Municipio 8

Porta Volta, Bullona, Ghisolfa, Portello, Cagnola, Quartiere Campo dei Fiori, Villapizzone, Quartiere Varesina, Boldinasco, Garegnano, Certosa, Musocco, Quarto Oggiaro, Vialba, Roserio, Cascina Triulza, Q.T.8, Lampugnano, Quartiere Comina, Quartiere Gallaratese, Quartiere San Leonardo, Trenno

Municipio 8

Aggredisce con il fuoco lo zio

Giovedì 15 un ragazzo rom di 22 anni, ospitato da parenti nella fatiscente cascina di via Piombino a Quarto Oggiaro, per motivi ancora ignoti, ma di sicuro a seguito di incomprensioni o di una lite, ha dato fuoco allo zio, gettandogli dell'alcool addosso. Lo zio, trentacinquenne se l'è cavata con il 10 % delle ustioni mentre l'aggressore, a causa del ritorno delle fiamme, ha subito ingenti ustioni e danni all'apparato respiratorio, ricoverato prima all'ospedale Sacco successivamente è stato trasportato a Parma al Centro grandi ustionati dove è piantonato dalle Forze dell'ordine. Leggi »

Lite in Via Vittuone

La polizia è intervenuta in via Vittuone alle 22,40 di martedì 13 a seguito di una violenta lite scoppiata tra due egiziani, nella quale il più giovane è stato quello maggiormente ferito. Ricoverato al Sacco ha ricevute le cure necessarie ed è stato poi dimesso. Leggi »

Incidente - Via Mac Mahon

Una bimba di 10 anni è stata investita da un tram in via Mac Mahon poco prima delle 8 di martedì 30 maggio. La giovanissima stava attraversando fuori dalle strisce pedonali e con un passo molto veloce la strada, non accorgendosi che stava giungendo il tram. Purtroppo i sanitari del 118 hanno dovuto amputare il piede alla vittima. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Sono intervenuti anche i Vigili del fuoco. Leggi »

Incendio - Piazza Firenze

Un incendio è scoppiato nel pomeriggio di lunedì 22 maggio sul tetto di un edificio di piazza Firenze. I Vigili del fuoco, che hanno domato le fiamme, reputano che il rogo si sia scatenato a causa di alcuni lavori in corso proprio sul tetto dello stabile. Non ci sono stati feriti. Leggi »

Incidente - Via Fratelli Antona Traversi

Un ragazzino di 15 anni è rimasto ferito alla testa e al polso in seguito a un incidente avvenuto in via Fratelli Antona Traversi nella mattinata di giovedì 11 maggio. Il giovane era a casa di un amico insieme ad altri coetanei e, mentre era seduto sulla ringhiera del balcone, al primo piano, è precipitato, probabilmente per una distrazione: non è grave. Leggi »

Aggressione - Via Nikolajevka

Un ragazzo di 25 anni è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia in via Nicolajevka ai danni della madre, una quarantottenne, nella serata di lunedì 8 maggio. L'aggressore aveva scoperto che la madre lo aveva denunciato per aggressione ai suoi danni e ha deciso così di vendicarsi: fortunatamente la donna è riuscita a chiedere prontamente l'intervento della polizia che ha arrestato il venticinquenne davanti anche agli occhi della sorella minore di 13 anni. Leggi »

Rapina - Via Jacopino da Tradate

Una cinese di 22 anni è stata vittima di una rapina nella serata di venerdì 28 aprile in via Jacopino da Tradate. Quattro malviventi l'hanno raggiunta mentre stava tornando dal lavoro e, dopo averla minacciata con una pistola e scaraventata per terra, le hanno rubato la borsa, poi ritrovata vuota, contenete 2.000 euro in contanti e uno smartphone. Indaga la polizia. Leggi »

