DAL COMUNE DI MILANO IMPEGNO PER LA NASCITA DI UN TAVOLO DI CONCERTAZIONE METROPOLITANO

Incontro tra i lavoratori e l'Assessorato alle Politiche per il lavoro

Il Comune di Milano segue da vicino e con attenzione l’evolversi della situazione dei lavoratori delle Ericsson interessate dal piano di riorganizzazione nazionale attuato dall’azienda svedese che, tra 350 licenziamenti, ne prevede 38 nella sede di Assago a Milano Fiori. 
Venerdi mattina 28 luglio si è tenuto un incontro tra i tecnici dell’Assessorato alle Politiche per il Lavoro e i rappresentanti dei lavoratori di Ericsson e Ericsson IT&S. L’incontro ha fatto emergere la volontà dell’Amministrazione Comunale di attivarsi presso gli organi istituzionali competenti per l'apertura di un tavolo di concertazione metropolitano che preveda anche il confronto tra vertici aziendali per comprendere i reali interessi e relativi piani di sviluppo della multinazionale sul territorio milanese.