Vedovelle, "Il Drago Verde si veste"

Sono stati presentati giovedì 14 aprile alla stampa, presso la sede di MM SpA, i 19 concept innovativi de "Il Drago Verde" studiati dagli studenti di Naba, Nuova accademia di belle arti di Milano.

L'iniziativa rientra nella guida ufficiale degli appuntamenti del Fuori Salone e avviene in partnership con Pubblicità Progresso,  Domus e con il patrocinio del Comune di Milano. 
Attraverso il linguaggio della creatività, l'ente ha coinvolto circa sessanta studenti immaginando un possibile restyling della "vedovella", la mitica fontanella di Milano famosa in tutto il mondo progettata nel 1931. Sono 564 le vedovelle presenti sul territorio cittadino e 19 i concept elaborati tenendo conto dell'usabilità. Queste non verranno sostituite né modificate: a seguito di una serie di interviste ai cittadini, i futuri designer hanno rilevato come le fontanelle rappresentino un elemento identitario e imprescindibile. 
Il valore dell'acqua pubblica, la buona gestione della preziosa risorsa e le caratteristiche uniche del servizio idrico integrato della città di Milano, saranno i contenuti di questa capillare campagna.
Abbiamo dimostrato in questi anni di saper gestire il servizio pubblico, primaria responsabilità per una società come la nostra, ma non dobbiamo e possiamo limitarci a offrire ai cittadini ottimi servizi - ha dichiarato Stefano Cetti, direttore generale di MM SpA, che ha approfittato per chiarire: Lo scorrere dell'acqua non è uno spreco ma una cautela. L'acqua sempre in movimento preserva la freschezza e la buona qualità.
Il progetto 'Il Drago Verde si veste' mette in scena l'incontro tra un elemento simbolico dell'immaginario storico milanese - ha dichiarato Luca Poncellini, direttore master interior di Naba - e una molteplicità di giovani, creativi, provenienti da luoghi differenti dell'Italia e del mondo: il globale si confronta con il locale, il futuro con il passato, il singolare con il plurale. La premiazione del concept vincitore avverrà nella sede di MM Venerdì 15 aprile alle ore 17.30. Sarà successivamente prodotto in un unico esemplare e posizionato in un luogo della città da definire.
Nella stessa data, e sempre nell'ambito del Fuori Salone, la Società organizza una performance on street di danza contemporanea a cura del corpo di ballo "Adriana Cava Jazz Ballet".
Davide Lorenzano