Municipio 9

Porta Garibaldi, Porta Nuova, Centro Direzionale, Isola, La Fontana, Montalbino, Segnano, Bicocca, Fulvio Testi, Ca' Granda, Pratocentenaro, Niguarda, Dergano, Bovisa, Affori, Bruzzano, Quartiere Comasina, Quartiere Bovisasca
Municipio 9

Fermata ladra - Via Pellegrino Rossi

Una donna di 37 anni è stata arrestata dai carabinieri nella mattinata di martedì 9 maggio in via Pellegrino Rossi per aver acquistato una collana d'oro con una carta di credito rubata. La ladra aveva rubato a un'anziana la carta, mentre la vittima era in ospedale, e aveva acquistato una collana dal valore di quasi 5mila euro. I carabinieri l'hanno fermata in strada per un semplice controllo e hanno fatto la scoperta. Leggi »

Arrestato pusher - Via Imbonati

Un egiziano di 31 anni è stato arrestato per spaccio in via Imbonati intorno alle 17,30 di lunedì 1° maggio. I carabinieri hanno deciso di controllare il pusher per i suoi atteggiamenti sospetti che stava assumendo in strada: trovato con alcune dosi di droga, sono subito scattate le manette. Leggi »

Aggressione - Corso Como

Un ventunenne è stato vittima di un'aggressione all'alba di lunedì 1° maggio in corso Como. Il giovane è stato accerchiato da un gruppetto di giovani nordafricani che lo hanno colpito al volto con una bottiglia e gli hanno rubato lo smartphone. Il ragazzo, nonostante le ferite, ha inseguito il malvivente che gli ha rubato il cellulare, il quale durante la fuga ha lasciato cadere la refurtiva. Recuperato il telefono, il ventunenne ha denunciato il fatto chiedendo anche l'intervento dei sanitari del 118 che lo hanno medicato sul posto. Leggi »

Rissa - Via Alessio di Tocqueville

Nelle prime ore di lunedì 1° maggio, un moldavo di 33 anni, buttafuori di una discoteca di via Alessio di Tocqueville, è stato colpito con calci e pugni da una decina di ragazzi, clienti del locale, che erano stati allontanati proprio dalla vittima perché stavano creando problemi allo staff. I teppisti hanno aspettato l'uomo all'esterno della discoteca e lo hanno picchiato fino a farlo svenire sul suolo, poi sono fuggiti. Le condizioni del moldavo non sono gravi. Indaga la polizia. Leggi »

Incidente - Via Farini

Un bus-navetta si è schiantato con un tram in via Farini nel pomeriggio di venerdì 21 aprile. L'impatto è stato violentissimo, ma fortunatamente non ci sono feriti gravi. Probabilmente il bus ha effettuato una manovra non consentita, attraversando l'incrocio anche con il semaforo rosso. Coinvolto anche uno scooter. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Leggi »

Tentata rapina - Viale Fulvio Testi

Un ignoto ha tentato una rapina ai danni di un italiano di 29 anni che stava prelevando al bancomat di viale Fulvio Testi intorno all'una di giovedì 20 aprile. Il malvivente si è avvicinato alla vittima minacciandolo con un coltello: immediata la reazione del giovane italiano che ha reagito, malmenando l'aggressore, che è dovuto fuggire. Leggi »

Aggressione familiare - Via Imbonati

Una donna di 40 anni, originaria del Bangladesh, è stata vittima delle violenze fisiche del marito, un connazionale di 44 anni, poiché lei aveva preparato la cena senza il suo ordine. Il fatto, avvenuto nel pomeriggio di venerdì 14 aprile, in un appartamento di via Imbonati, è degenerato quando l'aggressore ha accoltellato la vittima a una mano davanti alla figlia di 10 anni. I vicini hanno chiamato la polizia che ha arrestato l'uomo. La donna non è in gravi condizioni. Leggi »

Incendio - Via Santa Monica

Un incendio è scoppiato in un vecchio magazzino di via Santa Monica, intorno alle 15 di mercoledì 12 aprile. Le fiamme sono divampate da un vecchio container. I Vigili del fuoco hanno domato le fiamme in pochi minuti. Non ci sono stati feriti o intossicati. Leggi »

