusher - Parco Sempione

Un pusher di 23 anni è stato arrestato al parco Sempione durante un controllo della polizia perché aveva con sè delle dosi di droga. L'episodio, avvenuto intorno alle 13 di mercoledì 21 dicembre, ha visto anche una colluttazione tra gli agenti e il giovane che è accusato di possesso di droga ai fini di spaccio e aggressione a pubblico ufficiale.

In Cascina accogliere scalda

Si è tenuta In Cascina Cuccagna domenica 18 dicembre la festa dell'accoglienza, che, attraverso mostre fotografiche, installazioni, incontri, video declina i temi della migrazione e della solidarietà.

Tentato furto - Via Mameli

Due algerini di 27 e 18 anni sono stati arrestati intorno alla mezzanotte di mercoledì 21 dicembre per aver tentato un furto in via Mameli. I due hanno tentato di accedere a uno studio medico ma sono stati notati da un residente della zona che, scrutandoli dalla sua finestra, ha avvertito la polizia.

Furto - Via Montenapoleone

Nella serata di martedì 20 dicembre, un peruviano di 30 anni è stato arrestato per aver tentato un furto di giubotti in un famoso negozio di via Montenapoleone. Il malvivente aveva indossato un capo, mentre il secondo aveva cercato di nasconderlo: il totale del valore era di poco più di 7mila euro. L'addetto alla sicurezza lo ha bloccato e ha allertato la polizia.

Periferie: un team dedicato al lavoro

Nella mattinata di mercoledì 21 dicembre, il sindaco Giuseppe Sala ha tenuto una riunione operativa dedicata al tema delle Periferie, cui hanno partecipato, tra gli altri, l’assessore Gabriele Rabaiotti e il delegato alle Periferie Mirko Mazzali.

Incidente - Piazza Duomo

Un sessantaduenne è morto dopo essere precipitato dalla terrazza del Duomo intorno alle 14,30 di martedì 20 dicembre. L'uomo è deceduto durante il trasporto in ospedale. La Polizia locale è intervenuta per ricostruire la dinamica e cercare di capire se si tratta di incidente o di suicidio.

Tentata rapina - Via Meda

Un universitario è stato aggredito intorno alle 3 della notte tra lunedì 19 e martedì 20 dicembre in via Meda. Il giovane è stato accerchiato da quattro marocchini, tutti tra i 25 e i 37 anni, che lo hanno aggredito fisicamente e gli hanno rubato lo smartphone e lo zaino. Fortunatamente un'auto dei carabinieri passava in zona e notando i movimenti sospetti è intervenuta, arrestando i malviventi.

Teatro Parenti: a gennaio

Gennaio al Parenti con un gradito ritorno “Gli innamorati”, dal 7 al 19, una commedia di Goldoni vicina alla nostra sensibilità, ma messa spesso ai margini.

Aggressione - Via Mac Mahon

Un transessuale è stato aggredito e palpeggiato nella serata di lunedì 19 dicembre in via Mac Mahon. Un ignoto gli si è avvicinato e l'ha cominciato a toccare nelle parti intime; il transessuale si è difeso allontanando il maniaco utilizzando dello spray urticante. La polizia indaga.

Fuga - Via Ripamonti

Un albanese di 32 anni è stato arrestato per non essersi fermato all'alt della polizia all'altezza di via Ripamonti intorno alle 22 di lunedì 19 dicembre. L'uomo, che era con un amico, non si è fermato all'alt dei poliziotti, insospettiti dalla vettura. L'inseguimento è andato avanti per pochi minuti, fino a quando i malviventi sono scesi dall'auto e uno dei due, dopo una colluttazione, è stato arrestato, (doveva essere ai domiciliari) per resistenza a pubblico ufficiale ed evasione dei domiciliari.

Rapina - Via Vitruvio

Un tunisino è stato accoltellato intorno alle 23 di lunedì 19 dicembre in via Vitruvio. La vittima ha subìto una rapina ed ha raccontato alla polizia di essere stato accoltellato all'improvviso da un altro straniero che gli ha portato via lo smartphone e il portafogli. Indaga la polizia.

