Arrigo Giana nuovo direttore genrale di Atm

Il Consiglio di Amministrazione di Atm, riunitosi nella seduta pomeridiana del 14 aprile, ha deliberato di procedere alla nomina di Arrigo Giana in qualità di nuovo Direttore generale dell’azienda.

Arrigo Giana, che ricopriva la carica di Amministratore delegato di Cotral Spa dal 2014, ha risposto a un bando pubblico, deliberato dal Consiglio di amministrazione di Atm, chiusosi alle 16.30 del 11 aprile scorso.
Una Commissione di esperti, nominata dal Consiglio di amministrazione dopo la scadenza del termine di presentazione delle candidature, ha proposto al Consiglio di Amministrazione una lista di tre candidati ritenuti idonei, successivamente il Consiglio di Amministrazione, ha individuato il candidato ritenuto idoneo a ricoprire la posizione.
Quindi, a distanza di sole due settimane dalla nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione, Atm ha concluso con estrema rapidità e trasparenza il processo di rinnovo della governance.
Arrigo Giana, classe 1966, è manager di lunga esperienza nel settore dei trasporti, con una solida competenza del settore, sia dal punto di vista tecnico, sia economico-finanziario. Ha già lavorato in Atm dal 2000 al 2013: dal 2006, in qualità di direttore Amministrazione Finanza e Controllo si è occupato di alcuni tra i principali progetti strategici dell’Azienda. Nel 2014 è stato nominato Amministratore Delegato di Cotral, Azienda di Trasporto della Regione Lazio, che ha risanato e che lascerà dopo averla riportata in utile e averla rilanciata dal punto di vista del servizio. Nel suo percorso professionale ha maturato anche esperienze in alcuni gruppi multinazionali e nel campo della consulenza di direzione. Laureato in Economia Aziendale all’Università Bocconi di Milano, è sposato e ha due figli.
Il Consiglio di Amministrazione di Atm rivolge il più sincero augurio di buon lavoro ad Arrigo Giana per il nuovo incarico.