Rapina - Corso Como

Intorno alle 4 di lunedì 10 aprile, un diciannovenne è stato aggredito e rapinato da un branco di 5 o 6 ragazzi, probabilmente nordafricani, in corso Como. Il giovane è stato immediatamente accerchiato e, dopo essere stato malmenato, è stato derubato della sua collana d'oro. Indaga la polizia. Leggi »

Incidente - Piazzale Maciachini

Un uomo di 65 anni a bordo del proprio scooter ha investito una bimba di 4 anni sulle strisce pedonali, mentre stava attraversando la strada con la nonna, nel pomeriggio di venerdì 7 aprile. L'uomo, rintracciato grazie ai testimoni, non ha prestato soccorso alla bimba, ed è stato denunciato a piede libero. La piccola vittima non ha riportato ferite gravi. Leggi »

Incidente - Viale dell'Innovazione

Un motociclista di 26 anni ha subìto l'amputazione di un piede in seguito a un incidente avvenuto in viale dell'Innovazione, intorno alle 8,30 di martedì 4 aprile. La moto, guidata dal giovane, si è schiantata violentemente contro un'auto. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Il ferito è stato portato d'urgenza in ospedale ma non sarebbe in pericolo di vita. Leggi »

Sequestro d'armi - Piazzale Maciachini

Gli agenti della polmetro hanno sequestrato 44 bombolette spray, non a norma, e 50 torce-taser, illegali in Italia, in un negozio cinese di piazzale Maciachini nella serata di martedì 28 marzo. I poliziotti hanno ricevuto una "soffiata" secondo la quale in quel phonecenter cinese c'era un traffico di armi illegali. Immediatamente sono scattati i controlli e l'immediato sequestro. Leggi »

Furto - Piazza Bruzzano

Intorno alla mezzanotte tra domenica 26 e lunedì 27 marzo, tre ignoti col volto coperto hanno fatto esplodere con un gas la cassa continua di un supermercato di piazza Bruzzano, rubando tutto il contenuto. I malviventi sono fuggiti. I carabinieri sono intervenuti per ricostruire la dinamica. Leggi »

Violenza sessuale - Via Imbonati

Un cubano di 40 anni è stato arrestato nelle prime ore di domenica 26 marzo per aver rapito e violentato la sua ex ragazza, nel proprio appartamento di via Imbonati. Il maniaco ha rapito, con la complicità di un amico, la donna all'esterno di un locale e l'ha portata nella propia casa, abusando di lei. L'uomo che accompagnava la vittima ha avvertito la polizia che è riuscita a risalire all'abitazione del bruto arrestandolo. In passato, il quarantenne aveva anche picchiato la vittima. Leggi »

Rapina - Via Farini

Intorno alle 18 di martedì 21 marzo, un ignoto col volto coperto e armato di pistola ha effettuato una rapina in una farmacia di via Farini. L'uomo ha minacciato i tre farmacisti, rubando tutto il denaro incassato: circa 1800 euro. Il malvivente è poi fuggito. Indaga la polizia. Leggi »

Lite - Via Valtellina

Cinque persone sono state coinvolte in una lite in strada a causa di una mancata precedenza in auto, dopo le 17 di martedì 21 marzo in via Valtellina. Alcuni dei cinque coinvolti sono stati portati in ospedale per essere medicati, visto che la lite è passata immediatamente da diverbio a aggressione fisica. La Polizia ha riportato la calma. Leggi »

Aggressione - Via Alessio di Tocqueville

Un uomo di 40 anni è stato picchiato da tre ignoti che inspiegabilmente lo hanno colpito con delle spranghe nella serata di domenica 19 marzo in via Alessio di Tocqueville. I tre aggressori, descritti come albanesi, sono scesi da un'auto, hanno colpito più volte la vittima e sono fuggiti. Il quarantenne è stato portato in ospedale in condizioni non gravi. Sono intervenuti anche i carabinieri. Leggi »