Deliberata recinzione via Mosso

“Come avevamo promesso in campagna elettorale, la realizzazione della cancellata intorno ai giardini di via Mosso sarà il primo intervento inerente al verde deliberato dal Municipio 2 di Milano” da Samuele Piscina (presidente del Municipio 2) e Marzio Nava (assessore con delega al Verde).

I MIEI PRIMI 25 APRILE

In collaborazione con ANPI e INSMLI
Bernardo Bertolucci, Ibes Pioli, Renato Romagnoli e Tommi

mercoledì 21 dicembre 2016 – ore 18,00
Ne discutono: ERMINIA DELL'ORO, JAIA PASQUINI e CLAUDIO SILINGARDI

Incidente - Viale Brianza

Un'auto si è ribaltata in viale Brianza intorno alle 7,15 di domenica 18 dicembre. Sono rimasti feriti una ragazza di 21 anni e un ragazzo di 26. L'auto si è schiantata contro una seconda macchina in sosta in seconda fila, prima di ribaltarsi e danneggiare altre due vetture. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. I feriti non sono in condizioni gravi.

Tentato suicidio - Via Ceresio

Una donna di 60 anni ha tentato il suicidio nel pomeriggio di sabato 17 dicembre tentando di gettarsi dal quarto piano di un locale di via Ceresio. La suicida è stata salvata dallo staff del locale che l'ha letteralmente afferrata prima che si lanciasse nel vuoto. Portata al Fatebenefratelli in stato confusionale, non è in condizioni gravi.

Incidente - Stazione di Rogoredo

Un ragazzo di 26 anni è rimasto ferito dopo essere stato investito da un treno nella stazione di Rog acausa oredo, intorno alle 9,30 di sabato 17 dicembre. Il ragazzo, colpito di striscio dal treno, è stato portato al San Raffaele con diverse ossa rotte e fratture, ma non sarebbe in condizioni gravi. L'ipotesi è che la vittima non sapeva dove si trovasse poiché, dopo aver dormito all'aperto, a causa del freddo, aveva perso i sensi.

AUGURI 2017

Mario Pace, nostro collaboratore, ha inviato, in forma poetica, gli auguri di buon anno alla redazione e ai nostri lettori.

Porta Volta

Due piccoli caselli daziari datati 1880, progettati da Cesare Beruto.

Rapina - Via Villapizzone

Un uomo, armato di pistola e col volto coperto, ha effettuato una rapina in un albergo di via Villapizzone nella mattinata di sabato 17 dicembre. Il malvivente ha minacciato i dipendenti dell'hotel e, prima di fuggire con 10mila euro in contanti, li ha legati con dello scotch. Indaga la polizia.

Al cinema Mexico

Lunedì 19 dicembre sarà un giorno a tutto cinema al Mexico.

Porte Aperte ATM: boom di visitatori

Grande successo di pubblico per “Porte Aperte ATM”, l’evento che nel corso del weekend ha richiamato nel deposito di San Donato migliaia di persone: oltre 10.000 i visitatori di domenica, per un totale di più di 20.000 persone nei due giorni di apertura.

Incidente - Corso Venezia

Un'auto e una moto si sono scontrate intorno alle 10,30 di sabato 17 dicembre in corso Venezia. Ad avere la peggio è stato il centauro di 50 anni, portato al Niguarda in coma. La Polizia locale ha effettuato i rilievi.

Incidente - Via Padova

Un ignoto ha perso il controllo della propria auto nella notte tra venerdì 16 e sabato 17 dicembre in via Padova. L'auto ha sbattuto contro altre vetture parcheggiate in zona causando ingenti danni. La persona alla guida dell'auto è fuggita e la Polizia locale sta cercando di rintracciarla: non si esclude che si tratti di un'auto rubata.

