Municipio 9

Porta Garibaldi, Porta Nuova, Centro Direzionale, Isola, La Fontana, Montalbino, Segnano, Bicocca, Fulvio Testi, Ca' Granda, Pratocentenaro, Niguarda, Dergano, Bovisa, Affori, Bruzzano, Quartiere Comasina, Quartiere Bovisasca
Municipio 9

Furto - Corso Como

Un ignoto ha rubato una borsa a una ragazza di 25 anni intorno alle 3 della mattinata di sabato 21 gennaio. Il malvivente ha distratto la vittima, seduta su un muretto, e le ha rubato la borsa, poggiata sul muretto stesso. La polizia indaga. Leggi »

Scippo - Corso Como

Nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 gennaio, tre nordafricani hanno rubato la borsa a una ragazza di 29 anni in corso Como. I tre si sono avvicinati a lei e le hanno strappato la borsa, facendo perdere subito le loro tracce. Indaga la polizia. Leggi »

Rapina - Viale Jenner

Nella serata di domenica 15 gennaio un uomo armato ha effettuato una rapina in una sala giochi di viale Jenner. Il malvivente ha minacciato una dipendente costringendola ad aprire le casse e ha rubato l'incasso. La donna è rimasta illesa. Il rapinatore è fuggito. Leggi »

Aggressione - Piazza XXV Aprile

Un turista bielorusso di 22 anni è stato aggredito da un gruppo di 10 nordafricani intorno alle 4 di giovedì 12 gennaio. La vittima stava tornando al proprio albergo di piazza XXV Aprile dopo aver trascorso una serata in un locale di corso Como; all'improvviso è stato accerchiato dai 10 malviventi che dopo averlo colpito con calci e pugni, gli hanno rubato 100 euro e sono fuggiti. La polizia indaga. Leggi »

Lite domestica - Via Confalonieri

Una cilena di 67 e una romena di 36 anni sono state protagoniste di una lite domestica nella serata di lunedì 9 gennaio. Le due, coinquiline da qualche tempo, si sono lanciate anche alcuni oggetti, rischiando di ferirsi seriamente. Sono stati trovati diversi pezzi di vetro nell'appartamento di via Confalonieri, dove i poliziotti sono intervenuti calmando gli animi. Leggi »

Rapina - Via Livigno

Un ventunenne è stato arrestato per aver effettuato una rapina nella farmacia di via Livigno, lunedì 9 gennaio. Il giovane è entrato nel locale col volto coperto e armato di forbici e si è fatto consegnare circa 70 euro. Sfortunatamente per lui, durante la fuga, si è ritrovato di fronte degli agenti di polizia che lo hanno arrestato. Leggi »

Aggressione familiare - Via Teano

Un quarantatreenne è stato arrestato per aver aggredito fisicamente suo padre e suo fratello nella notte tra lunedì 26 e martedì 27 dicembre in via Teano. L'aggressore è rientrato a casa ubriaco, come al solito, e ha aggredito il padre chiedendogli di dargli i soldi per l'alcol e la droga; a un certo punto si è intromesso il fratello, che ha ricevuto un pugno in faccia. La polizia, avvertita dai vicini, ha arrestato l'aggressore, che in altre occasioni aveva colpito anche la madre, invalida al 100%. Leggi »

Rapina - Viale Stelvio

Un italiano di 19 anni ha subìto una rapina nella serata di lunedì 26 dicembre mentre era in attesa dell'autobus in viale Stelvio. Un sudanese di 26 anni gli ha rubato lo smartphone e circa 40 euro in contanti. La vittima ha avvertito la polizia, gli agenti hanno trovato il malvivente poco distante. È stato accusato per rapina e anche per tentata estorsione, poiché aveva telefonato al padre della vittima chiedendo un riscatto di 800 euro per ridare il cellulare. Leggi »

