Immigrazione, Porte chiuse di molti comuni lombardi

Majorino: "L'obiettivo è impiegare richiedenti asilo in lavori utili per la collettività".

Il sindaco Giuseppe Sala, al termine di un vertice in prefettura con il responsabile dell'immigrazione per il Viminale Mario Morcone, il prefetto Alessandro Marangoni e il sottosegretario all'Interno Domenico Manzione ha dichiarato: Dal primo settembre metteremo 150 migranti nel campo base di Expo. Il governatore Roberto Maroni, che non era stato invitato alla riunione, contrario all'apertura del campo ha subito contestato questa decisione: Faremo di tutto per evitare questo nuovo scempio. Ma la decisione ormai è presa. Il numero uno di Palazzo Diotti Alessandro Marangoni sta completando l'iter burocratico: perché tutto deve essere fatto secondo la regola.
Resta comunque il problema di chi si prenderà in gestione l'area, il cui terreno è di Expo 2015 spa che è in liquidazione. Il sindaco Sala ha detto di aver chiesto alla Prefettura di prendersi in carico il campo base dal I° agosto e a Espo di occuparsi di sicurezza e manutenzione.
Il soggetto che gestirà lo spazio a Rho, sarà individuato tramite una gara pubblica: chi presenta il progetto migliore che tenga conto delle esigenze dei migranti gestirà lo spazio. A settembre il campo base farà tirare un sospiro di sollievo. Sul no di Maroni taglia corto Sala: Se ne deve fare una ragione, oppure deve avere la capacità di distribuirli nelle altre città lombarde.
Intanto, sarà aperta a giorni una tendopoli nell'ex caserma di via Corelli: altre 100 brandine per garantire a tutti un letto. A fornire i kit e il necessario è la Fondazione progetto Arca.
Palazzo Marino, con l'assessore al Welfare Pierfrancesco Majorino ha detto "stop ad altri arrivi programmati", annunciando che alcune centinaia di richiedenti asilo lavoreranno in attività antidegrado nei quartieri. L'obiettivo - ha spiegato l'assessore - è di impiegarli in lavori utili per la collettività tra cui la pulizia dei parchi e dei giardini senza mai sostituirsi a chi già svolge queste attività sul territorio.