Stalking - Via privata Ugo Tommei

Un francese di 42 anni, con precedenti per droga, è stato arrestato nella notte tra giovedì 15 e venerdì 16 dicembre in via privata Ugo Tommei. L'uomo ha bussato violentemente alla porta della casa della sua ex amante: aperta la porta è iniziata una colluttazione fisica e verbale tra i due fino a quando il marito della donna non è intervenuto avvertendo anche la polizia.

Incidente - Via Montevideo

Nella notte tra giovedì 15 e sabato 16 dicembre, un uomo di 33 anni è rimasto gravemente ferito in seguito a un incidente in moto avvenuto in via Montevideo. L'uomo, secondo la ricostruzione della Polizia locale, avrebbe perso il controllo del motociclo schiantandosi al suolo: era probabilmente ubriaco. Ad avvertire la Polizia locale e il 118 sono stati i passanti.

A Milano sforzo gigantesco contro le povertà

Le parole dell'assessore alle Politiche sociali, Pierfrancesco Majorino, a conclusione dell’evento organizzato da Fondazione Cariplo per celebrare i 25 anni di attività filantropica a Milano, nella giornata del 16 dicembre.

Furto - Via Menotti

Nel pomeriggio di giovedì 15 dicembre, ignoti sono riusciti a intrufolarsi nell'appartamento di una settantacinquenne in via Menotti riuscendo anche a scassinare la cassaforte in assenza della proprietaria. I malviventi hanno portato via tutti i gioielli per un totale di 50mila euro. Indaga la polizia.

Tentato furto - Ospedale San Raffaele

Un egiziano di 46 anni è stato arrestato nel pomeriggio di mercoledì 14 dicembre per aver tentato un furto all'interno dell'ospedale San Raffaele, in via Olgettina. Il malvivente è stato sorpreso da un'operatrice dell'ospedale mentre stava frugando nella borsa di un'altra donna: immediatamente è partito l'inseguimento al quale si è aggiunto un operatore dell'ospedale che è riuscito a bloccare il malvivente, che aveva rubato 300 euro. La polizia è giunta poco dopo per mettere fine alla fuga dell'egiziano.

AMORE E INGANNI (Love and Friendship)

Regia: Whit Stillman – Sceneggiatura: Whit Stillman (da “Lady Susan” di Jane Austen) – Cast: Kate Beckinsale, Chloë Sevigny, Xavier Samuel, Jemma Redgrave, Stephen Fry

Consigliato perché: L’arguzia tipica di Jane Austen viene esaltata in un’ambientazione in costume degna dei migliori adattamenti dai romanzi dell’autrice.

Terremoto Centro Italia

XFactor e Yamaha donano a Save the Children gli strumenti musicali per il centro socio-educativo

Incidente - Via Segneri

Intorno alle 16 di giovedì 15 dicembre, un uomo di 91 anni è rimasto ferito in seguito a un incidente avvenuto in via Segneri. Il novantunenne è stato investito da un'auto: le sue condizioni erano apparse gravissime, ma poi si è stabilizzato. La Polizia locale ha effettuato i rilievi.

Incidente - Viale Tibaldi

Nella serata di mercoledì 14 dicembre una donna di 75 anni è stata investita mentre era in attesa del bus nei pressi di una pensilina Atm, da una moto, in viale Tibaldi. Il conducente del mezzo ne ha perso il controllo e ha invaso il marciapiede, schiantandosi proprio contro l'anziana, portata al San Paolo in condizioni gravissime; mentre il centauro è stato portato al Policlinico con alcune ferite lievi. La Polizia locale ha effettuato i rilievi.

Aggressione - Viale Romolo

Quattro giovani, tutti tra i 17 e i 22 anni, sono stati arrestati dai carabinieri per aver rapinato due giovani sudamericani alla fermata del bus in viale Romolo nella notte tra martedì 13 e mercoledì 14 dicembre. I giovani hanno rubato alle vittime 2 smartphone, un pc portatile, un tablet e un paio di auricolari. Fortunatamente, i passanti hanno notato i movimenti sospetti e hanno avvertito i carabinieri.

