Febbraio 2017

Sospese le misure del protocollo aria

Arpa Regione Lombardia ha attestato oggi che per due giorni consecutivi non è stato superato il limite giornaliero di Pm10 di 50 microgrammi per metro cubo.

Rapina - Via Farini

Nelle prime ore di sabato 25 febbraio, uno studente spagnolo di 25 anni è stato vittima di una rapina in via Farini. Quattro ignoti lo hanno accerchiato e gli hanno rubato lo smartphone. I carabinieri indagano.

Rapina - Via Filzi

Un giovane marocchino è stato arrestato subito dopo aver effettuato una rapina ai danni di un bengalese di 22 anni nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 febbraio in via Filzi. L'aggressore ha puntato un coltello alla gola della vittima, facendosi consegnare lo smartphone. Fortunatamente i carabinieri hanno arrestato il marocchino poco distante dal luogo della rapina.

ROBERTO CASIRAGHI: “Il corpo delle frequenze”

A cura di Alberto Pellegatta
Studio d’Arte del Lauro - Via Mosè Bianchi 60 - 20149 Milano
dal 9 marzo al 13 maggio 2017
INAUGURAZIONE GIOVEDÌ 9 MARZO 2017 ORE 18.00
ORARI MOSTRA da martedì a giovedì: ore 10.00 – 14.00 / 16.00 – 19.30

Le connessioni invisibili di Renato Mambor

A Milano, presso la Galleria Gruppo Credito Valtellinese, è stata inaugurata una vasta retrospettiva dell'opera di Renato Mambor, fino al 25 marzo, dal titolo Connessioni invisibili.

Incidente - Bicocca village (Viale Sarca)

Una ragazzina di 14 anni è precipitata da un piano rialzato di circa 6 metri nel centro commerciale Bicocca village intorno alle 20,30 di venerdì 24 febbraio. L'ipotesi degli agenti è che la giovane sia precipitata in seguito a un malore dovuto al consumo di droga (uno spinello per l'esattezza), ipotesi confermata da alcuni testimoni. La vittima è stata portata al Niguarda e non è fortunatamente in pericolo di vita.

Lite familiare - Via Orbetello

Un romeno di 37 anni è stato arrestato nel pomeriggio di giovedì 23 febbraio in via Orbetello per aver aggredito fisicamente sua moglie, una connazionale di 35 anni. Ad avvertire la polizia è stata la figlia maggiore dei due, una sedicenne. Gli agenti hanno raccolto le testimonianze della donna e della figlia prima di procedere con l'arresto. La vittima è stata medicata in ospedale.

Manet tutto da vedere a Palazzo Reale

“Manet è importante per noi quanto Cimabue e Giotto per gli Italiani del Rinascimento” disse Auguste Renoir, sottolineando il ruolo centrale del pittore nella storia dell’arte europea.

Rapina - Via Negroli

Un nordafricano col volto coperto è stato protagonista di una rapina avvenuta nel tardo pomeriggio di giovedì 23 febbraio in una farmacia di via Negroli. Il malvivente ha minacciato con una pistola la farmacista e un cliente, facendosi consegnare l'incasso di 300 euro prima di fuggire. Indaga la polizia.

Rapina - Via Vincenzo Monti

Un marocchino di 27 anni è stato arrestato nella notte tra mercoledì 22 e giovedì 23 febbraio in via Vincenzo Monti per aver aggredito e rapinato una ventinovenne. Il malvivente ha spinto la vittima per terra rubandole la borsa. Fortunatamente in zona c'era un gruppo di militari che hanno fermato il marocchino permettendo l'arresto da parte della polizia.

Tentato furto - Via De Taddei

Intorno alle 22 di mercoledì 22 febbraio, due moldavi di 33 e 16 anni sono stati arrestati in via De Taddei perché hanno tentato di rubare un'auto parcheggiata in zona. I due sono stati notati da alcuni residenti mentre stavano cercando di forzare la portiera di una vettura; immediatamente i testimoni hanno avvertito la polizia giunta sul posto tempestivamente.

BARLEYCORN IN BLUES

Da giovedì 2 marzo parte BARLEYCORN IN BLUES, la rassegna di cinque appuntamenti, prodotta in collaborazione con Az Blues, dedicata al mondo del blues che porterà i migliori interpreti della scena nazionale sul palco del JOHN BARLEYCORN (Piazza Aristotele, 14 – ingresso gratuito).

