IL DEGRADO NEI PARCHI MILANESI

Il Municipio 9 presenta a Palazzo Marino una mappa degli spazi verdi incontrollati

Il Consiglio di Zona del Municipio 9 (Comasina, Affori, Porta Nuova, Niguarda, Bovisa, Fulvio Testi) ha raccolto segnalazioni dei cittadini nella zona da Piazzale Maciachini al Parco Nord, che lamentano le situazioni di insicurezza e scarso controllo. Accampamenti abusivi, verde calpestato, rami spezzati, musica altissima, spaccio è il quadro preoccupante dei parchi. Si chiede alla Giunta di poter frequentare i parchi senza temere sventure come l’assassinio di un'anziana signora a Villa Litta il 23 novembre 2017 mentre camminava nel parco con il suo cane. La Giunta del Municipio 9 ha presentato una delibera (a seguito di altre 2 delibere emanate a maggio e dicembre 2017) con le quali si chiede l’attivazione di un servizio di controllo nelle zone verdi della zona. L’assessore alla Sicurezza del Municipio 9, Andrea Pellegrini, ha riferito “Fra le proposte c’era quella di assumere vigili a tempo determinato o in alternativa di pubblicare un bando per appaltare il servizio a vigilanti privati”. Ma finora la richiesta è rimasta inascoltata. Intanto in piazzale Maciachini i cittadini devono subire gli schiamazzi, i vetri spezzati delle bottiglie gettate dagli ubriachi, o i festini abusivi che distruggono le aree verdi della zona. I cittadini non possono più frequentare con tranquillità e serenità queste aree e la situazione può peggiorare in estate, come denuncia Pellegrini, che torna a chiedere presidi fissi di polizia locale e/o vigilanti privati, anche nei week end e dopo il tramonto.