Da Chiamamilano

365 milioni per le periferie, e poi welfare, spazi per la cultura e prolungamento delle linee metropolitane

Incidente - Viale Tibaldi

Una donna di 65 anni è stata investita da una moto in viale Tibaldi intorno alle 18 di mercoledì 14 dicembre. La vittima è stata ricoverata al San Paolo in condizioni gravissime. La Polizia locale ha effettuato i rilievi e ha gestito il traffico, completamente in tilt.

Incendio - Vicolo Lavandai

Nella notte tra martedì 13 e mercoledì 14 dicembre, un monolocale di vicolo Lavandai è stato completamente distrutto da un incendio. I Vigili del fuoco hanno domato le fiamme. Non sono ancora note le cause del rogo. Non ci sono stati feriti o intossicati.

Scali ferroviari

Iniziata la tre giorni di dibattiti e tavoli di lavoro aperti a tutti

Fuga di gas - Via Varesina

Una fuga di gas ha scatenato il panico nello stabile di via Varesina, 61, poco dopo le 18 di martedì 13 dicembre. Sono intervenuti 3 mezzi dei Vigili del fuoco, che hanno evacuato il palazzo, e i tecnici del gas, che si sono messi immediatamente al lavoro, localizzando la fuga. Fortunatamente non ci sono stati intossicati.

Incidente - Viale Boezio

Un uomo di 47 anni ha perso la vita in seguito a un incidente tra la moto sulla quale viaggiava e un'auto, in viale Boezio nella serata di martedì 13 dicembre. Inutile l'intervento del 118. La Polizia locale ha cercato di ricostruire la dinamica del sinistro.

Rapina - Via Bellotti

Un ignoto, col volto parzialmente coperto, ha effettuato una rapina all'interno di un compro oro di via Bellotti, intorno alle 19 di lunedì 12 dicembre. Il malvivente ha chiesto alla commessa, una donna di 43 anni, di mostrargli una collana: immediatamente l'uomo ha estratto una pistola e, minacciando la donna e mandando in frantumi una vetrina con un calcio, ha rubato alcuni gioielli. La polizia indaga.

Incidente - Via De Marchi

Due auto si sono tamponate intorno alle 19 di lunedì 12 dicembre in via De Marchi. L'incidente ha mandato in tilt il traffico: la Polizia locale ha provveduto a gestirlo e alla ricostruzione della dinamica. I feriti, in modo non preoccupante, e medicati sul posto dai sanitari del 118, sono: due donne di 44 e 35 anni e un uomo di 26 anni.

AQUARIUS

Un film di Kleber Mendonça Filho
con Sonia Braga
e con Maeve Jinkings, Irandhir Santos, Humberto Carrão, Zoraide Coleto, Fernando Teixeira, Buda Lira, Paula De Renor, Bárbara Colen, Daniel Porpino, Pedro Queiroz, Carla Ribas, Germano Melo, Julia Bernat, Thaia Perez, Arly Arnaud, Leo Wainer, Lula Terra, Allan Souza Lima, Valdeci Junior.

Torna “Porte Aperte ATM” il 17 e il 18 dicembre

Un weekend dietro le quinte del grande sistema di trasporto di Milano
con giochi, allestimenti e attrazioni presso il deposito di San Donato M3.
L’Azienda Trasporti Milanesi svela i suoi “segreti” a bambini e adulti.

DIBATTITO AL CIRCOLO FILOLOGICO MILANESE

Giovedì 15 dicembre 2016, ore 17.30

VIA CLERICI 10

LUTERO E PAPA PIO IV
nel quinto centenario della Riforma

Relatori:
Franco Buzzi, monsignore, prefetto della Biblioteca-Pinacoteca Ambrosiana:
La conclusione del concilio di Trento e Carlo Borromeo.

Giuseppe Platone, pastore titolare della Chiesa valdese di Milano:
Lutero: la sua vita e le linee principali della Riforma.