Aggressione - Piazza Dergano

Un ventottenne è stato vittima di una rapina intorno alle 13 di mercoledì 22 febbraio in piazza Dergano. L'uomo è stato colpito all'improvviso con dello spray urticante al volto da un ignoto che gli ha portato via la borsa col computer. Indaga la polizia.

Preview mostra La Casa Abitata

SAVE THE DATE
Lunedì 6 marzo
FONDAZIONE ACHILLE CASTIGLIONI

Incontro stampa ore 17:30
Inaugurazione ore 19:00
Piazza Castello 27 • Milano

Lite - Piazza Luigi di Savoia

Due senzatetto romeni di 56 e 49 anni sono stati protagonisti di una lite a pochi passi dalla Stazione Centrale, in piazza Luigi di Savoia, intorno alle 18,30 di mercoledì 22 febbraio. Il quarantanovenne ha anche riportato una ferita da arma da taglio al volto; per lui è stato necessario l'intervento dei sanitari del 118 che lo hanno portato al Fatebenefratelli. Il più anziano dei due è indagato per lesioni gravi.

Una sentenza non fondata

In merito alla condanna emessa dalla prima sezione civile del tribunale ordinario di Milano, è intervenuto il segretario provinciale della Lega Nord, Davide BONI:

Ad Maiora

Attività, giochi, scherzi e maschere, perché divertirsi è una cosa seria!

Aggressione - Via Giovanni Battista de la Salle

Un venticinquenne di origine del Bangladesh è stato arrestato intorno all'1,30 della notte tra martedì 21 e mercoledì 22 febbraio in via Giovanni Battista de la Salle. Lo straniero, visibilmente ubriaco, è salito su un bus e, dopo aver infastidito tutti i passeggeri ha cercato di rubare il borsello del conducente che ha dovuto fermare il mezzo per difendersi: l'autista, un quarantaquattrenne catanese, è stato anche colpito. Ma una pattuglia dei carabinieri che passava in zona ha messo fine all'episodio. Il conducente è stato medicato in ospedale.

IL PIANISTA ALBERTO PIZZO

Sabato 25 febbraio a mare culturale urbano alle ore 21.00 si terrà la conversazione / concerto “La musica non ha genere”, dedicata all’ultimo album del pianista
Alberto Pizzo, “Memories”, e al libro scritto da Gianluca Fronda
“Il viaggio di Alberto Pizzo - Un piano segreto” di Grauss Editore.

Fuga di gas - Via Brigatti

Un'intera famiglia è rimasta intossicata in seguito a un'intossicazione da monossido di carbonio, dovuta a una fuga di gas della caldaia. Il fatto è avvenuto nella notte tra lunedì 20 e martedì 21 febbraio in un appartamento di via Brigatti. I componenti del nucleo familiare, padre e madre di 47 e 39 anni e i due bambini di 14 e 10, sono stati portati al Niguarda in serie condizioni ma non sarebbero in pericolo di vita.

Aggressione - Via Lampedusa

Una senzatetto brasiliana di 43 anni è rimasta ferita in seguito a una presunta aggressione avvenuta in un complesso di tre torri di via Lampedusa, intorno alle 22 di martedì 21 febbraio. La donna ha avvertito la polizia dicendo di essere stata accoltellata. Gli agenti, giunti insieme ai Vigili del fuoco e a un'ambulanza, hanno trovato la vittima dopo ben 5 ore di ricerche (la donna non aveva comunicato l'indirizzo ma solo descritto la zona). La brasiliana è stata ritrovata mentre dormiva senza alcuna ferita (aveva solo delle abrasioni al collo) ed è ora indagata per procurato allarme.

Quartiere Adriano

Bene lo sgombero dell’RSA in Quartiere Adriano, ma la presa in carico della sicurezza dell’area dovrà essere effettiva ed efficace

Teatro Elfo Puccini

Da Verga a Norén, passando per la Cina, nel cartellone affollato e vario dell'Elfo

RAEE Parking

Un successo, il progetto sperimentale della raccolta itinerante di rifiuti elettronici

NAVIGLI SIMBOLO DELLA NOSTRA IDENTITÅ

Riceviamo e in parte pubblichiamo
In merito al progetto relativo alla riapertura dei Navigli, è intervenuto il segretario provinciale della Lega Nord, Davide BONI:

LA MIA TESTIMONIANZA

di ACHILLE COLOMBO CLERICI
Rispondendo all’appello della Fondazione Carlo Maria Martini per la realizzazione dell’Archivio Martini, il presidente di Assoedilizia e dell’Istituto Europa Asia Achille Colombo Clerici porta la sua testimonianza.