Rapina - Viale Alemagna

Una giovane di 22 anni è stata rapinata da un ignoto intorno alle 5 di sabato 29 aprile in viale Alemagna. Un giovane di colore si è avvicinato all'auto nella quale c'era la vittima, ferma in sosta in attesa di alcuni amici, e si è fatto consegnare la borsetta contenente soldi e documenti dopo averla minacciata di stupro se non gli avesse consegnato i suoi beni. Indaga la polizia. Leggi »

Arrestato pusher - Parco Sempione

Un pusher gambiano di 26 anni è stato arrestato nel pomeriggio di venerdì 28 aprile all'interno del parco Sempione. Gli agenti lo hanno fermato per un semplice controllo, ma quando gli è stata fatta la richiesta di mostrare l'interno del suo zaino, il giovane ha cominciato a correre dando vita a un inseguimento durato poco: i poliziotti lo hanno portato via in manette perché era in possesso di alcune dosi di droga, pronte per essere vendute. Leggi »

Furto - Piazzale Cimitero Monumentale

Una ragazza di 21 anni è stata derubata del suo spartphone nella mattinata di venerdì 28 aprile nel piazzale del Cimitero Monumentale. Ignoti, vedendo la loro vittima scendere dal tram con il cellulare di ultima tecnologia tra le mani, si sono avvicinati a lei rubandole con grande destrezza il telefonino. La giovane, accortasi di quanto accaduto, ha avvertito la polizia e ha localizzato lo smartphone grazie a un'applicazione: gli agenti sono intervenuti arrestando i malviventi. Leggi »

Incendio - Via Sarpi

Nella mattinata di giovedì 27 aprile è scoppiato un principio d'incendio nello scantinato di uno stabile di via Sarpi. A causare le fiamme sarebbe stato un corto circuito dell'impianto elettrico. I Vigili del fuoco hanno spento il lieve rogo. Non ci sono stati feriti o intossicati. Leggi »

Tentato furto - Molino Dorino M1

Quattro ragazzini di 17 anni sono stati arrestati nella mattinata di lunedì 24 aprile per aver rubato delle bici del bike sharing BikeMi all'esterno della stazione Molino Dorino della linea M1. I quattro hanno distrutto la pensilina del noleggio rubando delle bici elettriche. I carabinieri sono riusciti a fermare i giovani malviventi. Leggi »

Arrestato pusher - Parco Sempione

Un marocchino di 24 anni è stato arrestato per spaccio nel pomeriggio di sabato 15 aprile all'interno del parco Sempione. Il giovane pusher è stato trovato in possesso di alcune dosi di droga durante un semplice controllo della polizia. Durante l'arresto, lo straniero ha anche minacciato gli agenti, aggiungendo all'accusa di spaccio, quelle di minacce e oltraggio a pubblico ufficiale. Leggi »

Incidente - Piazzale Baiamonti

Un'auto si è scontrata con un tram della linea 4 intorno alle 17 di giovedì 13 aprile in piazzale Baiamonti. Secondo le ricostruzioni della Polizia locale, il conducente della vettura avrebbe tentato un sorpasso azzardato, tagliando la strada al tram. Non ci sono stati feriti. Leggi »

Incidente - Viale Monte Ceneri

Un'auto ha tamponato una moto in viale Monte Ceneri nella mattinata di lunedì 10 aprile, coinvolgendo anche una seconda moto che stava viaggiando regolarmente in corsia. Il quarantatreenne alla guida dell'auto, che ha tentato la fuga inutilmente, è risultato positivo all'alcol test e per lui sono scattate le manette. I due motociclisti coinvolti non sono rimasti feriti gravemente. Leggi »

Incidente - Viale Certosa

Tre auto e un furgone si sono schiantati in viale Certosa intorno alle 5 di venerdì 7 aprile. La parte delle vetture interessate nello schianto sono andate completamente distrutte. I feriti sono quattro: tre uomini e una donna; nessuno è rimasto ferito in condizioni gravi. Leggi »