Federico A. Rossi di Marignano, biografo di Lutero e di papa Pio IV:
Lutero e Pio IV: due uomini e due riformatori a confronto

Lite - Piazzale Loreto

Un venticinquenne nativo del Bangladesh è stato colpito con una bottiglia alla testa durante una lite con un peruviano e con un terzo uomo rimasto ignoto. Il battibecco, diventato rissa, è avvenuto in piazzale Loreto nella notte tra domenica 11 e lunedì 12 dicembre. La giovane vittima è stata medicata al Policlinico in condizioni non gravi mentre uno degli aggressori, il peruviano, è stato bloccato dai carabinieri.

Tentato furto - Via Bessarione

Un libico di 31 anni è stato arrestato intorno alle 3,30 della notte tra domenica 11 e lunedì 12 dicembre per aver tentato di rubare all'interno di una chiesa di via Bessarione. Il malvivente aveva scassinato tutti i cancelli d'ingresso alla parrocchia per rubare le donazioni fatte dai fedeli: fortunatamente, il parroco è stato svegliato dai rumori e ha chiamato la polizia che ha arrestato il ladro.

Lite domestica - Via Vallazze

Due conviventi, un uomo di 42 anni, pregiudicato, e una donna di 28 sono stati protagonisti di una lite domestica in via Vallazze nel tardo pomeriggio di domenica 11 dicembre. I due sono passati immediatamente dalle parole alle mani: l'uomo l'ha morsa al naso e all'orecchio, staccandole un piccolo pezzettino dell'organo uditivo. La polizia ha riportato la calma. La donna è stata medicata al Policlinico.

Malore - Via Padova

Nel pomeriggio di domenica 11 dicembre, un ragazzo ha perso i sensi e ha cominciato ad avere convulsioni su un bus della linea 56 all'altezza della fermata di via Padova. Il giovane è stato soccorso dai presenti nell'attesa che l'ambulanza del 118 arrivasse. È stato quindi portato in ospedale in condizioni gravi.

Rapina - Piazzale Insubria

Nella serata di venerdì 9 dicembre due malviventi col volto coperto e armati di pistola hanno effettuato una rapina in una farmacia di piazzale Insubria. I due hanno minacciato i presenti e si sono fatti consegnare l'incasso di giornata. I carabinieri indagano.

Incidente - Viale Aretusa

Nella serata di venerdì 9 dicembre un uomo di 66 anni è deceduto dopo essere stato investito da un bus in viale Aretusa. La vittima è rimasta gravemente ferita al cranio: portata all'ospedale San Carlo è deceduta poco dopo. La Polizia locale ha effettuato i rilievi.

VIOLENZA CON SVASTICHE E CROCI CELTICHE

Nella notte tra venerdì 9 e sabato 10 dicembre 2016 è stato nuovamente deturpato, con scritte, svastiche e croci celtiche, il murale di Niguarda dedicato alla partigiana Gina Galeotti Bianchi, uccisa dai nazifascisti il 24 aprile 1945.

MyFoody

L'app contro lo spreco alimentare

Da Chiamamilano

PIERO DELLA FRANCESCA A PALAZZO MARINO.
Fino all'8 gennaio la Madonna della Misericordia, capolavoro della pittura rinascimentale, è ospite in Sala Alessi.

Tentato furto - Duomo M1

Una donna di 38 e un uomo di 36 anni sono stati arrestati intorno alle 9,30 di mercoledì 7 dicembre nella stazione della M1 Duomo. I due hanno rubato un tablet a una passeggera del convoglio che si stava preparando per scendere. Due agenti in borghese hanno notato i movimenti sospetti del ladri e li hanno arrestati.

CIS - Certificato d'idoneità statica dei fabbricati

Il Comune di Milano ha deciso di rendere obbligatorio il certificato di idoneità statica dei fabbricati più vecchi: 26 mila edifici privati e mille comunali che hanno più di 50 anni d'età e che, in molti casi, non sono mai stati revisionati a fondo, per verificare che la costruzione dell'epoca o le successive modifiche siano ancora in regola e sicure.