Rapina - Via Pompeo Leoni

Due ragazzini di 15 e 17 anni sono stati accerchiati, aggrediti e rapinati da un gruppo di ignoti poco dopo la mezzanotte di sabato 18 febbraio in via Pompeo Leoni. Le vittime sono state costrette a consegnare portafogli e smartphone ai malviventi che sono subito fuggiti. Indaga la polizia.

Furto - Via Fabio Massimo

Nella notte tra venerdì 18 e sabato 19 febbraio, due peruviani minorenni sono stati denunciati a piede libero per aver rubato degli smartphone dalle borse di alcune clienti di una discoteca di via Fabio Massimo. I due, notati dagli addetti alla sicurezza del locale, sono stati fermati e denunciati a piede libero.

Rapina - Via delle Forze Armate

Un algerino di 32 anni è stato arrestato nelle prime ore di sabato 18 febbraio in via delle Forze Armate. L'uomo ha minacciato e rapinato la donna che aveva appena prelevato da un vicino sportello bancario. La polizia lo ha arrestato proprio nei pressi del punto di prelievo per bancomat.

Incidente - Via Morgagni

Nella notte tra venerdì 17 e sabato 18 febbraio 3 ragazzi e 3 ragazze sono rimasti feriti in seguito a un incidente avvenuto tra due auto in via Morgagni. Nessuno dei feriti è in condizioni gravi. La Polizia locale ha effettuato i rilievi.

Aggressione - Piazza Duca d'Aosta

Un gambiano di 37 anni è stato aggredito intorno alle 18 di giovedì 16 febbraio in piazza Duca d'Aosta durante lo sciopero dei tassisti. La vittima si è accasciata a terra dopo essere stata colpita con un pugno da un uomo rimasto ignoto: cadendo, il gambiano ha battuto la testa. Portato alla clinica di Città studi, l'uomo non è in pericolo di vita. Indaga la polizia.

Incidente - Via Domodossola

Una donna di 63 anni è stata investita da un'auto mentre era sulla propria bici in via Domodossola, poco dopo le 9 di giovedì 16 febbraio. Due auto si sono scontrate e una delle due ha colpito la bici della malcapitata, finita in gravi condizioni al Niguarda. La Polizia locale ha effettuato i rilievi.

Sparatoria - Via Fontanelli

Due ignoti hanno sparato a un uomo di 51 anni, titolare di una lavanderia, in via Fontanelli poco dopo la mezzanotte di mercoledì 15 febbraio. La vittima ha raccontato agli agenti che i due, a lui non noti, gli hanno sparato inspiegabilmente alla gamba, prima di fuggire. Indaga la polizia.

Incendio - Via San Giusto

Un incendio è scoppiato all'ultimo piano di uno stabile di via San Giusto, poco prima della mezzanotte di mercoledì 15 febbraio. I Vigili del fuoco hanno domato le fiamme con qualche difficoltà. Non ci sono stati feriti o intossicati.

COME È BELLA MILANO

Gentili lettori, in marzo in cui è in arrivo la primavera, ho pensato di proporvi un itinerario insolitamente colorato per festeggiare l'inizio (speriamo) della bella stagione.

Suicidio - Piola M2

Un settantenne si è suicidato nella stazione della metro verde Piola intorno alle 13 di mercoledì 15 febbraio. L'uomo si è gettato sui binari mentre un convoglio stava arrivando. Inevitabile il rallentamento della linea. Inutile l'intervento dei sanitari del 118.

Rapina - Viale Monte Grappa

Un trentaduenne è stato aggredito e rapinato da due nordafricani del suo orologio dal valore di 2900 euro, in viale Monte Grappa, nella notte tra martedì 14 e mercoledì 15 febbraio. I due malviventi lo hanno improvvisamente spinto per terra rubandogli l'orologio e facendo perdere le proprie tracce. Indaga la polizia.

Rapina - Via Murat

Già rapinata ben 2 volte nel mese di febbraio, la farmacia di via Murat ha subìto il terzo colpo (in una sola settimana). Un ignoto, col volto coperto e armato di pistola, ha minacciato i presenti e si è fatto consegnare 200 euro in contanti prima di fuggire. Il fatto è avvenuto poco prima della chiusura di martedì 14 febbraio. Indaga la polizia.

