Nidi gratis da settembre

La Regione rinnova lo stanziamento di 32 milioni di euro che prevede l'azzeramento delle rette degli asili nido da settembre a tutto il 2018, anche per i comuni con nidi pubblici prima esclusi.

Maroni ha inoltre riconfermato anche per il 2017 il bonus famiglia destinato a quei nuclei familiari disagiati, con redditi, secondo l'Isee, inferiori ai ventimila euro. Il bonus di 1800 euro alle mamme in gravidanza sarà pagato in due tranche, 900 euro entro 60 giorni dalla domanda e i restanti entro 30 giorni dalla presentazione della tessera sanitaria del neonato. Stesso trattamento sarà riservato ai genitori adottivi.
Riguardo alle vaccinazioni il Presidente della Regione Lombardia appoggia il Veneto che vuole impugnare il decreto Lorenzin ma non si unisce al ricorso, E' sua intenzione comunque chiedere al ministro Lorenzin di eliminare le sanzioni per i genitori che non volessero vaccinare i figli.