Furto - Via Bergognone

Un uomo di 78 anni è stato derubato da una giovane ignota del proprio Rolex intorno alle 13 di mercoledì 7 dicembre in via Bergognone. La ladra ha chiesto delle informazioni stradali che l'uomo le ha gentilmente indicato; poco dopo la donna ha chiesto un bacio all'anziano che ha rifiutato, ma la malvivente ha tentato a tutti i costi di baciarlo, non riuscendoci, ma portandogli via l'orologio da 8mila euro: la vittima si è accorta di essere stata derubata solamente quando è rientrata a casa. Indaga la polizia.

Tentata rapina - Via Dei Guarnieri

Intorno alle 17 di mercoledì 7 dicembre, un malvivente armato di coltello ha tentato una rapina in una lavanderia di via Dei Guarnieri. La titolare, una trentottenne, e una dipendente, di tre anni più giovane, non impaurite, hanno reagito colpendo l'ignoto con una sedia e con un ferro da stiro mettendolo in fuga. Indaga la polizia.

Incendio - Ospedale San Paolo (Via Antonio di Rudinì)

Un letto di un paziente del reparto di psichiatria dell'ospedale San Paolo ha preso fuoco per cause ancora da chiarire nella mattinata di mercoledì 7 dicembre. I Vigili del fuoco hanno domato in breve tempo le fiamme, che si erano propagate anche nel vicino reparto di cardiochirurgia. I due pazienti della stanza sono stati immediatamente portati in altro luogo. Non ci sono stati feriti o intossicati.

Tentato suicidio - Via Bramante

Una donna di 35 anni è stata salvata dalla polizia nella tarda serata di martedì 6 dicembre nel proprio appartamento di via Bramante. La donna aveva scritto su Facebook che voleva farla finita, intorno alle 23, così una sua amica ha avvertito la polizia, intervenuta insieme a un'ambulanza del 118. Sul pavimento sono stati trovati psicofarmaci e diverse siringhe, ma la donna non aveva ancora commesso l'insano gesto.

Lettera al giornale

Ho letto con interesse l'articolo sul Corriere di oggi relativo al fatto che all'accensione dell'albero di Natale non ci sarà un coro di bambini milanesi, ma bolognesi.
Ma l'accensione dell'albero non è forse una tradizione milanese?

BikeMi

Abbonamenti scontati fino al 7 gennaio

Suicidio - Via Fratelli Zoia

Un angolano di 28 anni si è suicidato nella notte tra lunedì 5 e martedì 6 dicembre nel centro d'accoglienza per i profughi di via Fratelli Zoia. Il giovane si è impiccato. Inutile l'intervento della polizia e dei sanitari del 118 che hanno potuto solamente confermarne il suicidio.

Natale a Milano

Torna mercoledì il Darsena Christmas village
Fino all’8 gennaio un’isola natalizia nel cuore della città

Furto - Viale Piave

Ignoti hanno rubato computer e smartphone da uno store di un noto marchio di elettronica di consumo di viale Piave intorno alle 4 della notte tra lunedì 5 e martedì 6 dicembre. I malviventi sono giunti al negozio e hanno spaccato le vetrine con delle mazze di legno, hanno rubato il materiale e sono fuggiti. indaga la polizia.

Arrestato pusher - Piazza Carlo Magno

Uno spacciatore di 21 anni è stato arrestato per spaccio lunedì 5 dicembre in piazza Carlo Magno. Gli agenti di polizia sono entrati in un'area verde di via Domodossola per un semplice controllo; all'improvviso, il giovane pusher, alla vista della divisa, è fuggito e ha lanciato la droga che aveva in tasca; ma una volante della polizia, allertata dai due agenti, ha bloccato il malvivente poco lontano, in piazza Carlo Magno appunto.

