IL CONSIGLIO COMUNALE HA APPROVATA LA DELIBERA DI DISMISSIONE DELLA PARTECIPAZIONE SOCIETARIA IN NAVIGLI SCARL

Il Consiglio comunale ha approvato, con 31 voti favorevoli e 6 astenuti, la delibera che ratifica la dismissione della partecipazione societaria del Comune di Milano in Navigli Lombardi Scarl. La decisione fa seguito alla proposta, formulata dalla Regione Lombardia e dal Consiglio di Amministrazione della Navigli Lombardi, di cedere ad Explora s.c.p.a. il ramo d’azienda di Navigli Lombardi, determinando così il venir meno dell’interesse del Comune di Milano a mantenere in essere la propria partecipazione nella società. Il Comune mantiene il proprio ruolo di Autorità portuale della Darsena e quindi continueranno le azioni di promozione e valorizzazione del sistema Navigli con gli altri enti locali e al Consorzio Villoresi.

Attraverso la dismissione, il Comune di Milano attua anche una razionalizzazione delle società partecipate in accordo con le regole imposte alle Amministrazioni pubbliche negli ultimi anni.

Uscm.