Controlli antidroga portano a 14 arresti

Sequestrati 82 chili di stupefacenti e ingenti somme di denaro in contanti

Durante lo scorso fine settimana, il Comando provinciale di Milano ha eseguito dei controlli antidroga nell'hinterland milanese e in provincia di Monza. Il bilancio è stato di quattordici persone arrestate e il sequestro di 82 chilogrammi di droga, prevalentemente marijuana e hashish e 510 mila euro in contanti.
In particolare, i carabinieri di Legnano hanno arrestato in un magazzino di Rescaldina cinque persone per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti. Nel doppiofondo di un camion, sono stati individuati 61 chili e mezzo di marijuana e 500 grammi di hashish nascosti tra le cassette della frutta. A casa di uno degli arrestati, a Vanzago, i carabinieri hanno sequestrato altri 4 chili di hashish, e in un garage di Rho sono stati trovati altri 480 mila euro nascosti in due valigie, ma anche un fucile calibro 12 e 2 pistole.