PREMI DI LAUREA "GIOVANNI MARRA"

Sono stati prorogati, fino al 16 dicembre, i termini del bando per la concessione del Premio di Laurea in memoria di Giovanni Marra, ex Presidente del Consiglio comunale scomparso nel 2004.

Al bando, istituito dal Comune di Milano in collaborazione con Fondazione AEM, possono partecipare i giovani laureati o ricercatori nelle università italiane. 
I due riconoscimenti che saranno assegnati, del valore di 5mila euro ciascuno al lordo delle ritenute di legge, sono rivolti a neo laureati o dottori di ricerca che abbiano discusso tesi, svolte anche in ambito internazionale, sulle logiche e gli strumenti di responsabilità sociale nel settore pubblico, privato o nelle organizzazioni del privato sociale. Per l’edizione del premio Marra di quest’anno, le tesi dovranno essere state discusse tra il 1° maggio 2014 e il 30 aprile 2015. Possono essere presentate anche tesi svolte in ambito internazionale. 
I lavori saranno esaminati da una commissione appositamente nominata e composta da professionisti e professori universitari.  Gli  elaborati vincitori verranno premiati a Palazzo Marino con una cerimonia pubblica. 
Tutte le informazioni relative al bando e alle modalità di partecipazione sono disponibili su [www.comune.milano.it]www.comune.milano.it – Servizi on line – Area Bandi.  Le domande (corredate da una copia della tesi di laurea con un sommario di 100 righe) dovranno pervenire entro il 16 dicembre 2015 al Comune di Milano (Gabinetto del Sindaco – Servizio Affari legali, Nomine e Incarichi – piazza della Scala 2, 20121 Milano).