Raggiunta quota 202 stazioni nuova apertura in Tiraboschi Muratori

Continua la promozione di agosto: in quattro giorni già sottoscritti 254 abbonamenti annuali scontati, il doppio rispetto allo scorso anno Con la nuova attivazione in Tiraboschi-Muratori arrivano a 202 le stazioni attive del BikeMi, che nei primi sei mesi di quest’anno ha fatto registrare 1,2 milioni gli utilizzi (+30% rispetto al 2013), con una media giornaliera di circa 10.000 prelievi.

 Da gennaio a giugno sono cresciuti, rispetto al 2013, anche gli abbonamenti: +40% i settimanali, +8% i giornalieri e +23% gli annuali. Grande successo anche per la promozione dell’annuale al costo di 26 euro anziché 36 (attiva fino al 31 agosto incluso). Nei primi 4 giorni di attivazione (dal 9 al 12 agosto) sono già 254 gli abbonamenti scontati sottoscritti, mentre nel 2013 erano stati 252 sull’intera settimana di Ferragosto, durante la quale era attiva la stessa promozione: quasi un raddoppio dunque, se si calcola la media giornaliera (36 nel 2013, 64 nel 2014).

Tra le novità del bike sharing milanese, è partito il 1° agosto in via sperimentale e sarà a regime da settembre, il servizio ConnectMi: da ogni stazione è ora possibile (anche per chi non è abbonato) inviare attraverso un QR Code dal proprio smartphone direttamente alla Centrale Operativa richieste di informazioni, reclami, segnalazioni di furto, smarrimento tessera, prelievi non riusciti, restituzioni non registrate, bici danneggiate o abbandonate.


Pronti a partire a settembre anche il Road Assistance, il meccanico che interverrà su strada per la manutenzione di bici e stazioni, e la convenzione con Snag (Sindacato Nazionale Autonomo Giornalai), grazie alla quale sarà possibile acquistare anche nelle edicole gli abbonamenti annuali al BikeMi. In via sperimentale fino al 31 dicembre, con possibilità di rinnovo in caso di successo dell’iniziativa, chi lo desidera potrà dunque acquistare la tessera in edicola senza alcun costo aggiuntivo. Sul momento si pagheranno infatti 4 euro e poi si potrà completare l’attivazione sul sito BikeMi aggiungendo i 32 euro e inserendo i propri dati anagrafici e quelli della carta di credito. In questo modo non si dovrà più attendere l’arrivo tramite posta della propria tessera e sarà quindi possibile utilizzare le bici gialle nello stesso giorno dell’acquisto. La stazione 153 Segantini-Darwin, che era stata temporaneamente chiusa per lavori sulla rete idrica, è nuovamente attiva. Al seguente link le immagini della nuova stazione Tiraboschi-Muratori:  https://www.flickr.com/photos/comune_milano/sets/72157646423482515/