Addio a Marta Marzotto

Aperta la camera ardente.

Marta Marzotto (AGI)

È scomparsa ieri, venerdì 29 luglio a Milano, Marta Marzotto a 85 anni dopo una breve malattia. La camera ardente è stata aperta oggi e sarà visitabile sino a domani, 31 luglio, dalle ore 9 alle 19, presso l'impresa funebre di via Corelli 120. I funerali si svolgeranno lunedì primo agosto, alle ore 11, nella Chiesa di Sant'Angelo.
L'ex segretaria Alessandra Colla è stata fra i primi ospiti ad avere omaggiato la stilista. Anche se in pubblico si mostrava sempre allegra e sorridente - spiega la Colla all'Ansa - Marta Marzotto nel suo intimo era una donna come tutte le altre. Ha pianto per anni la morte del maestro Guttuso, adesso sono certa che sarà con lui a giocare a carte, come amavano fare in vita.

Marta Marzotto, nata Vacondio, è stata stilista e modella. Nata a Reggio Emilia nel 1931, ha segnato la vita culturale del Paese rappresentando il vero stile italiano. Ciao nonita mia, con un tweet la nipote Beatrice Borromeo ha dato l'annuncio della scomparsa insieme a una foto dell'artista da giovane.
DaLo