Polizia locale: Diminuite le multe nel 2016

Solo il 35,40% a carico dei cittadini milanesi

Con 3.384.631 sanzioni, la Polizia locale ha emesso un numero minore di sanzioni rispetto all'anno precedente (3.559.014), ovvero il 5% in meno. Di queste, il 64,6% sono a carico di cittadini residenti fuori Milano e il restante 35,40% a carico di cittadini milanesi.
Aumentano invece, rispetto al 2015, le multe per divieto di sosta del 4,6% (quelle per Area C dell'1,3%), mentre per l’utilizzo delle preferenziali dell’11,9%. Sempre a confronto con il 2015, calano del 24,3% le sanzioni per eccesso di velocità date dagli autovelox e del 15,3% le infrazioni ai semafori con telecamere.
Fra i dati resi noti dal Comune di Milano con la Polizia locale preoccupante quello sul numero di contravvenzioni per l’uso del cellulare durante la guida che è aumentato del 34,5% delle sanzione. Nell'ultimo anno, sale invece al 45,42% la percentuale dei verbali pagati entro i 60 giorni: il 45,42% rispetto al 40,64% del 2015.
Confermiamo l’impegno che abbiamo assunto, ovvero di sanzionare quelle che abbiamo chiamato odiose, perché incidono maggiormente sulla qualità della vita di tutti i cittadini e causano grande disagio soprattutto a chi ha difficoltà a muoversi, -ha commentato l’assessore alla Sicurezza Carmela Rozza in merito alle soste selvagge. Sono moltissimi i cittadini - aggiunge Paolo Ghirardi, vice comandante delle Polizia locale - che ogni giorno ci segnalano al numero della centrale operativa auto parcheggiate in divieto di sosta. Il nostro obiettivo è lavorare per rendere Milano più sicura.
Davide Lorenzano