UNA STRATEGIA METROPOLITANA PER IL LAVORO E LA FORMAZIONE

Adesione della Giunta comunale ad AFOL.

La scelta della Giunta, confermata l'8 luglio dal Consiglio, di aderire ad AFOL Metropolitana è maturata alla luce del processo di aggregazione delle aziende consortili pre-esistenti e del profondo rinnovamento e risanamento in termini di processi e Governance che l'ente ha vissuto nel corso dell'ultimo anno  - ha detto l’assessore alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo economico, Università e ricerca, Cristina Tajani.   
Sui temi del lavoro e dello sviluppo economico - ha proseguito l’assessore Tajani -  è necessario sviluppare una visione strategica su scala metropolitana e a lungo termine. Il Comune di Milano vuole essere parte dell'elaborazione di questo percorso e AFOL Metropolitana, associando un gran numero di comuni della Città metropolitana, può essere lo strumento adeguato. Un'agenzia di queste dimensioni consentirà di gestire su scala adeguata politiche attive e formazione, temi su cui la dimensione territoriale deve rimanere quella centrale.