Rissa - Via Aldini

Un ventenne somalo è stato arrestato per aver ridotto in fin di vita un connazionale di 31 anni in seguito a una rissa avvenuta nella serata di giovedì 30 marzo in via Aldini. I due sono venuti alle mani dopo un primo momento di lite verbale: il trentunenne è stati portato in ospedale in gravissime condizioni dopo essere stato colpito con calci e pugni. La polizia, avvertita da alcuni residenti, è intervenuta tempestivamente. Leggi »

Incidente - Viale Scarampo/Viale Teodorico

Uno scooter e un'auto si sono scontrati all'incrocio tra i viali Scarampo e Teodorico intorno alle 11,30 di giovedì 30 marzo. Il conducente del motociclo ha avuto la peggio: l'uomo, di 65 anni, si è schiantato violentemente sull'asfalto, procurandosi una ferita alla testa. Le sue condizioni sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Leggi »

Rapina - Piazza Gino Valle

Tre ragazzini, uno di 14 e due di 15 anni, sono stati rapinati intorno alle 18 di lunedì 27 marzo in piazza Gino Valle, nei pressi di Casa Milan. Tre ignoti, descritti come due italiani e un filippino, armati di pistola, gli hanno rubato portafogli e cellulari. Indaga la polizia. Leggi »

Aggressione - Viale Monte Ceneri

Un ventiseienne marocchino è stato arrestato in seguito a un inseguimento a piedi avvenuto in viale Monte Ceneri, intorno alle 12 di martedì 21 marzo. Il giovane è stato fermato dai carabinieri per un semplice controllo, ma è improvvisamente scappato. Inseguito lungo tutto il viale, lo straniero è stato bloccato, anche se ha opposto resistenza, ferendo uno dei carabinieri. Il giovane non era in possesso di droga. Leggi »

Arrestato pusher - Parco Sempione

Un ventisettenne gambiano è stato arrestato intorno a mezzogiorno di martedì 21 marzo per spaccio, all'interno del parco Sempione. Il pusher si è disfatto delle dosi di droga in possesso e ha aggredito gli agenti che lo avevano fermato per un semplice controllo: per terra sono state trovate diverse dosi di droga, mentre il gambiano aveva 85 euro in contanti. Leggi »

Violenza sessuale - Amendola M1

Un sessantacinquenne è stato arrestato in un convoglio della M1, nella stazione di Amendola, nella mattinata di lunedì 20 marzo, per violenza sessuale ai danni di una quattordicenne che si stava recando a scuola. L'uomo è stato notato da due agenti in borghese che erano sul treno: si stava strusciando sulla giovane vittima e si era anche sbottonato i pantaloni, mentre palpeggiava la ragazzina. Gli agenti hanno fermato il maniaco che non ha potuto opporre resistenza, viste anche le riprese delle telecamere di sorveglianza. Leggi »

Scippo - Viale Montello

Un diciottenne algerino è stato arrestato nella serata di giovedì 16 marzo in viale Montello per scippo. Il malvivente aveva rubato lo smartphone a una ventitreenne a bordo di un tram. La vittima ha rincorso lo scippatore attirando l'attenzione di un'ambulanza del 118 che transitava in zona: immediatamente i sanitari del 118 si sono attivati riuscendo a bloccare il malvivente cosentendone l'arresto agli agenti della polizia. Lo smartphone è tornato tra le mani della proprietaria. Leggi »

Tentato furto - Via Washington

Una croata di 19 anni, al nono mese di gravidanza, è stata fermata per un tentativo di furto in via Washington, intorno alle 13,30 di lunedì 13 marzo. La giovane era con una complice: la proprietaria dell'appartamento, rincasando, ha notato le donne in fuga e le ha inseguite, riuscendo a fermare solo la diciannovenne, portata al Niguarda, dopo l'intervento della polizia, perché era pronta per il parto. Leggi »