Incidente - Via Ponti

Un cinquantenne è stato investito mentre stava attraversando sulle strisce pedonali di via Ponti, intorno alle 14,30 di martedì 14 febbraio. L'uomo ha battuto la testa sul marciapiede riportando un violento trauma cranico: è stato portato al Policlinico in condizioni disperate. La Polizia locale ha effettuato i rilievi.

Che cosa è un’azione?

L’azione rappresenta la più piccola parte di partecipazione al capitale sociale di un’impresa. Il titolare di un’azione, possiede un “pezzetto” della società, con tutti i diritti e gli oneri.

Rissa - Via Castaldi

Alcuni stranieri sono stati protagonisti di una rissa intorno alle 4 della mattinata di martedì 14 febbraio in via Castaldi. I protagonisti sono passati immediatamente dalle parole alle mani: la polizia è giunta calmando gli animi.

Incendio - Via Filzi

Alcuni ombrelloni di un bar sono andati a fuoco nella serata di martedì 14 febbraio in via Filzi. I Vigili del fuoco sono intervenuti spegnendo tempestivamente le fiamme. Fortunatamente non ci sono stati feriti, anche perché il bar era chiuso.

Arrestato pusher - Viale Jenner

Un diciannovenne italo-peruviano è stato arrestato nella notte tra lunedì 13 e martedì 14 febbraio in viale Jenner per spaccio. Il giovane è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina, durante un controllo. A casa sua vi erano diversi contanti e dei proiettili.

Allarme bomba - Galleria Vittorio Emanuele

Uno zaino abbandonato in zona Duomo ha fatto scattare l'allarme bomba, nel pomeriggio di lunedì 13 febbraio. Gli artificieri, dopo i dovuti controlli, hanno scoperto che si trattava di uno zaino di un clochard che passava le sue giornate in zona.

Allarme bomba - Viale Campania

Una valigetta è stata trovata incustodita su un bus della linea 90 in viale Campania, nel pomeriggio di lunedì 13 febbraio. I passeggeri, notando la 24 ore, hanno immediatamente fatto fermare il mezzo e chiamato carabinieri e artificieri. L'allarme bomba è rientrato dopo i dovuti controlli.

Incidente - Via Marghera

Un uomo ha causato un incidente nella mattinata di domenica 12 febbraio, in via Marghera. L'uomo ha perso il controllo della propria auto, urtando violentemente 3 vetture parcheggiate nella via. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Non ci sono stati feriti.

Arrestati pusher - Colonne di San Lorenzo

I carabinieri sono riusciti ad arrestare 3 pusher, tutti d'età superiore ai 30 anni e non italiani, nella serata di venerdì 10 dicembre, in zona Colonne di San Lorenzo. I tre sono stati trovati con delle dosi di hashish e marjiuana, in seguito a dei controlli.

Rapina - Viale Murillo

Un sessantaquattrenne e un cinquantenne sono stati arrestati in piazzale Lotto, dopo aver effettuato una rapina in un supermercato di viale Murillo, intorno alle 15 di venerdì 10 dicembre. I due, armati di pistola, hanno minacciato la cassiera e il direttore del market, costringendoli ad aprire la cassaforte. I malviventi, che erano riusciti a portar via 2500 euro, sono stati poi bloccati vicino a piazzale Lotto.

Incendio - Parco delle cave

Un incendio è divampato nella mattinata di venerdì 10 febbraio, nella sede dell'associazione Unione Pescatori Aurora, nel Parco delle cave. Le fiamme avrebbero avuto origine da una stufetta: immediatamente i Vigili del fuoco hanno domato l'incendio. I danni sembrano ingenti, ma dall'associazione hanno fatto sapere che la sede sarà ricostruita.

Rapina - Viale Tibaldi

Un cinquantunenne è stato aggredito e rapinato alla fermata di un bus in viale Tibaldi, nella serata di giovedì 9 febbraio. Tre ignoti lo hanno accerchiato e, dopo averlo spinto per terra, gli hanno rubato 300 euro. I carabinieri indagano sull'accaduto.

IL GRAZIE DELLA GRANDE MILANO AI SUOI EROI DI TUTTI I GIORNI

Con l’edizione 2017 il Premio milanese alla Virtù Civica “Panettone d’Oro” ha
raggiunto la maggiore età e la sua maggiore diffusione da quando è stato
istituito a metà degli anni ’90 dal Coordinamento Comitati Milanesi, da
Assoedilizia, da Amici di Milano e Comieco cui si sono aggiunti City Angels, Legambiente, Sao, Ciessevi, Amsa – Gruppo A2A.

