È scomparso il maestro Alberto Zedda

Si è spento a 89 anni. Protagonista della Renaissance rossiniana

Martedì 7 marzo è morto a Pesaro il maestro Alberto Zedda. Di anni 89, il maestro vinse nel 1957 il concorso internazionale della Rai per direttori d'orchestra: da allora, una lunga carriera sul podio dei teatri italiani più prestigiosi. Milanese di nascita, Zedda ha guidato come direttore artistico il Teatro alla Scala di Milano, del Carlo Felice e del Rossini Opera Festival. E' stato inoltre insegnate di Storia della musica presso l'Università di Urbino.
La sua poliedrica attività, sempre legata alla musica, lo ha portato a dirigere nei teatri in tutta Europa e a insegnare in molte prestigiose scuole e università. Ci mancheranno il suo raffinato talento e la sua profonda conoscenza della tradizione del melodramma italiano. Ha commentato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno.
DaLo