Aggressione - Via Pollini

Un siriano di 31 anni è stato aggredito nella serata di lunedì 5 dicembre mentre stava tornando al centro d'accoglienza di via Pollini. L'uomo, nel rientrare, ha incontrato dei suoi conoscenti che lo hanno aggredito e minacciato con un coltello per un conto economico in sospeso. La vittima si è rifugiata nel centro dove il responsabile ha chiamato la polizia.

Tentato furto - Via Morgantini

Intorno alle 18 di domenica 4 dicembre, cinque romene sono state denunciate per aver tentato un furto in un supermercato di via Morgantini. Le donne stavano uscendo dal negozio con dei prodotti nascosti sotto le maglie (whisky, carne) ma sono state fermate dall'addetto alla sicurezza che ha avvertito la polizia. Le ladre sono state denunciate a piede libero.

Frutti brutti ma buoni

"Frutti brutti ma buoni", un evento di cultura alimentare che prevede un mercato contadino, laboratori agricoli e spettacoli con i clown, nell'ambito della giornata dedicata allo lotta allo spreco alimentare, giovedì 8 dicembre dalle 8,00 alle 17,00 nell'area di piazza Berlinguer.

Omicidio-suicidio - Via Emanuele Filiberto

Nel pomeriggio di domenica 4 dicembre, una coppia di anziani (lui di 82, lei di 85 anni) è stata trovati morta nel proprio appartamento di via Emanuele Filiberto. L'anziano aveva in pugno una pistola quindi si tratta di un omicidio-suicidio. La causa del gesto sarebbe stata una malattia che aveva colpito la moglie, trovata distesa con dei fiori tra le mani.

Incidente - Crocetta M3

Un peruviano di 28 anni è rimasto lievemente ferito dopo essere stato investito dalla metropolitanza nella mattinata di domenica 4 dicembre nella stazione della M3 Crocetta. L'uomo, visibilmente ubriaco, ha perso l'equilibrio ed è caduto mentre il convoglio stava arrivando, riportando una frattura alla gamba. Il traffico metropolitano ha subìto forti rallentamenti. Sono intervenuti i sanitari del 118 per soccorrere l'uomo.

Da ANPI Comitato Provinciale Milano

Il Comitato Permanente Antifascista di Milano ha deciso di organizzare la manifestazione per l'anniversario della strage di piazza Fontana.

SERVIZIO ATM PER SANT’AMBROGIO E L’IMMACOLATA

In occasione delle festività di Sant’Ambrogio e dell’Immacolata, Atm predispone il servizio di trasporto pubblico per agevolare gli spostamenti in città e verso i tradizionali appuntamenti del periodo prenatalizio, come i mercatini degli Oh Bej Oh Bej e L’Artigiano in Fiera. Anche quest’anno saranno potenziate in particolare le linee metropolitane M1, M2 e M3 e alcune linee di superficie. Ecco tutte le informazioni.

Incendio - Ospedale San Raffaele

Intorno alle 19,30 di sabato 3 dicembre, è scoppiato un incendio all'interno dell'ospedale San Raffaele. Le fiamme sarebbero divampate nel reparto di cardiochirurgia. Sono stati gli operatori stessi a domare le piccole fiamme; ciò nonostante sono intervenuti ugualmente i Vigili del fuoco. Non ci sono stati feriti e nemmeno intossicati.

Furto - Via Siderno

Intorno alle 20 di venerdì 2 dicembre, un uomo, rientrando nella propria casa di via Siderno, si è ritrovato in casa ben cinque persone che stavano rubando. I malviventi, vedendo il proprietario, lo hanno accoltellato e sono fuggiti portandosi via ciò che avevano accumulato a bordo di alcune bici. La vittima è stata portata al Niguarda in condizioni non gravi. Indaga la polizia.

OCCHI BEN APERTI FINO ALLA FINE

In merito ad alcuni episodi verificatisi ai seggi milanesi, è intervenuto il Segretario provinciale della Lega Nord, Davide Boni.

