In ricordo delle piccole vittime di Albenga

Il vicesindaco Anna Scavuzzo ha posato una corona di fiori sul monumento che ricorda le vittime dell'affondamento della motonave Annamaria avvenuto il 16 luglio 1947

Nel pomeriggio del 15 luglio, il vicesindaco Scavuzzo, in rappresentanza del Comune di Milano e di tutta la città, ha deposto una corona di fiori presso il memoriale eretto nel Cimitero Maggiore alle piccole vittime della tragedia di Albenga, nel 69esimo anniversario.
Il 16 luglio 1947 la motonave Annamaria, con a bordo 84 bambini, tutti maschi tra i 4 e gli 8 anni, in gran parte milanesi orfani di guerra, ospiti in una vicina colonia estiva, affondò al largo di Albenga, in provincia di Savona. Nell’affondamento morirono 44 bambini e 4 donne che li accompagnavano. 
Milano non dimentica.