Ancora soprusi ai danni degli anziani

Ennesimo gesto di follia nei confronti degli anziani.

Una signora di 82 anni è stata costretta a subire le angherie da parte di una badante romena di 44 anni. L’anziana veniva continuamente picchiata e malmenata dalla romena che perdeva il controllo dopo aver ingerito grosse quantità di alcool, che prendeva continuamente. La donna era stata assunta da una nipote, che viveva a Roma, tramite un sito internet. La cosa è saltata fuori perchè la vecchietta ha avuto un malore. La badante, temendo il peggio, ha telefonato al 118, ma all’arrivo dei soccorritori ha dato in escandescenze cercando di impedire il loro ingresso nell’abitazione. A questo punto gli operatori del 118 hanno chiamato la polizia e tutta la storia è venuta a galla, con il conseguente arresto della romena, che aveva addirittura chiesto all’anziana di intestarle la casa e aveva la delega per il ritiro della sua pensione.
La donna è stata ricoverata al Niguarda in condizioni non troppo gravi.
Fabio Amoruso