Una minaccia: il coleottero giapponese

Una nuova minaccia per l'agricoltura arriva dal Giappone e si chiama Popillia Japonica, un piccolo coleottero dotato di 12 ciuffi di peli bianchi, dal colore verde metallico che in poche ore è in grado di devastare ogni specie vegetale, senza distinzioni tra piante ornamentali, alberi o vigneti. La sua prima segnalazione risale al 2014 e da allora ha proseguito in modo inarrestabile ad aggredire zone limitrofe del comune di Milano, arrivando ora anche a colpire Milano. I rischi maggiori li corrono peschi, meli, viti e campi di soia, anche perchè da noi questo insetto non ha avversari come in Giappone. Il servizio fitosanitario regionale ha messo sul campo ben 3 mila trappole e operazioni di contenimento.
Daniela Vasarri