Falso allarme a Linate per una valigia abbandonata

Assessore Rozza: "Cittadini siate meno distratti".

Una valigia dimenticata all'aeroporto di Linate ha allertato una pattuglia della Polizia locale che ha provveduto a chiudere la corsia dei taxi per mettere in sicurezza l'area interessata. Solo l'arrivo della proprietaria della valigia ha evitato l'intervento degli artificieri.
Turisti e cittadini milanesi siate meno distratti e state attenti ai vostri bagagli. Così l'assessore alla Sicurezza Carmela Rozza dopo l'ennesimo falso allarme. I controlli ci sono e funzionano - prosegue Rozza - ma sarebbe meglio evitare gli interventi degli artificieri per una dimenticanza.
Nei giorni scorsi, sempre a Linate, un bagaglio abbandonato aveva costretto gli agenti a bloccare gli arrivi, coinvolgendo in vano gli artificieri. Lo scorso lunedì, una passeggera aveva dimenticato una borsetta contenente cosmetici sulla banchina della metropolitana Zara: una distrazione che aveva causato il blocco delle linee Mm3 e Mm5 per qualche decina di minuti.
La centrale operativa funziona perfettamente - ha concluso l'assessore Rozza - al punto che abbiamo registrato diversi allarmi nella scorsa settimana. I tempi di intervento sono molto veloci, ma di fronte all'ennesima borsa abbandonata chiediamo a cittadini e turisti di prestare più attenzione.
DaLo