SGOMBRO IN VIA VAL BOGNA

Azione congiunta in risposta alle richieste dei cittadini esasperati


“Ringrazio donne e uomini di Forze dell'ordine e Polizia locale che questa mattina sono intervenuti con professionalità ed efficacia per restituire ai legittimi proprietari l’immobile occupato lo scorso anno dai ragazzi del Centro Sociale Lambretta. - Queste le parole della vicesindaco Anna Scavuzzo sullo sgombero di via Val Bogna. - Un'azione congiunta e coordinata - ha aggiunto la vicesindaco - che dà risposta alle innumerevoli richieste da parte dei cittadini del quartiere esasperati per il rumore e la confusione provocata dalle feste e dai ritrovi notturni in strada. La proprietà, legittimamente, chiedeva di tornare in possesso dell’immobile e così è stato, anche per permettere l'avvio al più presto dei lavori di ristrutturazione dello stabile che tornerà a nuova vita a breve”.