PRESENTATO IL CONSOLIDATO 2016 DEL COMUNE E DELLE SOCIETÀ PARTECIPATE

Positiva la situazione economica complessiva del ‘gruppo’

Chiude con un risultato operativo positivo di 83,9 milioni il Bilancio consolidato del Comune di Milano per l’esercizio 2016. Come ogni anno la Giunta ha approvato la delibera - che nei prossimi giorni passerà all’esame del Consiglio Comunale - con i conti dell’Amministrazione comprensivi degli enti, aziende, società controllate e partecipate: Fondazione Milano-scuole civiche, Fondazione Teatro alla Scala, Atm, MM, Milano Ristorazione, Sogemi, Milanosport e Amat. Dal perimetro sono escluse A2A e SEA, rispettivamente perché quotata ed emittente valori mobiliari. Il Bilancio consolidato contiene le attività, le passività, le componenti positive e negative di reddito nei bilanci dei componenti del ‘gruppo’.

Il rendiconto 2016 segna un risultato operativo positivo per 83,9 milioni e un risultato ante imposte di euro 47,5. Questa grandezza rappresenta il valore economico addizionale che il ‘Gruppo Comune di Milano’ produce per i propri cittadini. La struttura patrimoniale del gruppo rimane estremamente solida, laddove a fronte di un debito complessivo di circa 6 miliardi vi è un attivo circolante di oltre 4,5 miliardi e un valore delle immobilizzazioni di oltre 12 miliardi. Il patrimonio netto raggiunge quasi gli 8 miliardi di euro.