Il Raee Parking si sposta in via Oglio

Ultima tappa del container itinerante promosso da Comune di Milano, Amsa e consorzio Ecolight che ha raccolto 8.500 kg di rifiuti elettronici in soli 8 mesi.

CARSTEN RENE’ NIELSEN

Carsten René Nielsen, danese di Slagelse del 1966, è uno dei più importanti tra i nuovi poeti scandinavi.

SNOWDEN

Regia: Oliver Stone - Sceneggiatura: Oliver Stone, Kieran Fitzgerald - Cast: Joseph Gordon-Levitt, Zachary Quinto, Shailene Woodley, Melissa Leo, Rhys Ifans, Nicholas Cage
Consigliato perché: Joseph Gordon-Levitt offre un’accattivante interpretazione, supportato da un cast di giovani talenti.

Natale, gli eventi milanesi

Tradizione e innovazione. Un presepe creato per la città, 200 strade illuminate, la pista di pattinaggio più lunga del nord Italia. Tutti gli appuntamenti all'indirizzo www.comune.milano.it/natalemilano.

Periferie, abitare è cultura

Qualche settimana fa, il Sindaco Sala ha dichiarato che il Piccolo Teatro sarà in prima linea nelle periferie. In proposito, Sergio Escobar, direttore del Piccolo, ha tra l’altro commentato che «le periferie sono piazza Duomo e piazza Affari che dopo le 8 di sera si svuotano. Non faranno paura, ma fanno sentire molto soli» (Repubblica, 18/112016). Solo una semplificazione giornalistica? D’altra parte il Massachusetts Institute of Technology di Boston ha censito almeno 200 diverse e talvolta contraddittorie accezioni di “periferia”. Così, ciascuno può dire la sua, ma le periferie restano lì. Allora, in una metropoli, la periferia è altro dal centro, non per forza in contrapposizione, non necessariamente degradata, anzi! Ed il degrado può esserci anche in centro.

Incendio - Via Farini

Intorno alle 15 di mercoledì 30 novembre è scoppiato un incendio al 5° e ultimo piano di un palazzo di via Farini. I Vigili del fuoco hanno domato prontamente le fiamme. Dalle prime indiscrezioni non ci dovrebbero essere feriti o intossicati.

Sparatoria - Via Sarpi

Intorno alle 12,30 di mercoledì 30 novembre, una donna ha avvertito la polizia e il 118, perché il marito era stato colpito da un colpo d'arma da fuoco in via Sarpi. L'uomo è stato portato al Niguarda in condizioni gravi. La moglie, rincasando, lo aveva ritrovato in una pozza di sangue. I carabinieri sono intervenuti per chiarire la dinamica.

Tentato furto - Via Canova

Una coppia di sposi di 49 anni (lui) e 43 (lei) si sono trovati i ladri in casa, rincasando, intorno alle 19,30 di martedì 29 novembre in via Canova. I due, aiutati dai vicini sono riusciti a bloccare uno dei due malviventi, arrestato poi dalla polizia (il secondo è riuscito a fuggire).

Aggressione - Via Borsieri

Un trentaquattrenne è stato accoltellato da un gruppetto di quattro malviventi in via Borsieri intorno alla mezzanotte di lunedì 28 novembre. I quattro si sono avvicinati alla vittima per rubargli soldi e smartphone. Fortunatamente l'uomo è in condizioni stabili dopo aver subìto un intervento al Fatebenefratelli. I malviventi sono stati presi in zona Ca' Granda.

Incidente - Viale Molise

Un egiziano di 66 anni è stato investito da un furgone mentre stava attraversando sulle strisce pedonali in viale Molise intorno alle 19 di lunedì 28 novembre. L'uomo ha cominciato ad attraversare quando il semaforo era giallo, che probabilmente è diventato subito rosso. Purtroppo per l'uomo non c'è stato scampo. Portato al Policlinico in condizioni critiche, è deceduto poco dopo. Il conducente del furgone, di proprietà di una società di corrieri, si è fermato e ha chiamato i sanitari del 118. La Polizia locale ha effettuato i rilievi.