RECUPERO DEI SEMINTERRATI

Il prossimo 21 febbraio il Consiglio regionale metterà all'ordine del giorno la legge sul recupero dei seminterrati.

Teatro Franco Parenti

Fino al 19 febbraio 2017
LA NEBBIOSA
di Pier Paolo Pasolini
adattamento Paolo Trotti e Stefano Annoni
con Diego Paul Galtieri e Stefano Annoni Prima nazionale

Rapina - Via Murat

Un ignoto, col volto coperto, ha effettuato una rapina in una farmacia di via Murat, intorno alle 15 di giovedì 9 febbraio. L'uomo, col volto coperto e armato di pistola, prima di fuggire, ha minacciato la commessa rubando 80 euro in contanti. Indaga la polizia.

Tentato furto - Via Novara

Un uomo di 47 anni è stato arrestato all'interno di un supermercato di via Novara, intorno alle 17 di giovedì 9 febbraio, per aver tentato di rubare il portafogli a una cliente in coda alla cassa. L'uomo ha sfilato il portafogli alla vittima, ma è stato bloccato dalla sicurezza che ha allertato gli agenti. Il bottino sarebbe stato di 530 euro.

Accoltellato - Piazza Insubria

Un quarantenne magrebino è stato accoltellato intorno alle 18 di giovedì 9 febbraio in piazza Insubria. La vittima è stata trovata in una pozza di sangue dai sanitari del 118, avvertiti dai passanti. Portata al Policlinico, non è in condizioni gravi. La polizia indaga sull'accaduto.

Incidente - Via Delle Forze Armate

Un'auto e una moto sono state protagoniste di uno scontro in via Delle Forze Armate, intorno alle 20,30 di mercoledì 8 febbraio. Ad avere la peggio nello scontro è stato il centauro, un ventisettenne, che è stato portato al San Carlo con diversi traumi, ma non sarebbe in pericolo di vita. La Polizia locale ha effettuato i rilievi.

Vessicchio: "Quella mia grande passione, Mia Martini"

Vivere Milano ha raggiunto il Maestro a Sanremo che racconta gli esordi e gli ultimi progetti. Non solo musica con l'ultimo cd realizzato con i Solisti del Sesto Armonico, "Parenti Latini", Peppe Vessicchio è anche in libreria con "La musica fa crescere i pomodori" (Rizzoli).

Incendio - Via Rasori

Un incendio è scoppiato in un sottoscala della scuola elementare Giovanni Pascoli di via Rasori, nella mattinata di mercoledì 8 febbraio. Le fiamme, divampate a causa di un corto circuito, sono state domate dai Vigili del fuoco. Non ci sono stati feriti o intossicati: i circa 500 bambini sono stati scortati fuori grazie al pronto intervento dei docenti.

Tentato furto - Viale Papiniano

Due italiani di 24 anni hanno tentato di rubare lo scooter a un egiziano, fattorino di una pizzeria, intorno alle 23 di martedì 7 febbraio. I due hanno aggredito e picchiato l'egiziano che, reagendo, ha messo in fuga i malviventi, arrestati pochi minuti dopo, in zona, grazie alla denuncia della vittima.

Yamaha a mare

Sono tante e variegate le proposte musicali di mare culturale urbano, il centro di produzione artistica in via G. Gabetti 15 a Milano: proseguono due sabati al mese la serie di concerti di pianoforte Yamaha a mare, appuntamenti gratuiti sempre alle ore 18 organizzati con Yamaha.

Arrestato pusher - Parco Sempione

Un ventunenne, originario del Gambia, è stato arrestato per spaccio nel pomeriggio di martedì 7 febbraio nel parco Sempione. La polizia, durante un semplice controllo, lo ha trovato con addosso 22 grammi di hashish.

Salone, l'annuncio del Presidente Snaidero

Il presidente Sergio Mattarella aprirà la 56° edizione del Salone del Mobile.
Sala: "Milano sempre più interessante per i giovani che vogliono studiare design in Italia".

Tentato furto - Via Murat

Un italiano di 60 anni, che doveva essere agli arresti domiciliari, è stato arrestato per aver tentato una rapina in una farmacia di via Murat, intorno alle 17,30 di martedì 7 febbraio. L'uomo, armato di pistola, ha minacciato la farmacista, una quarantenne, e si è fatto consegnare l'incasso di 450 euro. I carabinieri, avvertiti dalla dipendente della farmacia, lo hanno poi trovato in via Lario.

