LA POLIZIA LOCALE SEQUESTRA UN DRONE IN VOLO SULLA CATTEDRALE

Un cittadino brasiliano è stato denunciato dalla Polizia Locale per aver fatto volare abusivamente un drone in piazza Duomo.

È accaduto poco dopo le 22 di giovedì 21 settembre, quando una pattuglia in servizio di controllo si è accorta del velivolo che sorvolava piazza Duomo proprio vicino alla Cattedrale. Gli agenti del Nucleo anti abusivismo hanno seguito l’apparecchio fino a rintracciare l’uomo che da terra lo controllava con il telecomando.

Si tratta di un cittadino brasiliano di 38 anni che si è dichiarato giornalista. L’uomo è stato denunciato a piede libero perché il Codice di Navigazione ENAC vieta espressamente questo genere di attività senza le necessarie autorizzazioni. Tutta l’attrezzatura è stata sequestrata. Si tratta del terzo intervento di questo genere, dall'inizio dell'estate, operato dalla Polizia Locale in piazza Duomo.

"Ricordiamo – commenta il Comandante della Polizia Locale Marco Ciacci - che nonostante la grande attrattiva che questo strumento sta riscuotendo e i diversi modelli presenti in vendita sul mercato, i droni non sono solo giocattoli e per utilizzarli servono delle specifiche autorizzazioni".