CAMBIO AI VERTICI DI CONLEGNO

Orlando Fravega è Il nuovo presidente del Consorzio per la tutela del Legno e del sughero

Passa A Orlando Fravega Il timone Di Conlegno. L’imprenditore piemontese succede a Fausto Iaccheri e assume l’incarico di presidente. l’annuncio è stato formalizzato in occasione del Consiglio direttivo che ha ufficializzato un importante cambiamento ai vertici del Consorzio per la tutela del legno e del sughero, impegnato, dal 2002, nella salvaguardia del patrimonio forestale e della biodiversità.

“Conlegno, negli anni, si è rivelato un consorzio all’avanguardia capace di trasformare il legno in un prodotto estremamente competitivo nel panorama degli imballaggi - ha spiegato Orlando Fravega, nuovo presidente di Conlegno. - gli importanti traguardi raggiunti hanno portato il Consorzio a essere un’eccellenza riconosciuta a livello internazionale rappresentando un punto di riferimento importante per lo sviluppo strategico delle imprese italiane. sarà nostro compito consolidare i risultati raggiunti finora e continuare a essere al servizio degli imprenditori assecondando e interpretando la rapida evoluzione del mercato e rispondendo, in maniera flessibile e dinamica, ai nuovi obblighi legislativi”.

Classe 1960, originario di Borghetto di Borbera (Al), dopo la laurea in economia e commercio Orlando Fravega ha maturato un’ampia esperienza nel settore del legno e dei suoi derivati ricoprendo, nell’ultimo anno, anche la carica di coordinatore del comitato tecnico Epal gestito da Conlegno. Titolare della Fravega srl, presente dagli anni '50 nel settore degli imballi industriali e pallet, e profondo conoscitore della materia, si prepara ad accogliere un’importante eredità, costituita da oltre 1.600 imprese consorziate, da valorizzare e arricchire.  

Claudia Archetti

C.Archetti@Espressocommunication.It In