CRESCITA DEL 40% PER GLI ABBONATI ATM SENIOR

Quasi 47mila persone hanno scelto la formula “off-peak”

L’abbonamento senior ha registrato numeri positivi dall'inserimento della tariffa "off-peak", entrata in scena da circa 5 mesi: Il totale degli abbonati senior in corso di validità a marzo 2016 è cresciuto del 40% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, passando da 44.600 a  62.600. Sono 46.800 circa le persone che hanno scelto la formula “off-peak” e 15.800 i senior di altre tipologie (ordinari o ridotti). I numeri dimostrano che la maggior parte senior ha scelto la nuova formula di abbonamento.
Sono stati 195.900 circa gli abbonamenti “off-peak” mensili acquistati dal 22 ottobre 2015 al 31 marzo 2016. Quelli annuali hanno superati il numero di 5.200. Negli scorsi cinque mesi gli abbonamenti annuali senior hanno registrato nel loro complesso un incremento del 55% mentre quelli mensili senior del 35,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.
Ciò significa che i viaggiatori senior stanno apprezzando il risparmio del nuovo abbonamento accogliendo con favore l’iniziativa fortemente voluta dal sindaco Pisapia, da Atm e dall’Assessorato alla Mobilità.