Case popolari: spese - 40%

La drammatica situazione sociale ed economica in cui versa il patrimonio abitativo pubblico a Milano (70.000 appartamenti, di cui 8.000 inutilizzati e 4.000 occupati abusivamente) richiede un “di più” da parte di tutta la città. E Milano ha energie e competenze che devono essere utilizzate in un organico percorso di “progettazione partecipata”, che interpella le diverse articolazioni istituzionali, sociali e professionali. Leggi »

Case Aler e occupazioni: una situazione al limite

A gennaio 2013 le case popolari occupate abusivamente a Milano erano meno di 3000; all’inizio di questo novembre risultano essere più di 4000. È tutta in questi numeri la condizione di emergenza che stanno vivendo gli abitanti regolari delle case gestite dall’Aler, che si trovano coinvolti in una situazione ormai non più sostenibile, in cui si ha paura di lasciare vuota la propria abitazione anche solo per qualche giorno, per il timore di trovarla occupata al rientro. Leggi »