La coppa dalle grandi orecchie a Palazzo Marino

La Uefa ha consegnato al Sindaco la coppa 2016 che sarà in mostra a Palazzo Marino dal 22 al 24 aprile.

Il sindaco di Milano Giuliano Pisapia ha ricevuto nella mattinata di venerdì 15 aprile, dalle mani del primo vicepresidente della Uefa, Villar Llona, la coppa che verrà consegnata alla squadra campione del 2016. Un trofeo prestigioso che i milanesi potranno ammirare da vicino nella Sala Alessi di Palazzo Marino da venerdì 22 a domenica 24 aprile. Sono inoltre previsti tantissimi eventi dal 26 al 29 aprile in luoghi simbolo di Milano: un percorso dedicato a eventi Uefa da piazza Duomo al Castello, dove le vecchie glorie del calcio mondiale si sfideranno in un campo di gioco speciale, una grande serata alla Scala per gli ospiti Uefa aperta ai bambini delle associazioni sportive milanesi. Inizia così il countdown di attesa della 61^ finale.
Per Milano è un grande onore ospitare la finale di Champions League nello stadio di San Siro, caro ai tifosi milanesi, noto ai tifosi di tutto il mondo e rinnovato per questo importante appuntamento. La città è pronta a ospitare un altro grande evento internazionale - ha dichiarato il sindaco Giuliano Pisapia nel corso della cerimonia di consegna della coppa.
Abbiamo lavorato tanto in questi anni - ha affermato l'assessore allo Sport Chiara Bisconti. - La cerimonia di oggi ci lancia verso l’ultimo miglio in vista della finale di Champions. Milano, per noi, vince comunque.
Per inaugurare i tre giorni di esposizione della coppa Uefa Champions League nella Sala Alessi di Palazzo Marino, è prevista una conferenza stampa venerdì 22 aprile, alle 14.
Alla cerimonia di consegna della coppa, avvenuta a Nyon, sono intervenuti anche il presidente della Figc Carlo Tavecchio e l’ex calciatore di Inter e Lazio Dejan Stankovi?.
Fabio Amoruso