Aggressione familiare - Via Michetti

Una donna di 85 anni è stata aggredita fisicamente dal proprio figlio di 62 anni nel tardo pomeriggio di martedì 14 marzo. La donna è scesa in strada in panico, mentre stava telefonando alla polizia, attirando l'attenzione dei passanti. L'aggressore era solito aggredire la madre, soprattutto, come in questo caso, quando beveva tanto: l'uomo non avendo ottenuto i soldi da spendere in alcolici ha cominciato a picchiarla. La polizia lo ha arrestato. Leggi »

Furto - Piazzale Cimitero Monumentale

Un senegalese di 20 anni è stato arrestato nel pomeriggio di lunedì 13 marzo per aver scippato lo smartphone a una ragazza svizzera a bordo del tram 33 all'altezza di piazzale Cimitero Monumentale. La giovane si è messa subito all'inseguimento del malvivente, con l'aiuto di un passante, un egiziano di 43 anni che è riuscito a bloccare il senegalese. I carabinieri lo hanno arrestato. Leggi »

Incidente - Viale Sarca

Poco prima delle 9 di martedì 14 marzo un'auto e una moto si sono scontrate in viale Sarca. Il ragazzo e la ragazza, entrambi di 21 anni, sono letteralmente volati dal motociclo schiantandosi prima su altre auto e poi sul suolo: i due sono in fin di vita. La quarantasettenne che guidava l'auto è stata portata in ospedale perché sotto shock. Probabilmente la donna stava eseguendo un inversione di marcia, non accorgendosi del giungere della moto. Leggi »

Incidente - Via Pedroni

Un cinquantanovenne alla guida della propria auto ha tamponato una vettura in via Pedroni, intorno alle 11 di domenica 12 marzo. L'uomo, dopo aver tamponato l'auto si è schiantato violentemente contro il muro. Le sue condizioni sono apparse subito critiche: i sanitari del 118 lo hanno portato al Niguarda in fin di vita. Illesa la persona alla guida del secondo veicolo. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Leggi »

Rapina - Corso Como

Nella notte tra giovedì 9 e mercoledì 10 marzo, un quarantatreenne iraniano è stato aggredito e rapinato all'esterno di un locale di corso Como. L'uomo ha notato che due nordafricani stavano tentando di rubargli qualcosa dalla borsa: la vittima ha detto loro di andar via, ma i due malviventi lo hanno colpito con calci e pugni e gli hanno portato via un orologio da 10mila euro. Indaga la polizia. Leggi »

Incendio - Via Comasina

Un autobus della linea 89, senza passeggeri, è stato avvolto dalle fiamme intorno alle 18,30 di mercoledì 8 marzo in via Comasina. Il rogo sarebbe partito dal motore: tra il fuoco e gli scoppi il conducente è riuscito a uscire illeso dal mezzo. I Vigili del fuoco hanno domato le fiamme. Leggi »

Aggressione - Via Imbonati

Un cittadino cinese è rimasto gravemente ferito in seguito a un aggressione avvenuta intorno alle 4 della mattinata di sabato 4 marzo in via Imbonati. L'uomo è stato colpito al collo con un coccio di bottiglia. Trovato dai passanti in una pozza di sangue, è stato portato al Niguarda in fin di vita. I carabinieri indagano sull'accaduto. Leggi »

Rapina - Via Finale Ligure

Una studentessa universitaria di 20 anni è stata rapinata intorno alle 21 di lunedì 27 febbraio in via Finale Ligure. Un ignoto si è avvicinato e l'ha minacciata, per farsi consegnare il cellulare; vedendo la reazione della donna il malvivente l'ha scaraventata per terra e, prima di fuggire, le ha portato via la borsa e il cellulare. Leggi »

Rapina - Piazza Gasparri

Un ignoto col volto coperto ha effettuato una rapina in una farmacia di piazza Gasparri, intorno alle 16 di lunedì 27 febbraio. Il malvivente ha minacciato con un coltello la farmacista facendosi consegnare l'incasso di 500 euro. Indaga la polizia. Leggi »

Incidente - Bicocca village (Viale Sarca)

