U. Greco - Nel segno del congiuntivo

NEL SEGNO DEL CONGIUNTIVO di Uccio Greco

Un uomo, negli ultimi giorni di una malattia terminale, capace di immaginare da scrittore la propria morte e di rivivere con amara sincerità la propria vita. Vita di militare al servizio del Paese, nel sottobosco dello spionaggio, vita che si intreccia alla storia tormentata degli anni di piombo. Una sorprendente e plausibile ricostruzione dall’interno del potere di vicende che ricordiamo confusamente e in tutt’altro modo, tra guerra fredda e terrorismo nostrano. Ma, nello stesso tempo, un libro che indaga nel mistero di un’esistenza attraversata dall’ambiguità insieme sessuale e spirituale del protagonista. Un libro che inizia un genere gettando un fascio di luce, non si sa quanto vera, ma certamente credibile, sulle verità nascoste tra individuo e storia.