Incidente - Viale Cassala

Un uomo di 60 anni è rimasto gravemente ferito in seguito a un incidente avvenuto in viale Cassala, intorno alle 15,30 di martedì 7 febbraio. L'uomo, a bordo della propria moto, è stato investito da un'auto che ha svoltato in un vicolo in senso vietato, dal quale il centauro proveniva. I rilievi sono stati effettuati dalla Polizia locale.

Musica nel tennis

Terzo appuntamento, sabato 11 febbraio alle 17,30, presso Villa Necchi Campiglio, in via Mozart, 14.

Teatro San Babila

Dal 14 al 19 febbraio: Terapia di gruppo, di Christopher Durang; regia Stefano Messina; traduzione Giovanni Lombardo Radice.

Incendio - Via Moscova

Un incendio è scoppiato nella serata di mercoledì 8 febbraio al quarto piano di uno stabile di via Moscova. I Vigili del fuoco hanno domato in pochi minuti le fiamme. Non ci sono stati feriti o intossicati.

Tentato furto - Isola

Un cinquantaquattrenne tedesco, con precedenti, è stato arrestato nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 febbraio perché stava tentando di rubare una bici, legata a un palo della luce, nei pressi del palazzo della Regione, in zona Isola. Il malvivente è stato sorpreso dai carabinieri e arrestato.

Intossicazione - Via Sismondi

Una decina di bambini, tutti tra i 6 e i 15 anni, e due settantenni sono rimasti lievementi intossicati in una palestra di via Sismondi, nella serata di lunedì 6 febbraio. A causare l'intossicazione sarebbe stato il malfunzionamento della caldaia. Tre ambulanze hanno soccorso gli intossicati, portandoli in ospedale.

Zona Feltre: acqua scura dai rubinetti

La MM ha comunicato che verso le 13,00 dl 7 febbraio è stata segnalata in zona Feltre (Porta Venezia, Città Studi e Lambrate) acqua più scura uscire dai rubinetti.

Incidente - Viale Bezzi

Un uomo di 59 anni è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto tra la sua moto e un'auto, in viale Bezzi nella mattinata di lunedì 6 febbraio. L'uomo non sarebbe però in pericolo di vita. La Polizia locale ha effettuato i rilievi.

Tentato furto - Corso Como

Un giovane turista inglese ha contribuito all'arresto di due cittadini del Gambia che hanno tentato di rubargli una collana d'oro. Nelle prime ore di domenica 5 febbraio, i due si sono avvicinati alla vittima, in corso Como, chiedendo delle informazioni; improvvisamente i malviventi hanno strappato la collana dal collo della vittima e hanno iniziato a correre. Il britannico ha rincorso gli africani permettendo ai carabinieri di arrestarli.

Furto - Via Asole

Un romeno di 33 anni è stato arrestato intorno alle 17 di domenica 5 febbraio per aver tentato di rubare il portafogli a una settantenne. Il malvivente ha sfilato il portafogli dalla borsa della donna, che si trovava con il marito in via Asole; le urla della coppia d'anziani ha attirato l'attenzione dei carabinieri che, immediatamente, hanno arrestato il romeno.

Carmen

MilaniCadeo ha il piacere di segnalare che il Balletto di Milano, reduce da successi internazionali, torna in scena al Teatro di Milano con "Carmen", sabato 18 febbraio alle 20,45 e domenica 19 alle 16.

Incidente - Via Capecelatro

Una donna di 46 anni è stata investita mentre stava attraversando la strada sulle strisce pedonali con una sua amica nel pomeriggio di domenica 5 gennaio in via Capecelatro. Il pirata della strada, fuggito dopo l'episodio, è stato rintracciato grazie al numero di targa comunicato dall'amica della vittima alla polizia: si tratta di un novantaduenne. La vittima è stata portata in ospedale in serie condizioni ma non sarebbe in pericolo di vita.

SIAMO NATI PER CAMMINARE, 2017

Aperte le iscrizioni alla 7a edizione di Siamo nati per camminare, l'iniziativa promossa da Genitori Antismog per riflettere sui temi della mobilità urbana: c'è tempo fino al 13 febbraio

Tentato furto - Via Valassina

Una donna di 42 anni è stata vittima di un furto sul tram della linea 4 in via Valassina, intorno alle 6 di domenica 5 febbraio. La donna è stata scippata da due uomini, uno dei quali è stato preso poco dopo dagli uomini dell'esercito, che hanno aiutato la donna, visibilmente scossa. Uno dei due malviventi, un marocchino di 23 anni è stato trovato in un parco di zona.

