CAR SHARING

Sono gravi ed evidenti le responsabilità dell'amministrazione Pisapia e dell'assessorato competente, nel pasticcio che ha coinvolto il car sharing a Milano.

La totale superficialità dimostrata dalla Giunta nel predisporre le convenzioni con le società di servizio ha lasciato i margini per cui una di queste, Cartogo, ha deciso di aumentare le tariffe per chi parcheggia in zone non centrali di Milano. I primi di settembre presenterò una mozione in Consiglio comunale per chiedere alla Giunta tutti dettagli di questo pasticcio colossale. 
Le convenzioni vanno scritte in modo adeguato e a tutela dei cittadini e della pubblica amministrazione. Questi pasticci potevano essere evitati all'origine se si fossero adottati gli accorgimenti adeguati. Ora a farne le spese rischiano di essere ancora le periferie e i relativi residenti. Questa la dichiarazione di Riccardo De Corato, vice-presidente del Consiglio comunale di Milano in merito alle recenti polemiche sui servizi di car sharing.