Incendio - Via privata Ernesto Reinach

Due auto sono state devastate da un incendio nella notte tra martedì 20 e mercoledì 21 dicembre in via privata Ernesto Reinach. I Vigili del fuoco hanno domato le fiamme in breve tempo. Si tratta del terzo episodio simile avvenuto nella stessa via nel 2016 e dunque si indaga per capire se si tratta dell'opera di un piromane. Leggi »

Furto - Piazzale Baiamonti

Un ventenne è stato derubato del suo smartphone da tre ragazzi intorno alle 5 della notte tra mercoledì 21 e giovedì 22 dicembre in piazzale Baiamonti. Il giovane ha raccontato alla polizia che tre ragazzi gli hanno sfilato il cellulare dalla tasca e sono fuggiti: la vittima li ha inseguiti fermandone uno, un algerino di 23 anni, che però non possedeva il suo cellulare, custodito da uno dei due fuggitivi. Indaga la polizia. Leggi »

Tentato furto - Via Morgantini

Intorno alle 18 di domenica 4 dicembre, cinque romene sono state denunciate per aver tentato un furto in un supermercato di via Morgantini. Le donne stavano uscendo dal negozio con dei prodotti nascosti sotto le maglie (whisky, carne) ma sono state fermate dall'addetto alla sicurezza che ha avvertito la polizia. Le ladre sono state denunciate a piede libero. Leggi »

Furto - Via Siderno

Intorno alle 20 di venerdì 2 dicembre, un uomo, rientrando nella propria casa di via Siderno, si è ritrovato in casa ben cinque persone che stavano rubando. I malviventi, vedendo il proprietario, lo hanno accoltellato e sono fuggiti portandosi via ciò che avevano accumulato a bordo di alcune bici. La vittima è stata portata al Niguarda in condizioni non gravi. Indaga la polizia. Leggi »

Incendio - Via Farini

Intorno alle 15 di mercoledì 30 novembre è scoppiato un incendio al 5° e ultimo piano di un palazzo di via Farini. I Vigili del fuoco hanno domato prontamente le fiamme. Dalle prime indiscrezioni non ci dovrebbero essere feriti o intossicati. Leggi »

Aggressione - Via Borsieri

Un trentaquattrenne è stato accoltellato da un gruppetto di quattro malviventi in via Borsieri intorno alla mezzanotte di lunedì 28 novembre. I quattro si sono avvicinati alla vittima per rubargli soldi e smartphone. Fortunatamente l'uomo è in condizioni stabili dopo aver subìto un intervento al Fatebenefratelli. I malviventi sono stati presi in zona Ca' Granda. Leggi »

Disagi - Viale Fulvio Testi

Quattro ragazzi tra i 19 e i 26 anni sono stati fermati dalla polizia nella notte tra domenica 27 e lunedì 28 novembre in viale Fulvio Testi per aver creato diversi disagi sul tram 31. I quattro, visibilmente ubriachi, hanno infastidito i passeggeri e azionato un estintore provocando diversi problemi respiratori a uno dei passeggeri portato in ospedale. I giovani sono scesi alla fermata di Ca' Granda, ma ad aspettarli vi era una volante della polizia. Leggi »

Aggressione - Via Borsieri

Un uomo di 34 anni è stato colpito con un'arma da taglio da quattro albanesi nella notte tra domenica 27 e lunedì 28 novembre in via Borsieri. L'uomo è stato portato al Niguarda in condizioni gravissime, dove è stato operato e ricoverato in prognosi riservata. Leggi »

Tentato furto - Corso Como

Nella notte tra giovedì 24 e venerdì 25 novembre, un senegalese di 24 anni è stato arrestato per aver tentato un furto in un locale di corso Como. Intorno alle 3, il ladro ha frugato nella borsa di una ventenne che, accortasi dell'accaduto ha chiesto l'intervento della security del locale e della polizia. Leggi »

Furto - Piazza Gae Aulenti

Due ignoti hanno rubato dei piumini di un noto marchio dal furgone che li conteneva in piazza Gae Aulenti, intorno alle 9,30 di martedì 22 novembre. I due malviventi si sono avvicinati al furgone blindato con la propria auto, mentre il conducente si era momentaneamente allontanato; hanno spaccato la portiera posteriore e hanno portato via ben 200 piumini. Indaga la polizia. Leggi »

