Festa del tricolore

Bandiere in 500 luoghi della città

Il 7 gennaio è la Festa del tricolore e sarà celebrata al Quirinale con una cerimonia per omaggiare il nostro amato tricolore. A Milano sono 220 i luoghi pubblici ornati dalle tre bandiere istituzionali di Europa, Italia e comune di Milano. Prosegue il lavoro dell'Amministrazione comunale che punta a estendere l'installazione delle bandiere in 500 sedi pubbliche, nei primi mesi del nuovo anno. Le tre bandiere sono già state posizionate in molti edifici pubblici e a breve saranno installate anche in piazza del Duomo. Contemporaneamente all'installazione comincerà la manutenzione per le bandiere già posizionate. 
Inoltre, il comune di Milano sta rivestendo le porte di accesso alla città, gli spazi nelle metropolitane e tanti altri box usati per l'affissione con striscioni, manifesti e totem per accogliere i visitatori in occasione dell'Expo. Alcune delle frasette che a breve vedremo in città sono: “Benvenuti-Arrivederci”, “Goodbye- Welcome”, “Milano, the city of Expo”, “Città della cultura”, “Città dell'arte”, “Città della moda”. Si tratta di un progetto, chiamato “City Dressing”, che darà, con questi piccoli messaggi, il benvenuto ai visitatori in arrivo da tutto il mondo, i messaggi saranno posti in luoghi strategici, dove la gente potrà vederli molto facilmente. All'iniziativa “Expo in città”, che accompagnerà gli interessati durante i sei mesi di Expo, sarà dedicato uno striscione sul viale Forlanini. Queste iniziative hanno richiesto un investimento di 150mila euro da parte dell'Amministrazione comunale e tale cifra ricoprirà tutte le spese inerenti all'installazione e alla manutenzione delle bandiere e al materiale utile per il progetto “City Dressing” in tutto il semestre di Expo.
F.A.