OLTRE 2,2 MILIONI DI PASSEGGERI A EXPO CON LA M1

Sono stati 2.247.728 i passeggeri trasportati all'Expo in questi primi tre mesi.

Nel dettaglio: 794.092 passeggeri nel mese di maggio, 768.856 nel mese di giugno e 684.780 nel mese di luglio.
Atm ha trasportato circa il 25,3% dei visitatori, una quota ben al di sopra del 22,5% ipotizzato in sede di previsione.
Questi dati, misurati e certificati, testimoniano il livello di gradimento espresso dai visitatori nello scegliere la linea 1 della metropolitana come mezzo di trasporto per raggiungere l’Esposizione. Per quanto riguarda gli ingressi serali, anche a luglio si è confermato il forte aumento degli arrivi alla stazione di Rho Fiera Expo dopo le ore 18, con una media di 6.605 persone al giorno che sono uscite dalla metropolitana in fascia oraria serale.
Le frequenze dei treni offerte sulla tratta centrale della linea rossa sono comprese tra due e tre minuti, in tutte le fasce orarie diurne e non superano i quattro minuti nelle ore serali. Nei mesi di maggio, giugno e luglio la linea M1 della metropolitana ha offerto complessivamente 25.500 corse in più, distribuite su tutti i giorni della settimana ma con particolare intensità il sabato e la domenica, giorni in cui si concentrerebbero le affluenze maggiori. Grazie anche all’investimento sui nuovissimi treni Leonardo (sono già 14 i convogli in servizio da maggio scorso su M1) sono stati utilizzati in linea fino a 50 treni contemporaneamente, con incrementi che vanno da 18 treni in più nei giorni feriali a ben 34 treni in più in servizio nei week end.