CORDOGLIO ATM PER LA SCOMPARSA DI BRUNO SORESINA

Il Presidente di Atm, Luca Bianchi, il Consiglio di Amministrazione, il Direttore Generale Arrigo Giana, e la società tutta, esprimono la propria vicinanza e il proprio cordoglio alla famiglia del già Presidente dell’Azienda Trasporti Milanesi, Bruno Soresina, in seguito alla sua scomparsa avvenuta nelle scorse ore.

Manager di lungo corso, guidò l’Azienda per dieci anni dal 1997 al 2007. Grazie alla sua professionalità e alla sua etica del lavoro, fu in grado di avviare un importante percorso di risanamento dell’Azienda contribuendo alla sua solidità, ancora oggi motivo di orgoglio. Rimane di lui un ricordo carico di gratitudine e affetto per l’impegno e l’attenzione per l’Azienda e la sua Città. 

 Ufficio stampa Atm