Ampliamento del centro accoglienza di via Corelli

Nella mattinata di giovedì 23 aprile, ha avuto luogo il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto Francesco Paolo Tronca.

Uno dei temi affrontati è stato quello della gestione dell'emergenza profughi a Milano e di conseguenza dell'ampliamento del centro accoglienza di via Corelli, che consente di accogliere gli immigrati che arrivano dal Sud Italia per proseguire in tragitto verso il Nord Europa. Grazie alle dimensioni più ampie del centro accoglienza, i migranti non saranno più nel bel mezzo della Stazione Centrale, ma in un luogo sicuro, dove potranno ricevere cure, un pasto caldo e un posto letto. Nel cortile del centro di via Corelli verranno temporaneamente allestite, dalla Protezione civile comunaleprima delle tende e poi dei container, per aumentare la capienza da circa 200 a 300 posti. 
A breve saranno prese alcune decisioni in merito alle modalità di allestimento e al trasferimento degli immigrati dalla Stazione Centrale.