Cartoniadi, la sfida della raccolta differenziata di carta e cartone. In gara le 9 zone

Incontri in libreria e nelle scuole, corsi di origami, laboratori, banchetti nei mercati, dibattiti sui fumetti e persino caffè, aperitivi, libri e piantine gratis per chi consegna carta e cartone da riciclare: sono tante le iniziative previste dai tutor delle 9 zone della città, che per tutto il mese di novembre si sfideranno nella competizione promossa da Comieco, Comune di Milano e Amsa Gruppo A2A.

È infatti in pieno svolgimento l’edizione 2014 delle Cartoniadi del Comune di Milano, il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone che coinvolge oltre 1.300.000 abitanti del capoluogo lombardo. Tra le 9 Zone di Milano in cui sono stati raggruppati i cittadini, la squadra che a fine mese avrà migliorato i propri risultati di raccolta rispetto alla media normalizzata di ottobre 2014, si aggiudicherà il titolo di “Campione del Riciclo”. Ai vincitori verranno assegnati i premi in denaro messi in palio da Comieco, per un importo pari a 60.000 euro, che saranno destinati al finanziamento di beni o servizi per le scuole delle 3 Zone vincitrici. 


Le Cartoniadi sono un’occasione di sensibilizzazione e promozione di buone pratiche. E la risposta positiva dei cittadini, già in questa prima fase, conferma l’attenzione dei milanesi al tema del riciclo. Ringrazio Comieco per aver aumentato il montepremi, consentendo di allargare la platea delle scuole che potranno beneficiare di questi fondi”, dichiara l’assessore alla Mobilità e Ambiente, Pierfrancesco Maran.


La gara procede a pieno ritmo, con buoni risultati ottenuti fin da subito dalla gran parte dei milanesi. - ha affermato Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco - Molte le Zone che hanno registrato fin dalla prima settimana di gara un aumento della raccolta di carta e cartone rispetto alla prima settimana del mese di ottobre 2014".