FONDAZIONE CORRENTE

GIUSEPPE AJMONE GLI AMICI DI CORRENTE E IL MANIFESTO DEL REALISMO

La Fondazione, nell’80 anniversario del movimento di Corrente, ricorda il rapporto tra Ajmone e i diversi pittori del gruppo formatosi nei ferventi della Liberazione. Questa schiera di intellettuali, pur nella conflittualità delle diverse idealizzazioni, si fondono in un comune manifesto programmatico che esce sulla rivista “Numero” nel marzo del 1946 con il titolo “Oltre Guernica”. Il mito di Picasso è ben presente tra loro. Con una selezione di 25 Oli e innumerevoli riviste e fotografie dell’epoca la mostra illustra i primi 10 anni del lavoro di Giuseppe Ajmone (1943-1953) sul Realismo.