Lite familiare - Viale Suzzani

Intorno alle 22 di mercoledì 16 novembre, un uomo di 45 anni è stato arrestato per aver colpito con due pugni al volto la moglie di 39 nel loro appartamento di viale Suzzani. Le urla della vittima hanno allertato i vicini i quali hanno avvertito la polizia che ha arrestato l'uomo. Leggi »

Incidente - Viale Jenner

Nella serata di lunedì 14 novembre, 3 anziani sono stati investiti in viale Jenner da uno scooter guidato da un sessantenne. I tre, due donne e un uomo, uscendo dalla chiesa, stavano attraversando sulle strisce pedonali. Il sessantenne si è immediatamente fermato e ha lanciato l'allarme. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Il più grave dei feriti è una novantunenne, portata al Niguarda in pericolo di vita. Leggi »

Multa - Piazza Gae Aulenti

Tre ragazzi italiani di 18, 22 e 25 anni sono stati multati nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 novembre perché stavano facendo pipì contro una vetrina di un negozio di piazza Gae Aulenti. Un addetto alla sicurezza di un negozio, avendoli notati, ha chiesto l'intervento della polizia. I tre erano visibilmente ubriachi. Leggi »

Arrestata senzatetto - Piazzale Lagosta

Una giovane mamma romena è stata arrestata dai carabinieri intorno alle 10 di lunedì 7 novembre in piazzale Lagosta. La donna stava chiedendo l'elemosina con in braccio la figlia, nata appena un mese fa. I passanti vedendo la neonata, hanno avvertito i carabinieri: la giovane donna era ricercata da maggio per furto: dovrà scontare 4 mesi. Leggi »

Incidente - Viale Suzzani

Intorno alle 14 di lunedì 7 novembre, un dodicenne è stato investito in viale Suzzani, mentre stava rincasando da scuola. Il bambino è apparso da subito in gravi condizioni: è stato portato al Policlinico dai sanitari del 118. L'auto che lo ha investito, di un italiano di 31 anni, lo ha scaraventato contro una seconda vettura in sosta. La Polizia locale ha cercato di ricostruire il sinistro. Leggi »

Tentato furto - Via Valtellina

Un romeno di 26 anni è stato arrestato per aver tentato un furto in uno studio veterinario di via Valtellina intorno alle 5 di lunedì 7 novembre. L'uomo ha sfondato con dei violenti calci le vetrate dello studio: fortunatamente i buttafuori di una nota discoteca della zona sono intervenuti bloccando il malvivente e avvertendo i carabinieri. Leggi »

Incidente - Piazza Caneva

Un uomo di 54 anni è deceduto dopo essersi scontrato con la propria auto contro tre auto in sosta in piazza Caneva, in seguito a un attacco cardiocircolatorio. Intorno alle 15,30 di martedì 1° novembre, l'uomo è stato colpito da un infarto mentre era alla guida della propria auto, perdendone, naturalmente, il controllo e scontrandosi contro tre auto parcheggiate in zona. Inutile la corsa verso l'ospedale: il cinquantaquattrenne è deceduto sul colpo. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Leggi »

Incidente - Via Caldarola

Due auto si sono scontrate in via Caldarola, nel pomeriggio di martedì 1° novembre. Sono rimasti feriti in maniera seria tre uomini di 30, 31 e 41 anni e una donna di 68; fortunatamente nessuno è in pericolo di vita. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Leggi »

Tentata truffa - Via San Glicerio

Un cinquantenne italiano è stato vittima di un tentativo di truffa sabato 29 ottobre in via San Glicerio. All'uomo, alla guida della propria auto, si sono avvicinati due uomini in moto che hanno tentato la truffa dello specchietto: la vittima, accortasi delle loro intenzioni, ha accelerato e si è allontanato, chiamando i carabinieri, che hanno arrestato i due malviventi, italiani di 35 e 31 anni. Leggi »