La disidratazione aumenta la percezione del dolore

Uno studio neozelandese ha messo in luce il rapporto tra idratazione e percezione del dolore e come il nostro corpo risponde relativamente alla pressione sanguigna e al flusso di sangue al cervello.

Spari - Via Fleming

Un diciottenne è stato inspiegabilmente colpito da un colpo d'arma da fuoco intorno alle 13,30 di domenica 5 gennaio in via Fleming. Al giovane si sono avvicinati due ignoti col volto coperto che, vedendo il diciottenne in fuga, poiché era spaventato, hanno esploso 3 colpi d'arma da fuoco, uno dei quali ha colpito la vittima al ginocchio. I malviventi sono fuggiti mentre il giovane è stato portato al San Carlo in condizioni gravi, ma fuori pericolo di vita.

Rissa - Corso di Porta Ticinese

Un ventiseienne tassista e ben 11 ragazzi, sono stati protagonisti di una rissa in corso di Porta Ticinese, nella notte tra sabato 4 e domenica 5 febbraio. Il tassista, con a bordo due clienti, ha richiamato i ragazzi che stavano attraversando la strada col semaforo rosso: i giovani, tutti sotto i 20 anni, hanno reagito colpendo il vetro del taxi; da quel momento è cominciata la rissa. A riportare la calma sono state le diverse volanti della Polizia locale. Non è stata sporta denuncia da nessuno dei protagonisti. I sanitari del 118 hanno medicato tutti i 12 ragazzi.

GREGORIO SCALISE

L’Italia è un paese che dimentica i suoi artisti quando sono ancora in vita, salvo poi fregiarsene una volta scomparsi.

Agguato - Via Romilli

Tre malviventi hanno devastato un bar di via Romilli intorno all'una di notte di venerdì 3 febbraio. I tre si sono presentati con delle spranghe di legno nel locale e hanno distrutto praticamente tutto, colpendo più volte anche il titolare, un tunisino di 59 anni, portato in ospedale in condizioni non gravi. L'uomo ha poi raccontato alla polizia che aveva litigato con un trentanovenne marocchino, visibilmente ubriaco, poiché questo non voleva abbandonare il suo locale: l'ubriaco è poi tornato in compagnia dei complici, uno dei quali è stato rintracciato.

Sparatoria - Viale Legioni Romane

Nella notte tra giovedì 2 e venerdì 3 febbraio, un ignoto ha esploso, da un'auto guidata da un complice, quattro colpi di fucile contro un bar di viale Legione Romane. Sono rimasti feriti una ventiduenne e un ventenne. La polizia indaga.

Lite - Via Lorenteggio

Due vicini hanno litigato pesantemente nella serata di giovedì 2 febbraio, nel giardino di uno stabile di via Lorenteggio. Uno dei due, un marocchino di 40 anni, ha minacciato il rivale con un coltello. I carabinieri hanno arrestato lo straniero per aggressione e per evasione dagli arresti domiciliari.

SGOMBERO VIA FORTEZZA

Così il Segretario Provinciale della Lega Nord, Davide BONI, ha commentato lo sgombero dello stabile di Via Fortezza a Milano

Arrestato pusher - Stazione Centrale

Un ghanese di 19 anni è stato arrestato nella serata di giovedì 2 febbraio in Stazione Centrale. Il giovane è stato notato dai poliziotti mentre scambiava qualcosa con un altro cittadino straniero. Fermato, aveva nelle tasche diverse dosi di droga e dei contanti ricavati dallo spaccio.

La mia Banca è Sicura?

Abbiamo creato una rubrica, che avrà scadenza settimanale e uscirà il venerdi alle 9,00, per rispondere a eventuali quesiti dei lettori sulle tematiche finanziarie. In questo periodo di forte cambiamento normativo, mi pare che tra i risparmiatori comuni ci sia una grande necessità di chiarimento e di informazione in merito per esempio al bail in, oppure ai rischi dei conti correnti o dei vari strumenti finanziari. Potrebbe essere un servizio utile.