Una ragazzina di 14 anni è precipitata da un piano rialzato di circa 6 metri nel centro commerciale Bicocca village intorno alle 20,30 di venerdì 24 febbraio. L'ipotesi degli agenti è che la giovane sia precipitata in seguito a un malore dovuto al consumo di droga (uno spinello per l'esattezza), ipotesi confermata da alcuni testimoni. La vittima è stata portata al Niguarda e non è fortunatamente in pericolo di vita. Leggi »

Rapina - Viale Monte Grappa

Un trentaduenne è stato aggredito e rapinato da due nordafricani del suo orologio dal valore di 2900 euro, in viale Monte Grappa, nella notte tra martedì 14 e mercoledì 15 febbraio. I due malviventi lo hanno improvvisamente spinto per terra rubandogli l'orologio e facendo perdere le proprie tracce. Indaga la polizia. Leggi »

Rapina - Via Murat

Già rapinata ben 2 volte nel mese di febbraio, la farmacia di via Murat ha subìto il terzo colpo (in una sola settimana). Un ignoto, col volto coperto e armato di pistola, ha minacciato i presenti e si è fatto consegnare 200 euro in contanti prima di fuggire. Il fatto è avvenuto poco prima della chiusura di martedì 14 febbraio. Indaga la polizia. Leggi »

Arrestato pusher - Viale Jenner

Un diciannovenne italo-peruviano è stato arrestato nella notte tra lunedì 13 e martedì 14 febbraio in viale Jenner per spaccio. Il giovane è stato trovato in possesso di alcune dosi di cocaina, durante un controllo. A casa sua vi erano diversi contanti e dei proiettili. Leggi »

Rapina - Via Murat

Un ignoto, col volto coperto, ha effettuato una rapina in una farmacia di via Murat, intorno alle 15 di giovedì 9 febbraio. L'uomo, col volto coperto e armato di pistola, prima di fuggire, ha minacciato la commessa rubando 80 euro in contanti. Indaga la polizia. Leggi »

Tentato furto - Via Murat

Un italiano di 60 anni, che doveva essere agli arresti domiciliari, è stato arrestato per aver tentato una rapina in una farmacia di via Murat, intorno alle 17,30 di martedì 7 febbraio. L'uomo, armato di pistola, ha minacciato la farmacista, una quarantenne, e si è fatto consegnare l'incasso di 450 euro. I carabinieri, avvertiti dalla dipendente della farmacia, lo hanno poi trovato in via Lario. Leggi »

Tentato furto - Isola

Un cinquantaquattrenne tedesco, con precedenti, è stato arrestato nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 febbraio perché stava tentando di rubare una bici, legata a un palo della luce, nei pressi del palazzo della Regione, in zona Isola. Il malvivente è stato sorpreso dai carabinieri e arrestato. Leggi »

Tentato furto - Corso Como

Un giovane turista inglese ha contribuito all'arresto di due cittadini del Gambia che hanno tentato di rubargli una collana d'oro. Nelle prime ore di domenica 5 febbraio, i due si sono avvicinati alla vittima, in corso Como, chiedendo delle informazioni; improvvisamente i malviventi hanno strappato la collana dal collo della vittima e hanno iniziato a correre. Il britannico ha rincorso gli africani permettendo ai carabinieri di arrestarli. Leggi »

Tentato furto - Via Valassina

Una donna di 42 anni è stata vittima di un furto sul tram della linea 4 in via Valassina, intorno alle 6 di domenica 5 febbraio. La donna è stata scippata da due uomini, uno dei quali è stato preso poco dopo dagli uomini dell'esercito, che hanno aiutato la donna, visibilmente scossa. Uno dei due malviventi, un marocchino di 23 anni è stato trovato in un parco di zona. Leggi »

Furto - Corso Como

Un ventitreenne è stato vittima di un furto intorno alle 5 di venerdì 27 gennaio, all'esterno di una discoteca di corso Como. Il giovane si è accorto che qualcuno gli aveva sfilato il portafogli dalla tasca: immediatamente la vittima ha fermato due nordafricani, ritenendoli responsabili del furto, e ha chiamato la polizia. Uno dei due nordafricani ha consegnato, dopo varie negazioni, il portafogli al legittimo proprietario ed è stato indagato per furto. Leggi »