Aids, oltre 2 mln di euro raccolti da Convivio

Più di 65mila visitatori per la mostra mercato contro la malattia

Con circa 2 milioni e 400 mila euro raccolti e più di 65 mila visitatori, si è chiusa la tredicesima edizione di Convivio, la più importante mostra mercato di beneficenza organizzata in Italia a favore di Anlaids Lombardia. All'importante risultato hanno contribuito non soltanto gli acquisti del pubblico ma anche l'abbondante partecipazione di aziende grazie ai numerosi prodotti messi a disposizione per la vendita e acquistato dei tavoli per la cena di gala della serata inaugurale. Ha inoltre aiutato il primo after party benefico al Byblos, con Skin e Dj Cassidy alla consolle.
Più di 200 personaggi hanno supportato l'iniziativa sia attraverso gli scatti fotografici con la maglietta ufficiale di Convivio, sia con la loro presenza alla serata inaugurale del 7 giugno. Ma la raccolta fondi non termina con la chiusura della mostra mercato. Le magliette di Convivio 2016, autografate dalle testimonial di questa edizione, saranno infatti vendute sulla piattaforma CharityStars.
Un grandissimo ringraziamento a tutti da parte di Anlaids, alle oltre 230 aziende e brand che hanno aderito ancora una volta con generosità rendendo possibile la manifestazione, al pubblico che ha risposto in modo così attivo alla chiamata di Convivio, agli oltre 1000 volontari sempre sorridenti che anche in quest'edizione hanno contribuito con il loro lavoro instancabile alla causa della ricerca. Convivio non è solo un evento charity, ma anche un'occasione per puntare i riflettori sull'Aids, per far sì che se ne continui a parlare e che aumenti l'informazione sulla prevenzione tra i giovani e tra gli adulti poco consapevoli, ha dichiarato Gabriella Gavazzeni Moroni, presidente di Anlaids Lombardia.
"Abbiamo voluto dedicare Convivio 2016 a Mauro Moroni, con cui 26 anni fa è iniziato questo straordinario percorso di raccolta fondi: ringrazio tutti di cuore per il supporto e la preziosa adesione", - ha dichiarato Franca Sozzani, direttore di Vogue Italia e anima della manifestazione che alcuni mesi fa ha lanciato la provocatoria campagna di comunicazione "L'Aids è di moda?". A breve saranno comunicate le destinazioni specifiche dei fondi ricavati da Convivio 2016.
Davide Lorenzano