Bike sharing, Più di mille batterie al litio per bici a pedalata assistita

Accordo tra Comune e Ministero dell’Ambiente per 605mila. In largo Rio De Janeiro una nuova stazione BikeMi.

Il Comune di Milano rinnoverà le batterie delle biciclette a pedalata assistita del servizio di condivisione delle biciclette acquistando circa 1.100 batterie al litio. L'operazione sarà resa possibile grazie a un finanziamento del Ministero dell'Ambiente pari a 605mila euro. Sono attualmente 4.650 le biciclette in circolo sul territorio milanese per l'utilizzo condiviso, di cui 3.650 sono gialle (a pedalata tradizionale) e 1.000 quelle rosse (a pedalata assistita). 
Il bike sharing a Milano registra un successo in continua crescita che noi incoraggiamo anche con questo finanziamento. Costituisce un servizio che si integra con la rete di trasporto pubblico e si affianca al car sharing per dare alla città una mobilità sempre più sostenibile, ha dichiarato Marco Granelli assessore alla Mobilità e Ambiente. Con l'accordo stipulato tra Comune e Ministero dell'Ambiente, le biciclette a pedalata assistita, alimentate con energia da fonti rinnovabili, consteranno di batterie al Litio 36V - 10 AH. Inoltre, venerdì 23 dicembre è stata aperta una nuova stazione BikeMi, ovvero la numero 264 di largo Rio De Janeiro (altezza di via Andrea del Sarto che ha 24 stalli).
Davide Lorenzano