Trovato cadavere - Via Niccolini

Poco dopo le 18,30 di martedì 7 marzo, una donna di 68 anni è stata trovata morta, in avanzato stato di decomposizione, nel proprio appartamento di via Niccolini. Vigili del fuoco e carabinieri sono intervenuti grazie alla segnalazione dei parenti, che non vedevano da circa una settimana la donna: i pompieri hanno fatto fatica a entrare in casa vista la stragrande quantità di oggetti conservata dalla donna, che soffriva di disposofobia (accumulo di oggetti inutili). Le cause del decesso sono naturali. Leggi »

Sparatoria - Via Longarone

Un ventisettenne è rimasto ferito al polpaccio da un colpo d'arma da fuoco in seguito a una sparatoria avvenuta all'esterno di un bar di via Longarone intorno alle 17 di venerdì 3 marzo. Il giovane, già noto alle Forze dell'ordine è stato portato in ospedale in condizioni non gravi. La polizia indaga sull'accaduto. Leggi »

Esplosione - Via Plutarco

Poco prima delle 23 di mercoledì 1° marzo una bomba carta è esplosa all'esterno di uno stabile di via Plutarco. Sono intervenuti i Vigili del fuoco e i carabinieri. I vetri del portone sono andati in frantumi. I carabinieri sono alla ricerca del colpevole. Leggi »

Tentata truffa - Viale Scarampo

Una polacca di 26 anni è stata arrestata martedì 28 febbraio in viale Scarampo per aver tentato di truffare un anziano di 78 anni. La truffatrice ha chiesto 6mila euro in contanti all'uomo e a sua moglie poiché la loro nipote doveva pagare i danni in seguito a un incidente in auto. L'uomo, non avendo il denaro in casa, è uscito con la ragazza per recarsi allo sportello di prelievo automatico. La moglie intanto, insospettitasi, ha avvertito sua figlia che, avendo capito che si trattava di una truffa, ha chiamato la polizia che immediatamente si è recata in zona arrestando la malvivente già nota per un precedente avvenuto nel 2014. Leggi »

Rapina - Via Vincenzo Monti

Un marocchino di 27 anni è stato arrestato nella notte tra mercoledì 22 e giovedì 23 febbraio in via Vincenzo Monti per aver aggredito e rapinato una ventinovenne. Il malvivente ha spinto la vittima per terra rubandole la borsa. Fortunatamente in zona c'era un gruppo di militari che hanno fermato il marocchino permettendo l'arresto da parte della polizia. Leggi »

Fuga di gas - Via Brigatti

Un'intera famiglia è rimasta intossicata in seguito a un'intossicazione da monossido di carbonio, dovuta a una fuga di gas della caldaia. Il fatto è avvenuto nella notte tra lunedì 20 e martedì 21 febbraio in un appartamento di via Brigatti. I componenti del nucleo familiare, padre e madre di 47 e 39 anni e i due bambini di 14 e 10, sono stati portati al Niguarda in serie condizioni ma non sarebbero in pericolo di vita. Leggi »

Incidente - Via Domodossola

Una donna di 63 anni è stata investita da un'auto mentre era sulla propria bici in via Domodossola, poco dopo le 9 di giovedì 16 febbraio. Due auto si sono scontrate e una delle due ha colpito la bici della malcapitata, finita in gravi condizioni al Niguarda. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Leggi »

Sparatoria - Via Fontanelli

Due ignoti hanno sparato a un uomo di 51 anni, titolare di una lavanderia, in via Fontanelli poco dopo la mezzanotte di mercoledì 15 febbraio. La vittima ha raccontato agli agenti che i due, a lui non noti, gli hanno sparato inspiegabilmente alla gamba, prima di fuggire. Indaga la polizia. Leggi »

Incidente - Via Marghera

Un uomo ha causato un incidente nella mattinata di domenica 12 febbraio, in via Marghera. L'uomo ha perso il controllo della propria auto, urtando violentemente 3 vetture parcheggiate nella via. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Non ci sono stati feriti. Leggi »