LA VOCE DELLE FORZE POLITICHE

Le impressioni di Riccardo De Corato riguardo alle parole dell'assessore regionale Bordonali.

Condivido le riflessioni e le preoccupazioni dell'assessore regionale Bordonali. I 241 migranti sbarcati il 9 agosto a Trapani che certamente saranno smistati in Lombardia, non scappano da guerre e da persecuzioni, altrimenti avrebbero portato le famiglie con loro. Si tratta di clandestini, la maggior parte di quali non farà richiesta di asilo politico. Majorino conosce i numeri di questo fenomeno a Milano?  Dei più di 70 mila extracomunitari arrivati in città,  per i quali sono stati creati hub per l'accoglienza e spesi denari pubblici, quanti effettivamente sono profughi, quali sono le loro identità e la loro provenienza? Il Comune possiede qualche cifra? Nei prossimi giorni presenterò una interrogazione per conoscere nomi, cognome e Stato d'origine degli immigrati che il Comune sta assistendo e che ha assistito in passato.  Questo ha dichiarato Riccardo De Corato, vice-presidente del Consiglio comunale di Milano, in merito alla presenza di clandestini a Milano.