Allarme bomba - Garibaldi M5

Intorno alle 21,30 di mercoledì 26 ottobre il servizio della linea lilla della metropolitana è stata sospesa a causa di uno zainetto incustodito ritrovato sulla banchina della stazione Garibaldi. Dopo i dovuti controlli l'allarme è rientrato e la circolazione è ripresa. Leggi »

Rapina - Viale Jenner

Intorno alle 4 della notte tra giovedì 27 e venerdì 28 ottobre, un trentaquattrenne è stato rapinato all'esterno della sala bingo di viale Jenner. Un ignoto, probabilmente romeno, lo ha colpito con un pugno e gli ha portato via 400 euro. Indaga la polizia. Leggi »

Stalking - Via Santuario del Sacro Cuore

Un quarantacinquenne romeno è stato arrestato nella serata di domenica 22 ottobre in via Santuario del Sacro Cuore per stalking ai danni della sua ex ragazza, una moldava di 52 anni. L'uomo si era appostato sotto la casa della donna e, a causa dei diversi episodi da lei denunciati, è stato arrestato dai carabinieri. Leggi »

Aggressione - Monumentale

Un trentanovenne è stato arrestato nella serata di sabato 22 ottobre per aver aggredito la sua ex fidanzata in zona Monumentale. L'uomo ha seguito la donna e l'ha aggredita prima verbalmente e poi fisicamente, cercando di tirarla fuori dall'auto. La polizia è intervenuta su richiesta dei passanti. Leggi »

Tentato furto - Via Bovio

Intorno alle 3 della notte tra sabato 22 e domenica 23 ottobre, un ventiduenne marocchino, irregolare in Italia, è stato arrestato per furto aggravato in via Bovio. Un ragazzo di 25 anni ha sorpreso il ladro con un complice mentre frugavano nella sua auto: la vittima ha rincorso i malviventi in fuga e ne ha bloccato uno, il ventiduenne appunto, arrestato dalla polizia. Leggi »

Aggressione - Via Monte Rotondo

Una diciassettenne è stata arrestata per tentato omicidio nella serata di venerdì 21 ottobre in via Monte Rotondo. La giovane ha accoltellato suo padre, un quarantaquattrenne albanese, noto alle Forze dell'ordine per spaccio, che aveva picchiato sua moglie. L'adolescente è stata arrestata dalla polizia mentre il padre è stato operato d'urgenza al Niguarda. Non sarebbe in pericolo di vita. Leggi »

Tentato furto - Isola zona

Nella notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 ottobre, due italiani di 24 e 25 anni e una belga di 21 sono stati fermati e denunciati per furto fuori dal palazzo della Regione Lombardia, in zona Isola. Un vigilante del palazzo li ha visti dalle telecamere di sorveglianza mentre stavano portando via una panchina di un bar della zona. Sono intervenuti gli agenti di polizia che li hanno fermati. Leggi »

Incidente - Via Bovisasca

Un'auto e una moto si sono scontrate in via Bovisasca intorno alle 16 di mercoledì 19 ottobre. Ad avere la peggio è stato il conducente del motociclo, portato al San Carlo in condizioni gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Leggi »

Allarme bomba - Centrale M3

Un trolley abbandonato nella stazione della linea gialla della metropolitana Centrale ha causato la sospensione della M2 e della M3 intorno alle 11,30 di mercoledì 19 ottobre. Dopo i dovuti controlli degli artificieri l'allarme bomba è rientrato e la circolazione è ripresa. Leggi »

Incidente - Viale Suzzani

Un uomo di 39 anni è stato portato al Niguarda in condizioni non gravi dopo essere stato investito in viale Suzzani, intorno alle 20 di martedì 18 ottobre. Inizialmente le condizioni del ferito sembravano molto gravi. La Polizia locale ha effettuato i rilievi. Leggi »