Il biglietto Atm si potrà comprare anche con un sms

Atm mette a disposizione dei cittadini un nuovo servizio per acquistare il biglietto: per i ritardatari e per tutti quelli che per un motivo o un altro non sono riusciti ad acquistare il biglietto, è partito il servizio “Sms ticketing”.

Da lunedì 23 marzo è possibile acquistare un biglietto Atm con qualsiasi tipo di cellulare; quindi anche coloro che non sono in possesso di uno smartphone, e che quindi non possono usufruire dell'app di Atm per comperare un biglietto, possono beneficiare di questo nuovo servizio. Non c'è bisogno di registrazione o di una carta di credito per il pagamento: basterà inviare un sms con scritto “ATM” al numero 48444 e il costo del biglietto sarà scalato dal credito del cellulare. Dopo pochi istanti si riceverà un sms col biglietto già convalidato e con un codice Pnr se si vuole accedere alla metropolitana: in questo caso occorre stampare un tagliando presso i distributori automatici, attraverso la funzione "Sms ticketing" e digitando il codice ricevuto.
Quindi, per un qualsiasi controllo sui mezzi di superficie, basterà far vedere l'sms ricevuto al controllore, mentre in metropolitana bisogna mostrare il tagliando magnetico stampato attraverso le biglietterie automatiche.
Naturalmente al costo del biglietto si aggiunge quello dell'sms che varia a seconda del piano tariffario che una persona ha sulla propria sim.