L'alta velocità per i pendolari.

I nuovi abbonamenti per la tratta Milano-Brescia

L’avvio del servizio alta velocità tra Milano e Brescia, il prossimo 11 dicembre, si accompagnerà alla nascita di due nuovi abbonamenti integrati, a vantaggio dei pendolari: abbonamento “Unico rail”, tra il servizio alta velocità e il servizio regionale, al prezzo mensile di 160 euro; abbonamento “integrato full” che include anche l'utilizzo del trasporto pubblico locale urbano di Milano e di Brescia al prezzo di 205 euro al mese.
I nuovi abbonamenti sono frutto di un importante accordo raggiunto nella giornata di venerdì 2 dicembre tra Trenitalia, Trenord, Comune di Milano e Comune di Brescia.
Siamo felici di questo accordo - dichiara Marco Granelli assessore alla Mobilità e Ambiente - per facilitare i cittadini che quotidianamente si muovono sulla tratta Brescia-Milano.
Analogo meccanismo verrà proposto per i pendolari che si muovono tra Milano e Desenzano del Garda.
Famo