INTERVENTI A TUTELA DEI CONSUMATORI: SEQUESTRI E CONTROLLI NEL 2015

Nei primi sette mesi di quest’anno sono state quasi 657mila le merci sequestrate e 14.930 i chili di alimenti confiscati dalla Polizia locale nelle operazioni di tutela dei consumatori.

Si passa dai cibi che non sono stati conservati correttamente a quelli scaduti, dagli oggetti non a norma CE ai giocattoli fabbricati con materiali pericolosi, dai farmaci e cosmetici contenenti sostanze dannose ai capi di abbigliamento contraffatti.  
La tutela della salute del cittadino è in cima alle nostre priorità, - ha dichiarato l’assessore Marco Granelli. - Per questo, per garantire sempre più i consumatori, la Polizia locale quest’anno si è impegnata fortemente nei controlli delle merci e degli alimenti che vengono venduti negli esercizi commerciali, nei mercati e nelle strade di Milano. 
In particolare, dei 14.930 chili di frutta, verdura, carni, salumi e farinacei, 3.579 sono stati sequestrati dall’Annonaria negli esercizi commerciali: in aumento del 44% rispetto ai primi 7 mesi del 2014.  
A questi dati vanno aggiunti quelli riguardanti i sequestri di bottiglie e lattine di birra, vino, grappa, whisky e bevande varie, per un totale di 5.755 pezzi. Se si considerano anche gli oltre 651.000 prodotti confiscati in questi sette mesi tra abbigliamento, accessori, elettronica, farmaci e giocattoli, si arriva quindi a un totale complessivo di 657.000 merci (alimenti esclusi). 
Nello specifico, la Polizia locale ha ‘recuperato’ 9.855 capi di abbigliamento (maglieria, intimo, giacconi e pantaloni), 46.744 accessori tra borse, cappelli, cinture, guanti, portafogli, scarpe e sciarpe, 55.481 pezzi di bigiotteria, occhiali, ombrelli e orologi. 
In campo ‘elettronico’ sono 11.640 i pezzi confiscati: da cavi e materiale elettrico generale fino a caricabatterie, cellulari, computer, macchine fotografiche e televisori. 
E poi ancora, 30.614 giocattoli non a norma, 3.662 tra farmaci e cosmetici contraffatti, 159.000 sacchetti di plastica non ecologici, cui si aggiungono 333.316 pezzi catalogati come ‘materiale vario o minuterie’ provenienti da controlli su tutto il territorio.