Per l'eliminazione della violenza contro le donne

Il Comune di Milano aderisce alla Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne con una serie di iniziative volte a sensibilizzare e coinvolgere i cittadini. Sono molti gli eventi che toccheranno spazi e luoghi della città:

La panchina rossa

Venerdì 24 novembre, alle ore 14, alla presenza dell’assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data Lorenzo Lipparini, verrà installata la panchina rossa, simbolo contro la violenza e "monumento" all'impegno in favore di una cultura di parità, all’interno del Parco Sempione, di fronte alla Biblioteca Sempione in via Miguel de Cervantes. Ad accompagnarla una targa con la dicitura: #panchinerosse Milano dice basta alla violenza sulle donne. 

Sabato 25 novembre, alle ore 17, sarà inaugurata un’altra panchina rossa, quella fortemente voluta dall’Ordine degli Psicologi della Lombardia che sarà posata di fronte alla Casa della Psicologia in piazza Castello, 2. 

Il ‘Posto occupato’ sui bus ATM

Dopo l’iniziativa del Consiglio Comunale, che dal gennaio di quest’anno ha dedicato un posto in Consiglio comunale alle donne vittime di violenze, anche ATM aderisce alla campagna nazionale ‘Posto occupato’. Per tutta la giornata di sabato, su tutti i bus della linea 94 in circolazione, un posto sarà simbolicamente riservato alle donne vittime di violenza. Per segnalare il sedile ‘occupato’ sarà apposto l’adesivo della campagna.

La performance “Le sedie” in piazza della Scala

Sabato 25 novembre, alle ore 15, piazza della Scala farà da sfondo a “Le sedie”, un work in progress teatrale a cura di Donatella Massimilla, regista della compagnia CETEC Dentro/Fuori San Vittore. Un evento di solidarietà che avrà per protagoniste attrici, musiciste, cittadine e detenute della compagnia CETEC Dentro/Fuori San Vittore. “Le sedie” è un’azione teatrale sociale che vuole ricordare le tante vittime di femminicidio e le donne che quotidianamente subiscono violenza, raccogliendo le loro storie e raccontandole in modo innovativo.

Palazzo Marino s’illumina con #Orangetheworld

Sabato 25 novembre Palazzo Marino s’illuminerà di arancione, partecipando all’iniziativa #Orangetheworld, promossa dal Comitato Nazionale UN Women Italia.

La campagna UNiTE to End Violence against Women, lanciata nel 2008 dal Segretario generale delle Nazioni Unite, dedica il 25 novembre alla sensibilizzazione rispetto al tema della violenza di genere e, attraverso l’arancione, colore luminoso e positivo, intende rappresentare simbolicamente un mondo privo di tutte le forme di violenza contro donne e ragazze.

Tina Nava