Smog, Stop al traffico milanese

Limite giornaliero superato per 7 giorni di fila. Le misure straordinarie.

Da domenica 11 dicembre sono state varate le misure straordinarie previste dal Protocollo regionale sulla qualità dell'aria. Arpa Lombardia ha accertato il superamento del limite giornaliero di PM10 di 50 microgrammi per metro cubo per 7 giorni consecutivi e, a seguito dell'adesione di Milano al Protocollo di collaborazione per l'attuazione di misure temporanee della Regione e dell'Anci Lombardia, si è attivata al fine di migliorare la qualità dell'aria e contrastare l'inquinamento.
È perciò previsto lo stop ai veicoli Euro 0 benzina ed Euro 0,1 e 2 diesel anche il sabato, la domenica e i festivi dalle ore 7,30 alle 19,30; le autovetture private Euro 3 diesel senza filtro antiparticolato non possono circolare in città dalle ore 9 alle 17; i veicoli commerciali Euro 3 diesel senza filtro antiparticolato dalle ore 7,30 alle 9,30. Inoltre, viene introdotto il limite di temperatura media di 19°C (con tolleranza di 2°C) per le abitazioni e gli esercizi commerciali; come previsto dalla classificazione ambientale della Regione Lombardia, non sono consentiti né impianti domestici alimentati a biomassa legnosa al di sotto della classe 3 stelle né tipologie alternative di combustione all’aperto.
Tali provvedimenti potranno considerarsi sospesi solo dopo due giorni consecutivi sotto il limite dei 50 microgrammi e il terzo giorno con l'acquisizione del rilevamento ufficiale che avrà efficacia il quarto. 
Davide Lorenzano