“Illuminiamo il futuro” di Save the Children per il contrasto alla povertà educativa

In un video l’Ambasciatore dell’Organizzazione ricorda la sua infanzia e invita tutti ad aderire alla campagna e firmare la petizione per chiedere asili, mense scolastiche e sostegno educativo e sociale per tutti i bambini

In un video realizzato a sostegno della campagna, Tiziano Ferro, ambasciatore di Save the Children dall’inizio del 2016, sottolinea l’importanza dell’infanzia per tutti i bambini e ricorda con passione i momenti in cui, nella sua cameretta, scriveva le sue prime canzoni. Ricordi che ancora oggi gli danno l’energia per continuare a scrivere la sua musica.
Oggi, in Italia, più di 1 milione di bambini vive in povertà assoluta, senza la possibilità di apprendere e sviluppare i propri talenti, capacità e aspirazioni. Deprivazioni che colpiscono i minori sia a scuola sia al di fuori del contesto scolastico, negando loro l’opportunità di inseguire i propri sogni e di costruirsi un domani.
“La povertà educativa dei minori è un gravissimo problema: contrastiamola”, esorta l’artista invitando tutti a firmare la petizione lanciata dall’organizzazione nell’ambito della campagna “Illuminiamo il futuro”. Con essa, Save the Children chiede al Governo e al Parlamento di sbloccare con urgenza alcuni provvedimenti fondamentali per garantire a tutti i bambini l’accesso all’asilo nido e a un sistema di mense scolastiche uguale per tutti e l’attuazione immediata del piano di contrasto alla povertà varato di recente dal Parlamento. Tutti possono firmare la petizione sul sito www.illuminiamoilfuturo.it
Fera