Manutenzione delle strade a ridotto impatto ambientale

L'elenco completo, suddiviso per municipi, è consultabile sul sito del Comune

Strade, marciapiedi e carreggiate: sono 413 gli interventi di asfaltatura previsti dal piano di lavori stradali del 2016, 47 dei quali verranno realizzati nel mese di agosto.
Si tratta di un appalto di manutenzione straordinaria periodica che prevede opere di riasfaltatura, pavimentazione in cubetti di pietra e, in alcuni casi, di rimozione di binari del tram dismessi da tempo (via Mascheroni, via Arco). In piazza Leonardo da Vinci si procederà alla pavimentazione dei marciapiedi, che proseguirà fino al mese di ottobre.
L’appalto prevede per la prima volta l’impiego di una tecnologia di lavorazione in grado di migliorare le prestazioni e la vita utile delle pavimentazioni, con una notevole riduzione dell’impatto ambientale. L'Amministrazione, infatti, da quest'anno ha introdotto la possibilità di posare in opera a minore temperatura, con l'inserimento di un materiale innovativo come il fresato d'asfalto. Una volta a regime, la nuova tecnologia consentirà risparmi energetici annui fino a 1.034 milioni kcal, e minori emissioni per 306.675 kgCO2. 
Continuano intanto anche i lavori di manutenzione e ristrutturazione di manufatti di scavalcamento e sottopassi (passerella ciclo pedonale di via Novara, interventi sui cavalcaferrovia Palizzi e Massena, sottopasso veicolare Porpora/Lambrate), che termineranno entro la fine di agosto. Sono inoltre programmati per il mese di settembre analoghi lavori per la passerella pedonale sul Naviglio Pavese in via Schiavoni, per il sottopasso in via del Reno, per quello di via Orwell, e per la passerella ciclo pedonale in legno su via Mosca.
L'elenco completo delle località interessate ai lavori per i mesi estivi (in azzurro quelli relativi ad agosto), suddivise per municipi, è consultabile sul sito del Comune.