JOHN BARLEYCORN

L’UNICO LOCALE SINCRONIZZATO CON UNO STUDIO DI REGISTRAZIONE
LA PROSSIMA SETTIMANA CON 6 FEBBRAIO M4TET
9 FEBBRAIO BROUZET BLUES BAND
New Orleans MARDÌ GRAS Funk Fest

Truffa - Via Cassino

Poco prima delle 10 della mattinata di giovedì 2 febbraio, un'ottantaseienne è stata truffata nel proprio appartamento di via Cassino. Un finto vigile urbano e un fasullo tecnico del gas hanno chiesto di entrare in casa per effettuare dei controlli; i due hanno poi fatto una richiesta strana: la donna avrebbe dovuto mettere in un cassetto tutti i contanti e l'oro che aveva in casa. L'anziana si è purtroppo fidata. I due hanno concluso il colpo spruzzando dello spray al peperoncino e rubando tutti gli averi della vittima. Stessa sorte per una coppia di settantenni, sempre in un appartamento della via. La polizia indaga.

Incendio - Corso di Porta Ticinese

Un appartamento di corso di Porta Ticinese è andato a fuoco intorno alle 9 di giovedì 2 febbraio. Non è stato complicato per i Vigili del fuoco spegnere il rogo. Non ci sono stati feriti o intossicati. Ignote le cause del rogo.

Tentato omicidio - Viale Scarampo

Un senzatetto rom di 42 anni è stato accoltellato poco prima delle 7 di giovedì 2 febbraio in viale Scarampo. Un passante ha lanciato l'allarme: i sanitari del 118 hanno trasportato il ferito in ospedale; la ferita all'addome è molto grave, ma l'uomo non sarebbe in pericolo di vita. Sono intervenuti anche i carabinieri. Si cerca di capire il motivo dell'aggressione e si è alla ricerca di un colpevole.

Aggressione - Centro commerciale Piazza Portello

Un tedesco di 54 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato per aggressione e resistenza a pubblico ufficiale nel pomeriggio di mercoledì 1° febbraio presso il centro commerciale Piazza Portello. L'uomo stava importunando e aggredendo i passanti; all'arrivo dei carabinieri si è scontrato contro di loro, senza alcun risultato; l'epilogo? L'arresto. L'aggressore era anche in possesso di un coltello.

Intossicati - Via Ulisse Dini

Uno studente, rimasto ignoto, ha spruzzato dello spray urticante, intorno alle 13 di mercoledì 1° febbraio, nei corridoi di una scuola di via Dini. Uscendo dalle aule, 8 ragazzi sono rimasti intossicati, riportando anche problemi alla respirazione; degli 8, 6 sono stati portati in ospedale. Le loro condizioni non sono gravi. Oltre ai sanitari del 118 sono intervenuti i carabinieri e i Vigili del fuoco.

È di nuovo allarme smog

Milano senza pioggia da 67 giorni. A gennaio sforato il limite delle PM10 in 9 città del Nord 15 giorni su 25.

LA LA LAND

Regia: Damien Chazelle – Sceneggiatura: Damien Chazelle – Cast: Emma Stone, Ryan Gosling, John Legend

Furto - Via Turati

Nella mattinata di lunedì 30 gennaio, il titolare di una nota boutique di via Turati, aprendo la propria attività, ha scoperto di aver subìto un furto. Sono stati rubati: 600 euro in contanti, un computer, scarpe e borse di lusso per un danno totale di circa 100mila euro. Indaga la polizia.

TEATRO SAN BABILA

12 febbraio 2017
CICCIO PASTICCIO BAND
ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE
regia Andrea Ballabio
scenografie Riccardo Fabiani

Incidente - Cavalcavia Bacula

Due auto si sono scontrate sul cavalcavia Bacula, all'altezza di via Monte Ceneri, intorno alle 9,30 di lunedì 30 gennaio. Ad avere la peggio è stato un cinquantanovenne, le cui condizioni, che all'inizio sembravano critiche, si sono rivelate poi meno gravi del previsto. La Polizia locale ha effettuato i rilievi e gestito il traffico, rimasto fortemente rallentato.

Tentato furto - Via San Primo

Un quarantaquattrenne cileno è stato arrestato intorno alle 15 di domenica 29 gennaio, in via San Prima. L'uomo è stato sorpreso dalla polizia mentre stava frugando in alcune auto lì parcheggiate.

Suicidio - Via Aldini

Un immigrato di 30 anni si è suicidato intorno alle 13 di domenica 29 gennaio. Il giovane, ospite del centro d'accoglienza di via Aldini, si è lanciato da una finestra del centro. Inutile l'intervento dei sanitari del 118.