Papa a Milano, ecco le modifiche alla viabilità

Dal 13 al 24 marzo disposto il volantinaggio di locandine informative

Con la visita di Papa Francesco alla città di Milano, in programma sabato 25 marzo, verranno chiuse al traffico per il transito e la permanenza del Santo Padre le aree quali l'aeroporto di Linate, punto di arrivo, via Salomone, piazza Duomo, carcere di San Vittore, parco di Monza, stadio San Siro e quindi nuovamente Linate.
I cartelli di divieto di sosta con rimozione forzata - sistemati 48 ore prima dell’inizio del provvedimento - saranno attivi dalle ore 20 del 24 marzo alle ore 20 del 25 marzo.
Un divieto di sosta con rimozione forzata sarà disposto anche sull’area Aler di via Salomone, dalle ore 8 del 23 marzo sino alle ore 12 del 25 marzo, per consentire l’allestimento e lo smontaggio del palco e la sistemazione delle transenne nello spazio destinato all’accoglienza dei fedeli; Dalle ore 00 alle 20 del 25 marzo sarà attiva la zona a traffico limitato per lo Stadio Meazza in occasione delle manifestazioni sportive e i grandi eventi. Il 25 marzo, inoltre, le stazioni della metropolitana Lotto e Duomo resteranno chiuse.
Da una nota del Comune di Milano si apprende inoltre che coloro i quali volessero partecipare alle cerimonie, quindi accedere alle aree destinate all’accoglienza dei fedeli, non potranno utilizzare la propria auto per raggiungere o avvicinarsi ai luoghi interessati dagli eventi, ma dovranno farne richiesta alla propria parrocchia di riferimento e utilizzare unicamente i mezzi pubblici prenotati dagli organizzatori. 
Di seguito l’elenco delle vie interessate dai divieti: Via Repetti (Zona 4), Via Marco Bruto (Zona 4), Piazza Ovidio (Zona 4), Via Attilio Regolo (Zona 4), Via Numidia (Zona 4), Via Salomone (Zona 4), Via Mecenate (Zona 4), Viale Corsica (Zona 4), Via Lomellina (Zona 4), Piazza Grandi (Zona 4), Corso XXII Marzo (Zona 4), Piazza Santa Maria del Suffragio (Zona 1), Piazza San Pietro in Gessate (Zona 1), Via Verziere (Zona 1), Piazza Cordusio (Zona 1), Piazza SS. Pietro e Lino (Zona 1), Corso Magenta (Zona 1), Corso Porta Vercellina (Zona 1), Via G.B. Vico (Zona 1), Via Bandello (Zona 1), Via Bosso (Zona 1), Via degli Olivetani (Zona 1), Via Novara (Zona 8), Via Caprilli (Zona 8), Via Montale (Zona 8), Via Lampugnano (Zona 8), Via Cechov (Zona 8), Via de Gasperi (Zona 8), Via Tesio (Zona 8).
Per informare i cittadini, dal 13 al 24 marzo, l'Amministrazione ha disposto il volantinaggio di locandine informative nelle portinerie dei palazzi, nelle attività commerciali, terziarie, industriali e sui veicoli in sosta.
Davide Lorenzano