Apporvato il bilancio di previsione 2015 – 2017

Il Consiglio comunale ha approvato, la sera del 15 luglio, con 26 voti favorevoli, 11 contrari e nessun astenuto, il Documento unico di programmazione (Dup) e bilancio di previsione 2015 – 2017.

La previsione, sul 2015, è di tre miliardi e 119 milioni di euro di spesa corrente, oltre a tre miliardi e 140 milioni in conto capitale. Il bilancio vede una riduzione di oltre 80 milioni di trasferimenti da parte dello Stato e della Regione. I trasferimenti, infatti, che erano stati 476 milioni di euro nel 2014, scendono a 395 milioni nel 2015.
Nel bilancio 2015 entra il finanziamento del rafforzamento dei servizi per Expo per il trasporto, l'igiene e il decoro urbano nonché per la cultura. Il Consiglio comunale ha dato indicazioni sull'utilizzo delle risorse corrispondenti alla vendita della partecipazione in A2A, pari a 63,9 milioni di euro, per opere importanti come scuole, riqualificazione energetica nelle case popolari e ammodernamento di infrastrutture sulla mobilità.